Pistocchi:"Rigore per l'Atalanta la morte del calcio".

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,056
Reaction score
2,320
Beh, su questo non ci piove, con me sfondi una porta aperta.
Se quello di ieri è rigore la trattenuta su theo a monza è da domiciliari.

Purtroppo ormai il calcio è un surrogato del calcetto.
Come dice marelli su dazn?
Chi arriva prima ha ragione.
C'è altro da aggiungere??

La lotta sulla frazione di secondo e sull'intervento in ritardo viene valutata in un modo, la trattenuta perpetuata in un altro.

Ma la cosa scandalosa è che il Var decida cosa fare vedere all'arbitro. Ieri è arrivato ha guardato un secondo (uno) un fermo immagine(!!) ed ha dato rigore.
Manco ha riguardato tutti i video, ha deciso su un fermo immagine.
Come casso si fa a guardare ancora il calcio??Io mi sa che non guardo più le partite, ma nessuna eh, non solo il Milan.
Perché devo farmi il sangue cattivo? Guardo una serie di TV di fantascienza e poi vengo sul forum a leggere come è andata.
 

Lorenzo 89

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
17,573
Reaction score
5,844
Quoto, dalla prima all'ultima parola.

Aggiungo che da Elliott in poi c'è stata addirittura una totale esasperazione di questo approccio da finti gentiluomini senza spina dorsale. Questa cosa ha un po' rotto le scatole.
Lo scudetto del 2022 dovevamo vincerlo con quattro, cinque giornate d'anticipo e invece abbiamo rischiato che lo vincesse la nuova Juventus.

Ogni tanto bisognerebbe semplicemente andare ai microfoni in mondovisione a ricordare che certe situazioni, per di più in epoca var, sono inaccettabili.

Poi, più che agli episodi, mi riferisco alla gestione dei cartellini che hanno nei nostri confronti, in relazione al trattamento che subisce qualsiasi altra squadra.
Il paradosso di ieri è ai limiti del clamoroso: Leao ammonito perché protesta senza dire una parola, soltanto per un'alzata di spalle, e Scalvini senza giallo dopo il ventunesimo fallo.
Questo mi fa girare ancora di più le scatole.
Ricordo che ci provò Maldini dopo il gol di mano di Udogie e la situazione non cambiò più di tanto.
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
5,022
Reaction score
1,151
Purtroppo lo ha colpito e c'è poco da fare.
E' un rigore ridicolo, c'è una simulazione , l'intensità è ridicola .. ma in base al regolamento attuale è rigore.
Oggigiorno in area bisogna essere specialisti della marcatura.


Il giorno in cui levano il calcio di rigore ci fanno un gran favore.
Ormai rigore ed inferiorità numerica sono pene anacronistiche.
Il rigore andrebbe dato solo in situazioni particolari.

Onestamente, a parti invertite questo rigore lo davano?
Dubito fortemente.
 
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
3,738
Reaction score
926
Maurizio Pistocchi duro contro Orsato e il VAR:"L’uso e l’abuso del Var sono un problema che crea imbarazzo a chi ama un calcio onesto: un rigore come quello fischiato in Milan-Atalanta a favore di Holm è la morte dello sport: Giroud con il sinistro lo colpisce sul braccio, 3 minuti dopo Holm urla di dolore e si butta a terra tenendosi la testa. Se ci fosse giustizia, per lui dovrebbe essere usata la prova-tv e squalificato: chi simula fa schifo".

3912181-79476388-2560-1440.jpg
Guarda caso 'ste morti del calcio capitano sempre a noi, mai a qualcun altro.

