Pioli Musah Florenzi:"Non sentiamo le critiche. Leao...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,429
Reaction score
25,489
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

Musah a DAZN:"I tifosi sono fantastici e ci aiutano tanto. Oggi mi sono trovato bene nel ruolo. Ho caratteristiche per giocare esterno. MI piace giocare nel centrocampo e sulla destra. Saper soffrire è molto importante. Non sempre il gioco è pulito. Bisogna saper stingere e aspettare il momento giusto. La squadra mi è piaciuto".

Pioli a MTV:"Credo che sia una cosa importante per me e per i giocatori. Ho dovuto, fino a giovedì, provare la partita con le posizioni classiche, poi abbiamo deciso di usare i tre centrali quando Theo e Calabria non avrebbero fatto parte della gara. Abbiamo affrontato una squadra in buon momento e per questo non siamo riusciti a ripulire i palloni. Kjaer e Florenzi sono dei leader, sia quando giocano o quando giocano meno, sono intelligenti, sanno mantenere la positività nel modo giusto e poi sono forti. Non sono solamente giocatori carismatici ma che possono darci ancora molto. Bartesaghi? Siamo un gruppo che può sbagliare, ma non manchiamo di sostegno con i compagni in difficoltà. Non lo facciamo con le parole ma con gli atteggiamenti. Oggi tutti abbiamo voluto Rafa capitano. Rafa sa come è difficile giocare a San Siro. Sono contento anche io per Bartesaghi, ha sfruttato bene questa occasione. I nuovi? Siamo a buon punto, oggi Musah e Reijnders mi hanno detto che è dura in Italia. Queste difficoltà impari a conoscerle quando le affronti. Sono giocatori forti e fatti, il loro inserimento sta andando bene ma avranno bisogno ancora di qualche partita, difficoltà ed errore per capire al meglio tutto".

Pioli in conferenza:

Chiuso il capitolo derby?
"Per quanto siamo stati male non possiamo parlare sempre di quella partita lì. Credo che stiamo andando avanti nel modo giusto, noi abbiamo giocato una partita seria, matura, con voglia. È una vittoria che ci farà bene".

Bollettino medico.
"Ha sentito qualcosa al flessore, non so l'entità. Per gli altri stanchezza generale. C'erano quattro giocatori con tutte le partite in campo, non ho fatto in tempo a cambiare anche Krunic".

Il 3-4-3 può essere riutilizzato?
"Sicuramente l'ho usato per emergenza, avendo solo due terzini a disposizione. Ho pensato che per il tipo di partita sarebbe stato logico giocare a tre. È stata brava la squadra: lo abbiamo provato ieri in mezzora quando abbiamo saputo che sarebbero mancati sia Theo che Calabria. Comunque non ho mai creduto che i moduli facessero vincere le partite".

Pulisic e Reijnder in calo?
"Nelle prime partite siamo stati più fluidi. Pulisic oggi si è mosso molto bene, poteva accentrarsi molto di più, ma entrambi avevano l'uomo sempre addosso. Sono ottimi giocatori. Tutti gli stranieri nuovi oggi mi hanno fermato dicendomi quanto fosse difficile il campionato italiano".

Calabria e Theo ci saranno a Cagliari?
"Hanno avuto la famosa vecchietta che gli ha provocato un edema, quindi una contrattura. Siamo fiduciosi che possano rientrare".

Chi al posto di Krunic? Reijnders o Adli?
"Possono giocare entrambi. Avremo 4 partite in 10 giorni, giocheranno entrambi".

Perché Leao capitano?
"Lo abbiamo voluto tutti capitano, perché noi ci basiamo sugli atteggiamenti. Siamo tutti insieme per superare insieme i momenti delicati. È normale subire critiche e pressioni e lui lo sta facendo bene. All'inizio non sapeva se andare in campo in ciabatte o con le scarpe... L'abbraccio con me è per tutta la squadra e per tutti i compagni".

C'è qualcuno dei tuoi che incarna lo spirito di Lodetti?
"Non lo so, perché parliamo di una persona di altissimo spessore e di un milanista al 100%. Mi auguro che possano avere quel senso di appartenenza e quella passione che aveva avuto Lodetti".


In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
 
Ultima modifica:

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,429
Reaction score
25,489
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,429
Reaction score
25,489
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
.
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
1,731
Reaction score
1,583
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
Continuate per questa strada. Alla fine c’è il burrone
 

Dexter

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,527
Reaction score
4,659
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
Un montato presuntuoso salvato da un errore della squadra avversaria nei primi minuti, ed una sanguisuga che si erge a uomo squadra quando sarà al massimo il menestrello dello spogliatoio. Ho il voltastomaco
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
58,882
Reaction score
24,386
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
Mike
Kalulu thiaw tomori theo
Musah rejinders loftus
Pulisic okafor leao


Dai che ci arrivi.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,429
Reaction score
25,489
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita con lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

Musah a DAZN:"I tifosi sono fantastici e ci aiutano tanto. Oggi mi sono trovato bene nel ruolo. Ho caratteristiche per giocare esterno. MI piace giocare nel centrocampo e sulla destra. Saper soffrire è molto importante. Non sempre il gioco è pulito. Bisogna saper stingere e aspettare il momento giusto. La squadra mi è piaciuto".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,429
Reaction score
25,489
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita co

n lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

Musah a DAZN:"I tifosi sono fantastici e ci aiutano tanto. Oggi mi sono trovato bene nel ruolo. Ho caratteristiche per giocare esterno. MI piace giocare nel centrocampo e sulla destra. Saper soffrire è molto importante. Non sempre il gioco è pulito. Bisogna saper stingere e aspettare il momento giusto. La squadra mi è piaciuto".

