Scuola,non solo covid: ecco i docenti bulli con chi non si vaccina

  • Ultimi post
  • Ultime notizie
In questi primissimi giorni, oltre a collezionare classi e alunni in isolamento di cui avremo a breve un approfondimento dedicato sulla chimera scuola in presenza 100%, pare ci siano dei docenti alquanto disturbati che si dilettano a ledere la privacy degli studenti facendo domande illecite sull'eventuale vaccinazione di ognuno di loro per poi bullizzare chi non è stato vaccinato davanti a tutti gli altri compagni (1/3 degli studenti, quindi abbastanza frequente, con picchi più elevati in certe zone del nord).

Ci sono segnalazioni sui social in varie parti d'Italia, anche da parte dei genitori.

La questione mascherine da togliere se vaccinati è stata cassata proprio per non evidenziare chi non lo è, ora che dei presunti educatori facciano bullismo è inquietante

Vista la celerità con cui si è agito per chi ha messo in discussione il Dio Vaccino e il Salvatore Lasciapassare Verde, ci si attendono provvedimenti per chi sta minando l'educazione adolescenziale e l'inclusione sociale.
Siccome la Buona Scuola è in bocca a quasi tutti i partiti, vediamo se davvero interessa ciò che accade o è uno dei loro feticci ideologici.
I docenti sono dei vigliacchi, ma non sorprende perché la loro pochezza è figlia di un clima d'odio e terrore per un virus con mortalità dello zero-virgola e di chi impone -con numeri adulterati, ricatti e informazione maliziosa quanto distorta- un obbligo di vaccino senza senso alcuno.
 
.

Walker

Junior Member
La cosa più emblematica dei tempi che stiamo attraversando è che sulla base di un post dove si accenna ad una questione con un "pare", sintomo che la cosa è tutta da dimostrare e confermare, specie nella misura, ecco che si scatena la macchina del fango con le solite tematiche, strumentalizzando una faccenda raccontata con un "PARE".
Che poi episodi del genere, qualora si verifichino siano inaccettabili è fuori discussione, ma a mio parere bisogna sempre verificarne l'attendibilità e soprattutto in che misura accadano.
Non penso che nella maggior parte delle scuole succedano fatti di questo genere.
Poi, ovviamente, il cretino di turno anche tra i docenti ci può sempre essere.
La cosa triste però è chi strumentalizza queste "notizie" sempre per i soliti fini.
Evidentemente, anche questa è una nuova droga del nuovo millennio.
 

Andris

Senior Member
La cosa più emblematica dei tempi che stiamo attraversando è che sulla base di un post dove si accenna ad una questione con un "pare", sintomo che la cosa è tutta da dimostrare e confermare, specie nella misura, ecco che si scatena la macchina del fango con le solite tematiche, strumentalizzando una faccenda raccontata con un "PARE".
Che poi episodi del genere, qualora si verifichino siano inaccettabili è fuori discussione, ma a mio parere bisogna sempre verificarne l'attendibilità e soprattutto in che misura accadano.
Non penso che nella maggior parte delle scuole succedano fatti di questo genere.
Poi, ovviamente, il cretino di turno anche tra i docenti ci può sempre essere.
La cosa triste però è chi strumentalizza queste "notizie" sempre per i soliti fini.
Evidentemente, anche questa è una nuova droga del nuovo millennio.
e hai scritto tutto questo papiro sul nulla ?
"Pare" è un modo di scrivere, non perchè l'ho sentito in mezzo alla strada in lontananza e mi è sembrato di capire così ma forse ho sentito male.

dovrei fare copia-incolla di tutti i messaggi di denuncia dei genitori ?

"mia figlia oggi a scuola è stata presa in giro dal docente di diritto"

così per un'ora a fare copia-incolla?

se una persona viene insultata facciamo copia-incolla di tutti gli insulti o diciamo semplicemente il fatto ?

se sei interessato ai dettagli li trovi online, non sono su un forum o una chat privati

c'è chi ha scritto anche alle testate giornalistiche e al garante.
 

