Pagelle quotidiani Milan Roma 3-1. 14 gennaio.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,653
Reaction score
27,126
Le pagelle assegnati dai quotidiani in edicola ai giocatori del Milan

GDS - CorSera - CorSport - Tuttosport


temp-Image-JX29tc.jpg


temp-Image-PY6-Mbj.jpg


temp-Image-Bo-WJHF.jpg

Maignan 6.5 Fondamentale su Celik al 30' pt, ben piazzato su due conclusioni di Pellegrini nella ripresa.
Calabria 6.5 Spinazzola è il cliente potenzialmente più pericoloso. Disinnesca lui e tanti giallorossi, però provoca il rigore su Pellegrini.
Kjaer 6.5 Comanda la difesa con senso della posizione, da una sua incursione l'assist per il raddoppio di Giroud.
Gabbia 7 Debutto in campionato, dopo quello in Coppa Italia. A suo agio nella linea a quattro e nel confronto con Lukaku, spreca di testa la palla del 2-0.
Theo Hernandez 7 Torna sulla fascia e appare timido, quasi confuso. Occorre aspettare la mezz'ora perché si accenda, ed è subito traversa. Nella ripresa offre un 3-1 da antologia. Jimenez (44' st) ng .
Adli 7 Si regala la prima rete con il Milan e una prestazione nel vivo del gioco. Zeroli (44' st) ng .
Reijnders 6.5 Gestisce le situazioni in sicurezza, cercando il dialogo in palleggio oppure la puntata in verticale. Pesca Adli al limite per la rete del vantaggio.
Pulisic 6.5 Vivace nella sua zona di competenza. Chiama palla, si propone, punta l'area. Nel primo tempo ci prova in tre occasioni, non ha fortuna. Musah (34' st) ng. Centra il palo.
Loftus-Cheek 6 Fatica per 45' sul passo e nelle misure del passaggio, migliora dopo l'intervallo.
Leao 5.5 Primo tempo di indolenza. Da ricordare il cross per la testa di Pulisic, fuori di poco. Prova a cambiare registro nel secondo tempo, con pochi risultati apprezzabili. Okafor(34' st) ng .
Giroud 7 Non ha palloni per rendersi pericoloso alla conclusione, apre però spazi e tiene impegnati i marcatori giallorossi. Quando arriva l'occasione giusta, pone l'undicesimo timbro stagionale, cui aggiunge il tacco con cui manda Theo alla conclusione vincente.
All. Pioli 7 Milan logico nell'assetto e convincente nell'atteggiamento. Gestisce la partita e la richiude dopo aver concesso il gol alla Roma.
 

jumpy65

Junior Member
Registrato
27 Settembre 2014
Messaggi
3,286
Reaction score
1,070
Voti più o meno giusti anche se mediamente bassi (se dai 7 alla squadra non puoi dare una media voti sotto il 6½) a parte l'accanimento ingiustificato su calabria e leao che meritavano ampiamente la sufficienza
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,165
Reaction score
9,063
Voti più o meno giusti anche se mediamente bassi (se dai 7 alla squadra non puoi dare una media voti sotto il 6½) a parte l'accanimento ingiustificato su calabria e leao che meritavano ampiamente la sufficienza
Calabria la sufficienza???
Un fallo da stupido così come quello che ha fatto lui è da 5 automatico, e sono buono.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
59,931
Reaction score
25,646
Bella partita, mi son divertito.
Mi aspettavo una roma più chiusa, nervosa , esaurita e invece il recente derby di coppa italia perso li ha svuotati.
Li ha svuotati a tal punto che hanno provato perfino a giocare e se giochi a tutto campo col milan spesso le prendi.

Partita che racchiude comunque i limiti di sempre del nostro milan : si gioca, si gioca, si concede per poi al 70' ritrovarsi solo 2-1.
E dico 'solo' perchè avremmpo dovuto e potuto farne almeno 4.

Non siamo una squadra cattiva, nè cinica nè pratica.
Siamo il foggia di zeman versione più nobile.

Se la partita racchiude i se e i ma del nostro milan , adli racchiude i se e i ma dei nostri giocatori qualitativi : bello, elegante, amato dei tifosi, autore di giocate pregevoli e anche del gol di ottima fattura che sblocca la gara ma poi senza palla spesso è posizionato male.


Voti più o meno alti per tutti , un voto in meno per quella sciagura di calabria.
Riusciremo a diventare dominanti o dovremo accontentarci di prestazioni effimere e risultati altalenanti?
Da un certo punto di vista è un peccato perchè potremmo davvero esser un rullo compressore in questa serie A.
 

Alkampfer

Junior Member
Registrato
8 Settembre 2012
Messaggi
3,083
Reaction score
2,118
calabria voto 3. se sai che la squadra è fragile psicologicamente il fallo lo eviti tutta la vita
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,236
Reaction score
11,224
Le pagelle assegnati dai quotidiani in edicola ai giocatori del Milan

