Pioli commenta la vittoria contro il Bodo

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,069
Reaction score
27,306
Pioli a DAZN commenta la vittoria contro il Bodo:"Abbiamo sofferto? Le sofferenze fanno parte di queste gare. Loro non perdevamo da almeno 20 partite. Siamo stati bravi a non disunirci dopo il loro vantaggio. Poi abbiamo reagito. Siamo ad inizio stagione, è solo la terza partita. Tecnicamente potevamo fare meglio. Le energie sono un pò mancate alla fine. Siamo stati bravi a tenere duro. Potevamo andare sul 4-2 alla fine. Calhanoglu? Merito suo. Mi aspetto queste prestazioni. Le ha dentro. Ha grandi qualità. Sta diventando un punto di riferimento. Come abbiamo riprogramma dopo l'assenza di Ibra? Lo abbiamo saputo in tarda mattinata. Lo abbiamo sostituito con un giocatore diverso da Zlatan. Abbiamo il nostro modo di stare in campo e lo abbiamo rispettato. Abbiamo creato tanto ma siamo stati meno compatti. Terzini in difficoltà? Loro erano bravi ad attaccare la profondità. Su palla scoperta dovevamo stare più attenti. E' sempre difficile coprire bene tutto il campo. Tutti i loro giocatori davanti sono in doppia cifra. Dovevamo fare meglio la fase difensiva. E' u merito aver superato un avversario difficile che ci ha creato difficoltà. Per una squadra molto giovane è uno step importante. Il loro centrale portava superiorità a centrocampo. Ci ha costretto ad abbassarci. Abbiamo concesso qualche situazione. Colombo? Sicuramente era molto emozionato e si è visto. E' giusto che sia così. Ha soli 18 anni. Chiamato in causa in una partita secca all'ultimo momento. E' un ragazzo eccezionale con la testa sulle spalle. Ha voglia di lavorare e migliorarsi. Sa che deve migliorare tanto. Dà profondità e soluzioni. Contento che abbia segnato al primo appuntamento. Il Rio Ave? Tutte le partite sono difficili. Siamo soddisfatti di aver passato questo turno. Avevamo fuori 7 giocatori ma abbiamo retto bene".

Pioli a MTV:"Queste vittorie sofferte ci fanno molto bene, ci fanno crescere. Dal punto di vista tecnico non abbiamo fatto bene. L'unica cosa, dovevamo evitare la loro ultima occasione. Abbiamo rischiato. Dovevamo essere più attenti. Cosa fare rivedere domani? Di cose belle parecchie, siamo stati pericolosi. Abbiamo sfruttato i cambi gioco. Quella non bella, la situazione sul finale. Non dovevamo lasciare l'uomo libero. Gol da corner? Ci stiamo lavorando di più e si vedono i risultati. Il secondo gol di Calhanoglu è nato nell'intervallo, vedendo che loro erano molto schiacciati. Colombo? Siamo tutti molto contenti. E' stato un esordio improvviso ed importante. Contento per lui. Sa che deve migliorare, ma è molto umile. Il Milan in Europa dove può arrivare? Immagino Crotone e poi la partita col Rio. Ci saranno difficoltà. I nuovi devono trovare la migliore condizione. Dobbiamo stringere i denti. Ci mancano tanti giocatori. Dobbiamo essere pronti".

Pioli a Sky aggiunge:"E' stata una giornata strana quella di oggi? Sono stati due giorni particolari. Devo fare i complimenti alla squadra. Non è stato semplice preparare questa partita. Sappiamo quello che ci sta succedendo, delle due positività. Ci siamo dimostrati seri e maturi. Non era facile. Colombo? Bella storia per lui e per il settore giovanile. MI è piaciuto anche Maldini. Come ha vissuto al positività Ibra? Zlatan è Zlatan. Ha vissuto questa esperienza con la sua solita spavalderia. Stava bene. Ora non possiamo sapere quanto dovrà restare fuori. Ci aspetta una settimana importante. Cerchiamo di recuperare energie per poi ripartire dopo la sosta con più giocatori. Quanto è difficile senza Ibra? E' il nostro campione, ma la squadra ha la sua identità. Oggi abbiamo segnato tre gol. Potevamo farne un altro paio. Poi, più posso mettere in campo Ibra meglio è. Calhanoglu? Mi aspetto queste prestazioni. E' un giocatore moderno e completo. Deve continuare così".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,069
Reaction score
27,306
Pioli a DAZN commenta la vittoria contro il Bodo:"Abbiamo sofferto? Le sofferenze fanno parte di queste gare. Loro non perdevamo da almeno 20 partite. Siamo stati bravi a non disunirci dopo il loro vantaggio. Poi abbiamo reagito. Siamo ad inizio stagione, è solo la terza partita. Tecnicamente potevamo fare meglio. Le energie sono un pò mancate alla fine. Siamo stati bravi a tenere duro. Potevamo andare sul 4-2 alla fine. Calhanoglu? Merito suo. Mi aspetto queste prestazioni. Le ha dentro. Ha grandi qualità. Sta diventando un punto di riferimento. Come abbiamo riprogramma dopo l'assenza di Ibra? Lo abbiamo saputo in tarda mattinata. Lo abbiamo sostituito con un giocatore diverso da Zlatan. Abbiamo il nostro modo di stare in campo e lo abbiamo rispettato. Abbiamo creato tanto ma siamo stati meno compatti. Terzini in difficoltà? Loro erano bravi ad attaccare la profondità. Su palla scoperta dovevamo stare più attenti. E' sempre difficile coprire bene tutto il campo. Tutti i loro giocatori davanti sono in doppia cifra. Dovevamo fare meglio la fase difensiva. E' u merito aver superato un avversario difficile che ci ha creato difficoltà. Per una squadra molto giovane è uno step importante".