Andris

Senior Member
Roma, 22 set. (Adnkronos) –

Fabio Biasi, Garante dei diritti dei minori, consiglio della provincia autonoma di Trento, ha espresso ai dirigenti scolastici della provincia ed alla sovrintendenza scolastica viva preoccupazione per le numerose segnalazioni di genitori, con figli minori frequentanti istituti scolastici trentini in ordine a comportamenti da parte del personale docente, concernenti iniziative di contrasto alla diffusione del virus Sars Cov 2
In particolare pressioni più o meno esplicite nei confronti di studenti non vaccinati



così ti piace di più Walker ?
Solamente a Trento e provincia sono numerosi.
Non so se rendo l'idea eh, ma tranquillo sono casi eccezionali e puoi continuare la tua strenua difesa del nulla
 

Andris

Senior Member
andiamo avanti, visto che qualcuno vuole fare il saputello senza neanche informarsi autonomamente
"la droga del nuovo millennio" in effetti è una definizione interessante

ecco la pappa pronta di poche ore fa, troppo arduo cercare sul motore di ricerca per carità

Garante della privacy scrive al ministero dell'Istruzione.
Pare abbiano ricevuto molte denunce



"L’Autorità Garante per la protezione dei dati personali ha scritto al Ministero dell’istruzione affinché sensibilizzi le scuole sui rischi per la privacy derivanti da iniziative finalizzate all’acquisizione di informazioni sullo stato vaccinale degli studenti e dei rispettivi familiari

In queste settimane, il garante privacy ha ricevuto segnalazioni e richieste di chiarimenti a proposito di specifiche domande dei docenti o comportamenti volti ad acquisire, anche indirettamente, informazioni sull’avvenuta o meno vaccinazione, sia degli studenti (nella maggior parte dei casi minori) sia dei membri delle rispettive famiglie.


L’Autorità ricorda che, secondo il quadro normativo vigente, agli istituti scolastici non è consentito conoscere lo stato vaccinale degli studenti del primo e secondo ciclo di istruzione, né a questi (a differenza degli universitari) è richiesto il possesso e l’esibizione della certificazione verde per accedere alle strutture scolastiche.

Per quanto riguarda i familiari, le amministrazioni scolastiche non possono trattare informazioni relative all’avvenuta o meno vaccinazione, ma limitarsi a verificare, mediante il personale autorizzato, il mero possesso della certificazione verde all’ingresso dei locali scolastici."



Il SOLE 24 Ore
 

Andris

Senior Member
Scusa la digressione, ma gli aspetti relativi a istruzione e scuola mi stanno particolarmente a cuore.
non solo a te.
queste sono notizie di ieri ed oggi.
non cose vecchie scontate o ipotesi, come scrivono altri che non si informano.
stretta e reale attualità, purtroppo aggiungo.
peraltro è anche peggiore di come ho scritto nell'incipit, vogliono sapere pure delle famiglie.
 

Walker

Junior Member
andiamo avanti, visto che qualcuno vuole fare il saputello senza neanche informarsi autonomamente
"la droga del nuovo millennio" in effetti è una definizione interessante

ecco la pappa pronta di poche ore fa, troppo arduo cercare sul motore di ricerca per carità

Garante della privacy scrive al ministero dell'Istruzione.
Pare abbiano ricevuto molte denunce



"L’Autorità Garante per la protezione dei dati personali ha scritto al Ministero dell’istruzione affinché sensibilizzi le scuole sui rischi per la privacy derivanti da iniziative finalizzate all’acquisizione di informazioni sullo stato vaccinale degli studenti e dei rispettivi familiari

In queste settimane, il garante privacy ha ricevuto segnalazioni e richieste di chiarimenti a proposito di specifiche domande dei docenti o comportamenti volti ad acquisire, anche indirettamente, informazioni sull’avvenuta o meno vaccinazione, sia degli studenti (nella maggior parte dei casi minori) sia dei membri delle rispettive famiglie.


