Pirlo:"Al Milan non è finita come sognavo".

Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,669
Reaction score
5,537
Le frasi nel suo libro io non me le dimentico "Volevo andare via, sono rimasto, come contentino ho vinto la Champions League".
Quando si è ritirato "I miei anni migliori alla Juventus". Se non fosse stato per Ancelotti che lo ha trasformato in regista la sua carriera sarebbe stata un continuo andare in prestito tra serie B e C per poi finire nel dimenticatoio come il Mannari di turno.
Pirlo era un giocatore di un altro pianeta, dai. Sarebbe emerso in ogni caso.
Tra l’altro, se non sbaglio, l’idea di metterlo regista fu di Mazzone a Brescia.
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
12,954
Reaction score
5,442
Pirlo era un giocatore di un altro pianeta, dai. Sarebbe emerso in ogni caso.
Tra l’altro, se non sbaglio, l’idea di metterlo regista fu di Mazzone a Brescia.
Guarda che da trequartista era uno normale, anzi, era lento. E' stato Ancelotti ha vederci un top regista. Non mi sono dimenticato eh? Di Pirlo ci si ricorda le partite TOP ma le prime partite da trequartista erano disastrose. Nell'anno all'Inter ha fatto davvero pena per tutto l'anno. Tanto che hanno pure festeggiato gli interisti quando abbiamo fatto lo scambio Pirlo per Guglielminpietro.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,669
Reaction score
5,537
Allegri lo usava poco e male, non credo che sia stata solo la storia del rinnovo annuale.
Con Allegri si infortunò e lui piazzò Van Bommel al suo posto. Si narra che per la stagione successiva gli avesse prospettato un impiego come mezz’ala e che Pirlo rifiutò.
Per me comunque la motivazione principale fu il programma di disinvestimento da parte di Fininvest.
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
1,771
Reaction score
1,614
Il Maestro del centrocampo.
La rabbia nei confronti di quel mafioso di Galliani lo hanno portato a dire cose sul Milan da amante tradito.
Io ho letteralmente goduto vedendoti giocare. E ti porterò sempre rispetto.
Quando leggo le dichiarazioni di sofferenza pura di tutti i protagonisti di quella maledetta notte di Istanbul, in cui giocammo il calcio più bello che mi ricordi, capisco che tutti volevano un gran bene ai nostri colori.
Il resto non mi interessa.
Continuerò ad amare tutti i protagonisti di quel ciclo magico, l’ultimo di un Milan al di sopra di tutti. Vi sarò per sempre grato
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,680
Reaction score
2,834
Con Allegri si infortunò e lui piazzò Van Bommel al suo posto. Si narra che per la stagione successiva gli avesse prospettato un impiego come mezz’ala e che Pirlo rifiutò.
Per me comunque la motivazione principale fu il programma di disinvestimento da parte di Fininvest.

c'e' da dire anche per onor di cronaca che qui sul forum lo insultavamo incessantemente, giocava bene 1 partita su 3 all'epoca. Forse era solo un problema di motivazioni o cattivo uso da parte di Allegri, ma quando e' passato alla juventus non ci siamo stracciati le vesti. Poco potevamo immaginare che sarebbe stato il perno del centrocampo vincente dei 4 anni a venire con Vidal e Marchisio..
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,669
Reaction score
5,537
Guarda che da trequartista era uno normale, anzi, era lento. E' stato Ancelotti ha vederci un top regista. Non mi sono dimenticato eh? Di Pirlo ci si ricorda le partite TOP ma le prime partite da trequartista erano disastrose. Nell'anno all'Inter ha fatto davvero pena per tutto l'anno. Tanto che hanno pure festeggiato gli interisti quando abbiamo fatto lo scambio Pirlo per Guglielminpietro.
No. Guglielminpietro fu scambiato con Brocchi. Pirlo fu pagato 35 miliardi di lire, che per l’epoca erano tantissimi.
Comunque ti ripeto, il primo a schierarlo a centrocampo fu Mazzone. Tra l’altro da noi come trequartista, due gol e quattro assist in dieci partite. Buttali via…
Poi ovviamente Ancelotti e quel Milan hanno aiutato Pirlo a consacrarsi, così come Pirlo ha aiutato Ancelotti e quel Milan. Ma dire che avrebbe giocato in serie C mi sembra molto poco verosimile.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,669
Reaction score
5,537
c'e' da dire anche per onor di cronaca che qui sul forum lo insultavamo incessantemente, giocava bene 1 partita su 3 all'epoca. Forse era solo un problema di motivazioni o cattivo uso da parte di Allegri, ma quando e' passato alla juventus non ci siamo stracciati le vesti. Poco potevamo immaginare che sarebbe stato il perno del centrocampo vincente dei 4 anni a venire con Vidal e Marchisio..
A me dispiacque moltissimo. Speravo che Galliani ci avesse visto giusto, ma era già entrato nella fase in cui non ne beccava mezza. :asd:

PS: se penso che ai tempi si insultavano Pirlo e Seedorf e adesso ci si esalta per Reijnders e Chukwueze… Sic transit gloria mundi.
 

numero 3

Member
Registrato
28 Maggio 2014
Messaggi
3,794
Reaction score
1,153
Quindi nasce interista e tifosissimo dei nerazzurri, ringrazia Conte per gli anni juventini, il miglior allenatore e' stato Lippi con la nazionale e aveva già firmato per il Real Madrid, nel frattempo però ha vinto tutto con il Milan.
Niente non c'è la fa proprio a parlare bene del Milan, anche perché non ci ha giocato gratis avrà preso anche qualche milioncino....
Mah....
 

Milanoide

Junior Member
Registrato
9 Agosto 2015
Messaggi
3,961
Reaction score
1,121
Quindi nasce interista e tifosissimo dei nerazzurri, ringrazia Conte per gli anni juventini, il miglior allenatore e' stato Lippi con la nazionale e aveva già firmato per il Real Madrid, nel frattempo però ha vinto tutto con il Milan.
Niente non c'è la fa proprio a parlare bene del Milan, anche perché non ci ha giocato gratis avrà preso anche qualche milioncino....
Mah....
Ma se Maldini lo avesse nominato allenatore si sarebbe rimangiato ed avrebbe corretto/integrato molte precedenti dichiarazioni.
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
9,581
Reaction score
1,626
Nel suo passaggio alla Juventus ormai ci vedo solo il piano consapevole di aiutare la rinascita dei bianconeri, il resto sono solo sciocchezze. Visto che poi Galliani non esitò a fare il triennale a Montolivo a fine carriera. Da noi poi ormai era super demotivato, aveva perso stimoli invece Conte ha allungato la carriera a lui ed altri.
 

Similar threads

Alto
head>