Stefano Pioli - Coach Ac Milan.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Albijol

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
14,607
Reaction score
3,276
Forse l'unica partita tra le sei preparata bene dal pelatone. Purtroppo alla fine i nodi vengono al pettine:quando io mesi e mesi fa dicevo che i due problemi più grandi del Milan erano Giroud e Maignan beh... avevo ragione.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,668
Reaction score
10,045
Sono curioso di vedere, nel caso vogliano davvero cambiarlo (io come sapete sono molto scettico a riguardo), le tempistiche.

La stagione finisce il 26 maggio.
Poi c'è il rompete le righe per circa un mese e mezzo.
Logica vuole che il 27 maggio Pioli si dimetta/sia esonerato e consequenzialmente annunciato dal Napoli/Fiorentina/Bologna/Lazio di turno entro fine mese.
E a quel punto, IN TEORIA, noi dovremmo annunciare il successore nel giro di qualche giorno e per la fine del mese impostare il nuovo progetto, così che il nuovo alleantore possa interloquire con la società per tutto giugno e impostare stile di gioco e mercato in attesa del ritorno dei giocatori dalle vacanze.

Eppure, vista la gestione kafkiana della situazione Maldini, in bilico fino all'ultimo e l'anno prima fatto arrivare a due ore dalla scadenza del contratto, ho la nettissima impressione che a fine stagione ci sarà un silenzio tombale, nessuno (proprietà, dirigenza e allenatore) dirà nulla e si passerà fine maggio e tutto giugno in uno stillicidio totale di notizie dove si parla di possibili successori, di permanenza di Pioli e sa il *** cosa.

E poi, a caso, verso fine giugno-inizio luglio (ovvero a ridosso del raduno) in un'intervista a caso di Cardinale/Furlani/Ibra scopriremo l'arcano, ovviamente avendo già compromesso mercato e prossima stagione.

Che so, mi immagino il delitto perfetto: tutto giugno con Pioli esonerato di fatto e mille voci sul successore, per poi arrivare a un paio di giorni prima del raduno con Furlani contento in conferenza stampa che ci dice "abbiamo fatto profonde riflessioni e siamo giunti alla conclusione che non erano raggiungibili profili che sarebbero stati un upgrade certo, per cui abbiamo deciso di dare a mister Stefano Pioli, artefice dell'ultimo scudetto, la meritata fiducia per guadagnarsi sul campo il rinnovo di contratto" e poi via di giocatori senza palle che diranno "siamo sempre stati dalla parte del Mister, siamo un gruppo coeso una grande famiglia e lotteremo compatti per vincere lo scudetto della stella".

Mi viene da piangere.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,526
Reaction score
6,838
Sono curioso di vedere, nel caso vogliano davvero cambiarlo (io come sapete sono molto scettico a riguardo), le tempistiche.

La stagione finisce il 26 maggio.
Poi c'è il rompete le righe per circa un mese e mezzo.
Logica vuole che il 27 maggio Pioli si dimetta/sia esonerato e consequenzialmente annunciato dal Napoli/Fiorentina/Bologna/Lazio di turno entro fine mese.
E a quel punto, IN TEORIA, noi dovremmo annunciare il successore nel giro di qualche giorno e per la fine del mese impostare il nuovo progetto, così che il nuovo alleantore possa interloquire con la società per tutto giugno e impostare stile di gioco e mercato in attesa del ritorno dei giocatori dalle vacanze.

Eppure, vista la gestione kafkiana della situazione Maldini, in bilico fino all'ultimo e l'anno prima fatto arrivare a due ore dalla scadenza del contratto, ho la nettissima impressione che a fine stagione ci sarà un silenzio tombale, nessuno (proprietà, dirigenza e allenatore) dirà nulla e si passerà fine maggio e tutto giugno in uno stillicidio totale di notizie dove si parla di possibili successori, di permanenza di Pioli e sa il *** cosa.

E poi, a caso, verso fine giugno-inizio luglio (ovvero a ridosso del raduno) in un'intervista a caso di Cardinale/Furlani/Ibra scopriremo l'arcano, ovviamente avendo già compromesso mercato e prossima stagione.

Che so, mi immagino il delitto perfetto: tutto giugno con Pioli esonerato di fatto e mille voci sul successore, per poi arrivare a un paio di giorni prima del raduno con Furlani contento in conferenza stampa che ci dice "abbiamo fatto profonde riflessioni e siamo giunti alla conclusione che non erano raggiungibili profili che sarebbero stati un upgrade certo, per cui abbiamo deciso di dare a mister Stefano Pioli, artefice dell'ultimo scudetto, la meritata fiducia per guadagnarsi sul campo il rinnovo di contratto" e poi via di giocatori senza palle che diranno "siamo sempre stati dalla parte del Mister, siamo un gruppo coeso una grande famiglia e lotteremo compatti per vincere lo scudetto della stella".

Mi viene da piangere.
molto molto probabile che andrà così. Eppure la Roma ha avuto il coraggio di fare piazza pulita,e sono americani.
 

Devil man

Well-known member
Registrato
6 Luglio 2017
Messaggi
6,748
Reaction score
3,053
Oggi inauguro il mio nuovo avatar

RDT-20240423-1232103587646225818807281.jpg
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,174
Reaction score
17,006
Penso che a questo punto lo sappiano leggere tutti.
Forse se la giocherebbe con Oronzo, ma solo per il modulo speculare
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
57,141
Reaction score
4,721
Comunque a me spiace per lui umanamente, per la solutudine a cui lo ha relegato questa dirigenza. Da tutta la stagione, sia chiaro.

Due settimane fa dopo il derby bastava dirgli di persona tanti saluti, tanto è il segreto di pulcinella....fare un bel comunicato in cui si dichiarava la separazione a fine stagione. Gli si sarebbero evitate tante cose scomode.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,526
Reaction score
6,838
Comunque a me spiace per lui umanamente, per la solutudine a cui lo ha relegato questa dirigenza. Da tutta la stagione, sia chiaro.

Due settimane fa dopo il derby bastava dirgli di persona tanti saluti, tanto è il segreto di pulcinella....fare un bel comunicato in cui si dichiarava la separazione a fine stagione. Gli si sarebbero evitate tante cose scomode.
Non sono d'accordo aveva molte possibilità di dimettersi e fare un figurone, che adesso "poverino " ci deve fare anche pena anche no. E lui che ha scelto di essere un codardo ben gli sta
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>