L’Autorità ricorda che, secondo il quadro normativo vigente, agli istituti scolastici non è consentito conoscere lo stato vaccinale degli studenti del primo e secondo ciclo di istruzione, né a questi (a differenza degli universitari) è richiesto il possesso e l’esibizione della certificazione verde per accedere alle strutture scolastiche.

Per quanto riguarda i familiari, le amministrazioni scolastiche non possono trattare informazioni relative all’avvenuta o meno vaccinazione, ma limitarsi a verificare, mediante il personale autorizzato, il mero possesso della certificazione verde all’ingresso dei locali scolastici."



Il SOLE 24 Ore
Meno male che sarei io quello che scrive i papiri...con tanto di parti in neretto e mega caratteri...
Oltretutto hai citato il mio post che non era rivolto espressamente a te per quello che hai riportato (infatti non ti avevo neanche citato), ma in generale al casino che viene immediatamente sollevato senza dare una dimensione reale e verificata dei fatti.
Poi mi sembra di avere specificato per bene che se tali notizie verranno confermate è una cosa ignobile.
Più di così non so che dire, se non ringraziarti per il "saputello", espressione che chi mi conosce sul serio sa che non mi tange nemmeno di striscio.
Mi sembra invece che i saputelli siano altri, specie quelli che invitano gli altri ad usare il "motore di ricerca" e sono superinformati sugli effetti nefasti dei vaccini, rispondendo sempre in modo piccato ad ogni discussione.
Bravo, continua cosi.
E mi raccomando, non vaccinarti, sennò diventerai un androide.
 
Ultima modifica:

Andris

Senior Member
Meno male che sarei io quello che scrive i papiri...con tanto di parti in neretto e mega caratteri...
Oltretutto hai citato il mio post che non era rivolto espressamente a te per quello che hai riportato, ma in generale al casino che viene immediatamente sollevato senza dare una dimensione reale e verificata dei fatti.
Poi mi sembra di avere specificato per bene che se tali notizie verranno confermate è una cosa ignobile.
Più di così non so che dire, se non ringraziarti per il "saputello", espressione che chi mi conosce sul serio sa che non mi tange nemmeno di striscio.
Mi sembra invece che i saputelli siano altri, specie quelli che invitano gli altri ad usare il "motore di ricerca" e sono superinformati sugli effetti nefasti dei vaccini, rispondendo sempre in modo piccato ad ogni discussione.
Bravo, continua cosi.
E mi raccomando, non vaccinarti, sennò diventerai un androide.
rileggi quello che hai scritto e vedi che il sarcasmo con saputello è niente rispetto alla tua offesa.
hai detto che si strumentalizza una voce, forse neanche vera, per i soliti fini (quali poi non è dato sapere)
invece le notizie sono vere e sono state prese in considerazione dalle istituzioni di riferimento
 

Walker

Junior Member
rileggi quello che hai scritto e vedi che il sarcasmo con saputello è niente rispetto alla tua offesa.
hai detto che si strumentalizza una voce, forse neanche vera, per i soliti fini (quali poi non è dato sapere)
invece le notizie sono vere e sono state prese in considerazione dalle istituzioni di riferimento
Di quale offesa stai parlando?
Sul serio consideri "offensivo" il mio post?
Per aver detto che vengono strumentalizzate certe notizie (e non sono nemmeno l'unico)?
Mamma mia sembra di essere davanti alla Santa Inquisizione...
Viene voglia davvero di uscire dal forum.
Io la chiudo qua, buonanotte.
 
Ultima modifica:

Ambrole

Member
La discriminazione da parte dei professori nei confronti dei non vaccinati non dovrebbe esistere.......per il semplice fatto che i non vaccinati over 12 (senza valida causa) non dovrebbero essere ammessi a scuola
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks