Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,169
Reaction score
27,369
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
40,662
Reaction score
20,947
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore

E basta Furlani, non attacca più... torna nelle copertine di Topolino.
 
Alto
head>