In aggiornamento

.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,069
Reaction score
27,306
Pioli a DAZN commenta la vittoria contro il Bodo:"Abbiamo sofferto? Le sofferenze fanno parte di queste gare. Loro non perdevamo da almeno 20 partite. Siamo stati bravi a non disunirci dopo il loro vantaggio. Poi abbiamo reagito. Siamo ad inizio stagione, è solo la terza partita. Tecnicamente potevamo fare meglio. Le energie sono un pò mancate alla fine. Siamo stati bravi a tenere duro. Potevamo andare sul 4-2 alla fine. Calhanoglu? Merito suo. Mi aspetto queste prestazioni. Le ha dentro. Ha grandi qualità. Sta diventando un punto di riferimento. Come abbiamo riprogramma dopo l'assenza di Ibra? Lo abbiamo saputo in tarda mattinata. Lo abbiamo sostituito con un giocatore diverso da Zlatan. Abbiamo il nostro modo di stare in campo e lo abbiamo rispettato. Abbiamo creato tanto ma siamo stati meno compatti. Terzini in difficoltà? Loro erano bravi ad attaccare la profondità. Su palla scoperta dovevamo stare più attenti. E' sempre difficile coprire bene tutto il campo. Tutti i loro giocatori davanti sono in doppia cifra. Dovevamo fare meglio la fase difensiva. E' u merito aver superato un avversario difficile che ci ha creato difficoltà. Per una squadra molto giovane è uno step importante. Il loro centrale portava superiorità a centrocampo. Ci ha costretto ad abbassarci. Abbiamo concesso qualche situazione. Colombo? Sicuramente era molto emozionato e si è visto. E' giusto che sia così. Ha soli 18 anni. Chiamato in causa in una partita secca all'ultimo momento. E' un ragazzo eccezionale con la testa sulle spalle. Ha voglia di lavorare e migliorarsi. Sa che deve migliorare tanto. Dà profondità e soluzioni. Contento che abbia segnato al primo appuntamento. Il Rio Ave? Tutte le partite sono difficili. Siamo soddisfatti di aver passato questo turno. Avevamo fuori 7 giocatori ma abbiamo retto bene".

.
 
Registrato
1 Agosto 2017
Messaggi
11,558
Reaction score
1,174
Ormai si è capito che il pupillo di pioli è krunic.. a parte gli scherzi, oggi è stata l'unica volta in cui effettivamente ho trovato sensato krunic esterno e non brahim e laxalt
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,069
Reaction score
27,306
Pioli a MTV:"Queste vittorie sofferte ci fanno molto bene, ci fanno crescere. Dal punto di vista tecnico non abbiamo fatto bene. L'unica cosa, dovevamo evitare la loro ultima occasione. Abbiamo rischiato. Dovevamo essere più attenti. Cosa fare rivedere domani? Di cose belle parecchie, siamo stati pericolosi. Abbiamo sfruttato i cambi gioco. Quella non bella, la situazione sul finale. Non dovevamo lasciare l'uomo libero. Gol da corner? Ci stiamo lavorando di più e si vedono i risultati. Il secondo gol di Calhanoglu è nato nell'intervallo, vedendo che loro erano molto schiacciati. Colombo? Siamo tutti molto contenti. E' stato un esordio improvviso ed importante. Contento per lui. Sa che deve migliorare, ma è molto umile. Il Milan in Europa dove può arrivare? Immagino Crotone e poi la partita col Rio. Ci saranno difficoltà. I nuovi devono trovare la migliore condizione. Dobbiamo stringere i denti. Ci mancano tanti giocatori. Dobbiamo essere pronti".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,069
Reaction score
27,306
Pioli a Sky aggiunge:"E' stata una giornata strana quella di oggi? Sono stati due giorni particolari. Devo fare i complimenti alla squadra. Non è stato semplice preparare questa partita. Sappiamo quello che ci sta succedendo, delle due positività. Ci siamo dimostrati seri e maturi. Non era facile. Colombo? Bella storia per lui e per il settore giovanile. MI è piaciuto anche Maldini. Come ha vissuto al positività Ibra? Zlatan è Zlatan. Ha vissuto questa esperienza con la sua solita spavalderia. Stava bene. Ora non possiamo sapere quanto dovrà restare fuori. Ci aspetta una settimana importante. Cerchiamo di recuperare energie per poi ripartire dopo la sosta con più giocatori. Quanto è difficile senza Ibra? E' il nostro campione, ma la squadra ha la sua identità. Oggi abbiamo segnato tre gol. Potevamo farne un altro paio. Poi, più posso mettere in campo Ibra meglio è. Calhanoglu? Mi aspetto queste prestazioni. E' un giocatore moderno e completo. Deve continuare così".
 

Similar threads

Alto
head>