Spostamenti tra regioni italiane dal 03/06

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,131
Reaction score
5,178
Da lunedì finalmente si darà addio all'autocertificazione,almeno per spostamenti all'interno della propria regione.

Per andare fuori regione bisognerà attendere il 3 giugno.

Attenzione però che,come al solito,il consiglio dei ministri inserisce postille per autorizzare amministratori locali a derogare insieme ai prefetti dal provvedimento nazionale.
A quanto si legge solo per diffusione contagi,non per timore di non avere strutture a sufficienza come spesso avvenuto per giustificare chiusure al centro-sud

L'unica consolazione è la novità,cioè autorizzazione anche in senso estensivo per cui non ci dovrebbero essere più ricorsi di Boccia al TAR se un sindaco o un governatore dovesse concedere di più rispetto al decreto nazionale


Agi
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,131
Reaction score
5,178
detto già in tempi non sospetti che questi eunuchi per convinzione avrebbero saltato di nuovo il week-end del 2 giugno.
sono prevedibili come un film ***** ormai.
ovviamente non temono le carovane di avventurieri per la scampagnata,scenario a dir poco inverosimile sia per la paura indotta sia per le incertezze economiche,ma le tante proteste che da settimane si stanno organizzando (chiaramente nulla trapela in tv e sulla grande stampa,anzi inventano sondaggi su consenso al governo secondo solo a quello bielorusso nel continente) per quel fine settimana lungo e non vogliono far convogliare a Roma tutte queste persone.
non hanno compreso che protesteranno ugualmente nel proprio capoluogo di regione.
a Roma c'è gente sufficiente per andarli a prelevare di peso,peccato che in parlamento entrino due giorni a settimana quindi neanche li troverebbero
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,963
Reaction score
1,489
detto già in tempi non sospetti che questi eunuchi per convinzione avrebbero saltato di nuovo il week-end del 2 giugno.
sono prevedibili come un film ***** ormai.
ovviamente non temono le carovane di avventurieri per la scampagnata,scenario a dir poco inverosimile sia per la paura indotta sia per le incertezze economiche,ma le tante proteste che da settimane si stanno organizzando (chiaramente nulla trapela in tv e sulla grande stampa,anzi inventano sondaggi su consenso al governo secondo solo a quello bielorusso nel continente) per quel fine settimana lungo e non vogliono far convogliare a Roma tutte queste persone.
non hanno compreso che protesteranno ugualmente nel proprio capoluogo di regione.
a Roma c'è gente sufficiente per andarli a prelevare di peso,peccato che in parlamento entrino due giorni a settimana quindi neanche li troverebbero

Avevo letto anch'io di persone che si stavano organizzando per il 02/06 a Roma. Tuttavia, non credo che i gilet arancioni del generale Pappalardo facciano paura alle FF. OO. di stanza a Roma. Penso più alle Mascherine Tricolori: si vede lontano un miglio che dietro c'è Casapound (se non ricordo male...). Avendo una organizzazione più strutturata sul territorio, forse possono crescere di più. Voglio proprio vedere se qualcuno riesce ad aggregare la protesta.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,131
Reaction score
5,178
Avevo letto anch'io di persone che si stavano organizzando per il 02/06 a Roma. Tuttavia, non credo che i gilet arancioni del generale Pappalardo facciano paura alle FF. OO. di stanza a Roma. Penso più alle Mascherine Tricolori: si vede lontano un miglio che dietro c'è Casapound (se non ricordo male...). Avendo una organizzazione più strutturata sul territorio, forse possono crescere di più. Voglio proprio vedere se qualcuno riesce ad aggregare la protesta.

sì,non solo loro e non solamente il 2 giugno ma dal 30 maggio.
stanno provando ad aggregarsi,ma purtroppo non tutti comprendono l'importanza di unirsi e c'è chi pensa di poter far da solo tipo Vox Italia
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,963
Reaction score
1,489
sì,non solo loro e non solamente il 2 giugno ma dal 30 maggio.
stanno provando ad aggregarsi,ma purtroppo non tutti comprendono l'importanza di unirsi e c'è chi pensa di poter far da solo tipo Vox Italia

E pensare che se almeno Vox, FSI, il partito Italexit, Liberiamo l'Italia (quelli che conosco io, poi magari ce ne sono altri...) si mettessero insieme potrebbero fare qualcosa in più. Nulla di decisivo ma almeno concentrarsi su un solo obiettivo, come Farage nel Regno Unito, poi tornare ognuno per la sua strada.
 
Alto
head>