Svolta Ibra: pronto a ridursi ingaggio. Donnarumma con clausola.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,962
Reaction score
10,463
Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventura-spera-di-restare-al-milan-vt92250.html#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.
 

Milo

Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
8,507
Reaction score
596
Gigio deve fare un rinnovo lungo, basta ogni anno queste guerre sul contratto
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,962
Reaction score
10,463
Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale.

Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.
 
Registrato
26 Febbraio 2018
Messaggi
4,580
Reaction score
1,283
Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventura-spera-di-restare-al-milan-vt92250.html#post2095643

Una clausola a 30 milioni è troppo ridicola perché sia vera. Un giornalista che concepisce una roba del genere è in malafede.
Ibrahimovic dovrà abbassare le pretese, 6 milioni non li avrà mai, giustamente; se vuole restare per la metà va bene, anche perchè se l'alternativa è l'Hammarby dubito lo copriranno di soldi.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,962
Reaction score
10,463
Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.
 

Ragnet_7

Senior Member
Registrato
23 Maggio 2016
Messaggi
11,486
Reaction score
640
Se vabbè la clausola a 30 milioni. La sa anche il pizzettaro che sarebbe una roba infattibile, tanto vale venderlo adesso per una cifra superiore.

Gazidis si mettesse in testa che se non danno una botta a sta squadra in CL non ci arriviamo nemmeno il prossimo anno.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,962
Reaction score
10,463
Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventura-spera-di-restare-al-milan-vt92250.html#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

.
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
12,637
Reaction score
463
La clausola di gigio secondo me sarebbe un errore......
Ibra per me resta.....un anno e poi si ritira.... Anche se si sta solo scaldando ... :)
 

Darren Marshall

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,101
Reaction score
1,770
Donnarumma va rinnovato senza alcuna clausola o al massimo una clausola da 120 milioni pagabili in un unica soluzione in caso di mancato accesso in europa.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>