E va be', saremo sfigati...
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,048
Reaction score
25,770
Onestamente, a parti invertite questo rigore lo davano?
Dubito fortemente.
La discriminante è la posizione dell'arbitro : se l'arbitro vede la sua percezione dal campo preclude la chiamata al var perché nel confronto radiofonico var - arbitro comunica di aver visto tutto.
Se l'arbitro non vede e viene richiamato si va a decidere dal monitor e davanti lo schermo il metro è decisamente un altro.
È questo oggi il problema.
L'uomo vince sul campo sulla macchina e la macchina vince sull'uomo dal monitor.
Sono dei geni del male.
Hanno distrutto il concetto di oggettività.

L'arbitro dal campo si prende la responsabilità di giudicare un contatto come veniale ,loro lo definiscono 'troppo poco', mentre al monitor una carezza vale come un gancio.

Praticamente un arbitro basta che si gira dalla parte opposta su un corner e la partita è truccata perché poi il var può cercare e trovare di tutto, l'arbitro dice di non aver visto e poi sappiamo come va a finire..
Grosso modo quello che ha denunciato l'arbitro anonimo alle Iene.
 
Ultima modifica:
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
5,022
Reaction score
1,151
La discriminante è la posizione dell'arbitro : se l'arbitro vede la sua percezione dal campo preclude la chiamata al var perché nel confronto radiofonico var - arbitro comunica di aver visto tutto.
Se l'arbitro non vede e viene richiamato si va a decidere dal monitor e davanti lo schermo il metro è decisamente un altro.
È questo oggi il problema.
L'uomo vince sul campo sulla macchina e la macchina vince sull'uomo dal monitor.
Sono dei geni del male.
Hanno distrutto il concetto di oggettività.

L'arbitro dal campo si prende la responsabilità di giudicare un contatto come veniale ,loro lo definiscono 'troppo poco', mentre al monitor una carezza vale come un gancio.

Praticamente un arbitro basta che si gira dalla parte opposta su un corner e la partita è truccata perché poi il var può cercare e trovare di tutto, l'arbitro dice di non aver visto e poi sappiamo come va a finire..
Grosso modo quello che ha denunciato l'arbitro anonimo alle Iene.

Esattamente.

Poi, parliamo di un'altra cosa.
Aldilà del singolo episodio viene trascurato l'impatto psicologico che questa serie di episodi hanno sulla squadra che li subisce.
Non è mica facile gestire la foga sapendo che al primo fallo o protesta potresti essere subito ammonito.
Non è facile difendere sui calci piazzati sapendo che se provi ad intervenire subito vanno al monitor a rivedere il tutto frame per frame.
E subentra la frustrazione quando domini partite del genere e poi non riesci a fare bottino pieno.

In Europa da quando ci siamo ritornati con Gattuso non è andata poi meglio.
Io mi chiedo veramente il perché di tutto ciò.
Perché è chiaro che nel meccanismo perverso di cui parli giustamente tu ci sono quadre che ne traggono beneficio e squadre martoriate.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,048
Reaction score
25,770
Esattamente.

Poi, parliamo di un'altra cosa.
Aldilà del singolo episodio viene trascurato l'impatto psicologico che questa serie di episodi hanno sulla squadra che li subisce.
Non è mica facile gestire la foga sapendo che al primo fallo o protesta potresti essere subito ammonito.
Non è facile difendere sui calci piazzati sapendo che se provi ad intervenire subito vanno al monitor a rivedere il tutto frame per frame.
E subentra la frustrazione quando domini partite del genere e poi non riesci a fare bottino pieno.

In Europa da quando ci siamo ritornati con Gattuso non è andata poi meglio.
Io mi chiedo veramente il perché di tutto ciò.
Perché è chiaro che nel meccanismo perverso di cui parli giustamente tu ci sono quadre che ne traggono beneficio e squadre martoriate.
Perché tutti pensano solo a soldi e carriera.
Hai sentito che se un arbitro ricorre al var prende meno in pagella ?
È tutto truccato ma ad arte...

A questo punto mettiamo il var a chiamata come nel tennis o la pallavolo e distruggiamo questo conflitto del protocollo.
 

Similar threads

Alto
head>