GDS - CorSera - CorSport - Tuttosport


temp-Image-JX29tc.jpg


temp-Image-PY6-Mbj.jpg


temp-Image-Bo-WJHF.jpg

Maignan 6.5 Fondamentale su Celik al 30' pt, ben piazzato su due conclusioni di Pellegrini nella ripresa.
Calabria 6.5 Spinazzola è il cliente potenzialmente più pericoloso. Disinnesca lui e tanti giallorossi, però provoca il rigore su Pellegrini.
Kjaer 6.5 Comanda la difesa con senso della posizione, da una sua incursione l'assist per il raddoppio di Giroud.
Gabbia 7 Debutto in campionato, dopo quello in Coppa Italia. A suo agio nella linea a quattro e nel confronto con Lukaku, spreca di testa la palla del 2-0.
Theo Hernandez 7 Torna sulla fascia e appare timido, quasi confuso. Occorre aspettare la mezz'ora perché si accenda, ed è subito traversa. Nella ripresa offre un 3-1 da antologia. Jimenez (44' st) ng .
Adli 7 Si regala la prima rete con il Milan e una prestazione nel vivo del gioco. Zeroli (44' st) ng .
Reijnders 6.5 Gestisce le situazioni in sicurezza, cercando il dialogo in palleggio oppure la puntata in verticale. Pesca Adli al limite per la rete del vantaggio.
Pulisic 6.5 Vivace nella sua zona di competenza. Chiama palla, si propone, punta l'area. Nel primo tempo ci prova in tre occasioni, non ha fortuna. Musah (34' st) ng. Centra il palo.
Loftus-Cheek 6 Fatica per 45' sul passo e nelle misure del passaggio, migliora dopo l'intervallo.
Leao 5.5 Primo tempo di indolenza. Da ricordare il cross per la testa di Pulisic, fuori di poco. Prova a cambiare registro nel secondo tempo, con pochi risultati apprezzabili. Okafor(34' st) ng .
Giroud 7 Non ha palloni per rendersi pericoloso alla conclusione, apre però spazi e tiene impegnati i marcatori giallorossi. Quando arriva l'occasione giusta, pone l'undicesimo timbro stagionale, cui aggiunge il tacco con cui manda Theo alla conclusione vincente.
All. Pioli 7 Milan logico nell'assetto e convincente nell'atteggiamento. Gestisce la partita e la richiude dopo aver concesso il gol alla Roma.
La partita non è stata complicata tatticamente perchè di fronte abbiamo avuto una Roma spenta e disorganizzata che ci ha reso la vita piuttosto facile.

Comunque è stata una bella vittoria in una partita divertente, anche se non difficile da interpretare. Abbiamo giocato molto bene in fase di possesso (ma contro una squadra che pressa nella propria metà campo con tre mediano è un po' piu semplice), mentre in fase difensiva per me abbiamo ballato un po' troppo per il tipo di partita, con il consueto (e ormai intollerabile) calo fisico/tattico del secondo tempo.

Bene i due registi in mezzo in fase di possesso. In fase difensiva le solite ombre, anche in una partita facile. L'ingresso di Pellegrini, che si è mosso meglio tra le linee è bastato per aprire buchi in mezzo al campo... si torna allo stesso punto: contro avversari di basso livello facciamo il nostro bel gioco corale, ma appena si alza un minimo e ci sono avversari di qualità in mezzo si soffre troppo, ci si disunisce, si perdono i riferimenti, insomma le solite cose dette e ridette.
Al di la di questo, il primo goal è proprio una bella giocata, pensata da TJ e conclusa con classe da Adli.

Bene i due centrali: la faraona e Belotti sono stati inguardabili ma Lukaku è sempre Lukaku e non è mai semplice marcarlo bene.
Calabria luci ed ombre come gli capita. Ha fatto una grande partita secondo me, sia appoggiando bene l'azione sia scalando benissimo su Spinazzola, pero l'errore sul rigore è grossolano.

Theo migliore in campo, forse. Benissimo la fase difensiva (ma aveva Celik, un terzino che spinge poco e niente) e ancora meglio quella offensiva con un bellissimo goal. Ora che giochiamo col doppio regista penso che in fase offensiva Theo sia destinato a migliorare perchè è meno carico nella risalita del campo e puo ricevere meglio la palla sul movimento.

I trequarti mi sono piaciuti a tratti. Pulisic e Loftus entrano ed escono dalla partita con tante pause. Fanno buone giocate tecniche e buone letture, poi pero si assentano tanto. Loftus è stato anche impreciso, troppo, pure se per me questo ruolo avanzato lo fa con fatica perchè ha bisogno di cercarseli gli spazi muovendosi da dietro, invece troppo spesso parte in posizione da fermo, nello stretto, andando in difficoltà perchè non ha un passo rapido e diventa prevedibile. Anche quando attacca lungo alle spalle di Giroud poi si perde. E' una mezzala, non un trequartista, si adatta ma per me fa fatica in questo ruolo.

Leao è poco brillante, gli manca il suo solito spunto e questo ovviamente lo limita. Per me poi gioca troppo largo, troppo basso, tante volte fuori dal gioco. Quando riceve palla lo fa coi tempi sbagliati, in zone di campo sbagliate, sempre da fermo.
Lo vedo impiegato male quest'anno. Quando si accende è sempre lui ma fa fatica tatticamente, soprattutto contro squadre che difendono a 5 e lo raddoppiano. Discorso lungo quello su Rafa, lui piu di tutti gli altri ha bisogno di un nuovo allenatore per migliorare.

Rimangono Giroud e Maignan... e niente, sono le nostre garanzie. Se siamo dove siamo in classifica buona parte del merito è delle loro giocate individuali. Anche ieri sera alla fine sono loro due ad essere stati protagonisti nelle giocate decisive.

Dei subentrati poco da dire. Musah è entrato da quinto a destra (che per me è il suo ruolo, lo sostengo dal suo arrivo), ha pasticciato come sempre, poi il guizzo del palo. Lui ha bisogno davvero di tanto lavoro. Il primo passo sarebbe definirne una volta per tutte il ruolo. Gli altri, poco o nulla da giudicare.

Riguardo Pioli, tatticamente è stata una partita facile, non vedo grossi elogi da fargli.
 
Alto
head>