Serie A 2012/2013

  • New threads
  • Latest posts

Francy

Member
Palesemente un Campionato di transizione. Non a caso in testa alla classifica cannonieri ci sono molti Under-25 e stanno venendo fuori molti giocatori che, nei prossimi anni, potrebbero alzare non di poco il livello della Serie A. La domanda è: ce la faremo a tenerli qua o ce li porteranno via?
 

Jino

Senior Member
Palesemente un Campionato di transizione. Non a caso in testa alla classifica cannonieri ci sono molti Under-25 e stanno venendo fuori molti giocatori che, nei prossimi anni, potrebbero alzare non di poco il livello della Serie A. La domanda è: ce la faremo a tenerli qua o ce li porteranno via?

Diciamo che un talento, di nazionalità italiana, è più facile trattenerlo nel proprio paese. Dura trattenere talenti di altra nazionalità per dire, com'è Cavani. O come potrebbe essere un ipotetico Niang se mai dovesse diventare un top.

Trattenere un El Shaarawy, italiano, diventa più facile. Vedi un Totti per dire, avrebbe potuto andare a Madrid a prendere tanti più soldi, ha preferito rimanere a casa sua. Insomma, casi cosi ci possono ancora essere se rimaniamo nell'ambito Italia-italiano.
 

Francy

Member
Diciamo che un talento, di nazionalità italiana, è più facile trattenerlo nel proprio paese. Dura trattenere talenti di altra nazionalità per dire, com'è Cavani. O come potrebbe essere un ipotetico Niang se mai dovesse diventare un top.

Trattenere un El Shaarawy, italiano, diventa più facile. Vedi un Totti per dire, avrebbe potuto andare a Madrid a prendere tanti più soldi, ha preferito rimanere a casa sua. Insomma, casi cosi ci possono ancora essere se rimaniamo nell'ambito Italia-italiano.

Sì, sono d'accordo. Che dire, speriamo, alla fine abbiamo tanto talento potenzialmente. Infatti sono aumentate di molto le reti fatte.
 
Alto