Pioli a MTV:"Credo che sia una cosa importante per me e per i giocatori. Ho dovuto, fino a giovedì, provare la partita con le posizioni classiche, poi abbiamo deciso di usare i tre centrali quando Theo e Calabria non avrebbero fatto parte della gara. Abbiamo affrontato una squadra in buon momento e per questo non siamo riusciti a ripulire i palloni. Kjaer e Florenzi sono dei leader, sia quando giocano o quando giocano meno, sono intelligenti, sanno mantenere la positività nel modo giusto e poi sono forti. Non sono solamente giocatori carismatici ma che possono darci ancora molto. Bartesaghi? Siamo un gruppo che può sbagliare, ma non manchiamo di sostegno con i compagni in difficoltà. Non lo facciamo con le parole ma con gli atteggiamenti. Oggi tutti abbiamo voluto Rafa capitano. Rafa sa come è difficile giocare a San Siro. Sono contento anche io per Bartesaghi, ha sfruttato bene questa occasione. I nuovi? Siamo a buon punto, oggi Musah e Reijnders mi hanno detto che è dura in Italia. Queste difficoltà impari a conoscerle quando le affronti. Sono giocatori forti e fatti, il loro inserimento sta andando bene ma avranno bisogno ancora di qualche partita, difficoltà ed errore per capire al meglio tutto".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.
.
 
Registrato
16 Luglio 2014
Messaggi
13,760
Reaction score
2,986
Pioli a DAZN:"Ci volevano i tre punti? Sì, noi giochiamo sempre per vincere. A volte abbiamo costruito troppo lenti ma abbiamo giocato da squadra e la vittoria ci farà bene. Leao? Bene. Non possiamo andare dietro tutto. Si esagera un pò sulla negatività sui miei giocatori. L'errore di un compagno è l'errore di tutti. Alleno un gruppo coeso. Leao sta facendo la sua strada. Deve continuare così. Quando diventi un grande giocatore devi superare aspettative altre. Krunic? Ha un problema muscolare al flessore. Adli ora avrà le sue occasioni. E lì può giocare anche Adli. Solo ieri abbiamo saputo di Theo e Calabia, così ho cambiato. La squadra è stata in partita co

n lucidità. Reijnders? E' stato un pò troppo tra le linee. Doveva andare più in profondità. Gli abbiamo chiesto di essere libero di muoversi. Difesa a tre da riproporre. Non è il sistema che fa vincere le partite. Musah può fare questo ruolo così coe Musah e Theo. La squadra non ha risentito del cambio di modulo. Kjaer è uno preparato pe la difesa a tre. Mercoledì partita difficile da portare a casa".

Florenzi commenta la vittoria Col Verona:"Le critiche fanno parte del gioco. Noi non dobbiamo ascoltarle e andare avanti per la nostra strada. Abbiamo fatto la nostra gara e centrato l'obiettivo. Andiamo avanti. Io come tutta la squadra ci sentiamo parte di un gruppo importante che non deve mollare se non si giocano 2-3 partite. Si sta in panchina e si sostengono i compagni. La fascia ha responsabilizzato Leao? Gli ha fatto bene. Speriamo possano rientrare presto capitano e vice. Qui servono tutto. A noi basta che Leao sia felice. Ci sono tante partite. Dobbiamo essere squadra. Bartesaghi? E' forte. Ha grandi qualità. E' stato bravo".

Musah a DAZN:"I tifosi sono fantastici e ci aiutano tanto. Oggi mi sono trovato bene nel ruolo. Ho caratteristiche per giocare esterno. MI piace giocare nel centrocampo e sulla destra. Saper soffrire è molto importante. Non sempre il gioco è pulito. Bisogna saper stingere e aspettare il momento giusto. La squadra mi è piaciuto".

Pioli a MTV:"Credo che sia una cosa importante per me e per i giocatori. Ho dovuto, fino a giovedì, provare la partita con le posizioni classiche, poi abbiamo deciso di usare i tre centrali quando Theo e Calabria non avrebbero fatto parte della gara. Abbiamo affrontato una squadra in buon momento e per questo non siamo riusciti a ripulire i palloni. Kjaer e Florenzi sono dei leader, sia quando giocano o quando giocano meno, sono intelligenti, sanno mantenere la positività nel modo giusto e poi sono forti. Non sono solamente giocatori carismatici ma che possono darci ancora molto. Bartesaghi? Siamo un gruppo che può sbagliare, ma non manchiamo di sostegno con i compagni in difficoltà. Non lo facciamo con le parole ma con gli atteggiamenti. Oggi tutti abbiamo voluto Rafa capitano. Rafa sa come è difficile giocare a San Siro. Sono contento anche io per Bartesaghi, ha sfruttato bene questa occasione. I nuovi? Siamo a buon punto, oggi Musah e Reijnders mi hanno detto che è dura in Italia. Queste difficoltà impari a conoscerle quando le affronti. Sono giocatori forti e fatti, il loro inserimento sta andando bene ma avranno bisogno ancora di qualche partita, difficoltà ed errore per capire al meglio tutto".

In aggiornamento con tutte le dichiarazioni.

Ma l'ho capito bene? Ha chiesto al unico centrocampista capace di costruire e giocare qualche palla filtrante di andare a lanciarsi in profondita?!
 

Similar threads

Alto
head>