Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,326
Reaction score
27,497
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
15,000
Reaction score
1,199
non credo a questo scenario.
per me la decisione è già stata presa. C'è da capire chi verrà in panchina ma a me pare che la cosa ormai sia chiara e il mister ne sia consapevole.....

un ciclo è finito e lo dicono i numeri, nel senso che l'anno scorso e questo il salto di qualità non è stato fatto. serve altro......che si spera possa elevare la squadra.

imho
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,326
Reaction score
27,497
Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,326
Reaction score
27,497
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

01hnqyvxn1ecszjrjgwv.jpg
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,326
Reaction score
27,497
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

Questa è Fuffani che spinge via Zoom
 

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
14,504
Reaction score
5,712
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

01hnqyvxn1ecszjrjgwv.jpg
Come lotta la stampa per la conferma di questo cane. Ma tanto è inutile, l'EL non la vince, a giugno gli arriverà l'invito per una bella colazione di lavoro...
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
23,629
Reaction score
14,706
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
Slava Praga! speriamo ci piallino allora
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
14,808
Reaction score
6,011
Se pensiamo come l'altra squadra di Milano cambia un allenatore come Spalletti eh Spalletti per prendere uno che gli faccia fare lo step successivo,quello decisivo verrebbe da piangere. Noi a sfogliare la margherita resta non resta Pioli, Pioli eh non Spalletti tantomeno Conte.
 

Lorenzo 89

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
17,572
Reaction score
5,840
Lo immaginavo, dopo ogni vittoria si scriverà che Pioli potrebbe rimanere, ma quando si perde o si pareggia lo danno già per spacciato.
Per me ormai Pioli è già un ex comunque.
 

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
10,711
Reaction score
1,683
GDS La stagione di Stefano Pioli al Milan è arrivata a un punto cruciale, con tredici partite ancora da giocare e un possibile rinnovo di contratto in bilico. Le sue possibilità di rimanere sulla panchina rossonera dipendono dai risultati che otterrà nelle prossime settimane, in particolare dalla qualificazione alla finale di Europa League e dalla vittoria del trofeo.

Il presente del Milan non è dei migliori, con la squadra che si trova a 13 punti di distanza dall'Inter capolista in Serie A ed è uscita ai gironi di Champions League. Pioli è stato criticato per i numerosi infortuni dei suoi giocatori e per la mancanza di continuità di rendimento della squadra.

Tuttavia, ci sono anche aspetti positivi nella stagione del Milan, come la qualificazione alla zona Champions e la capacità della squadra di reagire nelle situazioni difficili. Pioli ha dimostrato di avere un buon rapporto con i suoi giocatori e di essere in grado di motivarli.

Il futuro di Pioli al Milan dipenderà dai risultati che otterrà nelle prossime partite. Se riuscirà a vincere l'Europa League e a portare la squadra in Champions League, avrà buone possibilità di rinnovare il suo contratto. In caso contrario, il club potrebbe decidere di cambiare allenatore.

Anche il CorSera conferma: Pioli ha ancora le sue chance di restare, per l'ultimo anno di contratto. A decidere saranno i risultati. Soprattutto in Europa.

Altre news di giornata:


—) Di Bello out un mese e Lotito va per vie legali.


—) Milan: 25% di gol dalla panchina. E' record.


—) Camarda: la firma slitta. Club esteri alla finestra.


—) Pioli: si decide a maggio. Può restare, se...


—) Okafor gran riserva. Chuku male. Jovic in bilico.


—) Buongiorno Milan: c'è anche l'Inter sul difensore
Direi che le parole di Cardinale sono state chiarissime e non lasciano spazio a dubbi. L'unica speranza di Pioli è vincere l'europa league.
 
Alto
head>