Prato,maestra pedofila condannata 6.5 anni

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,245
Reaction score
5,216
E' arrivata dopo un anno la sentenza di primo grado del processo all'insegnante pedofila (in questo caso tecnicamente si parla più di ebefilia) di inglese che per due anni ha avuto rapporti sessuali con un ragazzino all'inizio di appena 13 anni.
Sei anni e mezzo di carcere,quindi accolta quasi in pieno la richiesta dell'accusa di sette anni

Da questi rapporti intimi tra la 32enne e l'adolescente è nato un figlio e la stessa madre cercava di impedire al ragazzo di denunciare tutto usando il bambino appunto come arma di ricatto,oltre a minacciare di farsi del male.

Per 11 mesi la donna è stata ai domiciliari,poichè secondo la procura c'era il fortissimo rischio che potesse continuare ad avere rapporti sessuali con altri ragazzini.
Ancora oggi si difende dicendo che fosse consenziente,sostanzialmente la difesa iniziale di tutti gli stupratori,e che lo amasse davvero.

Anche il marito ha preso un anno e mezzo di carcere per aver mentito sulla paternità del figlio,ovvero falsa attestazione di stato,infatti era al corrente che non fosse figlio suo eppure si è intestato la paternità

Agi
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
24,245
Reaction score
5,216
questi stanno fusi come i coniugi di Erba,metteteli in celle comunicanti.
 

Gekyn

Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
3,918
Reaction score
256
E' arrivata dopo un anno la sentenza di primo grado del processo all'insegnante pedofila di inglese che per due anni ha avuto rapporti sessuali con un ragazzino all'inizio di appena 13 anni.
Sei anni e mezzo di carcere,quindi accolta quasi in pieno la richiesta dell'accusa di sette anni

Da questi rapporti intimi tra la 32enne e l'adolescente è nato un figlio e la stessa pedofila cercava di impedire al ragazzo di denunciare tutto usando il bambino appunto come arma di ricatto.

Per 11 mesi la donna è stata ai domiciliari,poichè secondo la procura c'era il fortissimo rischio che potesse continuare ad avere rapporti sessuali con altri minori.
Ancora oggi si difende dicendo che fosse consenziente,sostanzialmente la difesa iniziale di tutti gli stupratori,e che lo amasse davvero.

Anche il marito ha preso un anno e mezzo di carcere per aver mentito sulla paternità del figlio,ovvero falsa attestazione di stato,infatti era al corrente che non fosse figlio suo eppure si è intestato la paternità

Agi

Alle medie avevo una prof di matematica ultra bona....non sapete quante pippe mi son fatto pensando a lei.........
 
Alto
head>