Pagelle quotidiani Milan - Inter 1-2. 22 aprile

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,855
Reaction score
29,837
Le pagelle assegnate dai quotidiani ai giocatori del Milan dopo il KO con l'Inter

CorSera - CorSport e Tuttosport

pagesera.png


pagesport.png



Maignan 5.5 Su Acerbi può solo guardare, su Thuram invece guarda... male. Niente “Magic Mike”, come in altre occasioni in stagione.
Calabria 5 Un po’ braccetto, un po’ mediano: tiene. Sfiora il pareggio al 40’, ma trova pronto Sommer. Espulso nel finale per una gomitata a Frattesi, episodio che non gli fa onore.
Gabbia 5.5 Fra i protagonisti in negativo sul primo gol: lui, Adli e Calabria vanno su due uomini e Acerbi da solo segna. Si rifà parzialmente entrando nell’azione dell’1-2.
Tomori 5.5 È troppo morbido nel contrastare Thuram in occasione del 2-0. Almeno è puntale nel tap-in dell’1-2. Ammonito nel finale, salterà la Juve per squalifica.
Musah 5.5 Largo a destra, con la sua gamba riesce ad andare spesso sul fondo, anche se poi non è preciso. Col passare dei minuti vede però Dimarco e Bastoni sfilargli via. Okafor (32’ st) ng .
Reijnders 5 Corre senza trovare una zona precisa dove incidere. Giroud (7’ st) 5 Mai in partita.
Adli 5.5 Accende il derby al 9’ litigando con Mkhitaryan, poi cerca di tamponare in mezzo, senza grandi risultati. Bennacer (23’ st) 6 Pensa soprattutto a coprire.
Theo Hernandez 4.5 Schierato da quinto, si accende raramente. Si fa bruciare da Pavard sul gol di Acerbi e finisce espulso per aver acceso la rissa con Dumfries.
Loftus-Cheek 5 Come Reijnders, girovaga. Almeno riesce a tenere un po’ a freno Bastoni. Chukwueze (23’ st) 6 Come gli accade in questo periodo, porta verve e il cross da cui arriva il gol di Tomori.
Pulisic 5 Trequartista di sinistra, ma pure falso nueve andando a occupare lo spazio lasciato da Leao: svaria senza fare male. A metà ripresa ha una chance per l’1-2, la spreca.
Leao 5 Dovrebbe agire da centravanti, però è logicamente portato ad allargarsi per caratteristiche. Al 29’ ha un’occasione sul sinistro, trova Sommer. Sotto 2-0 torna a sinistra e di testa fa la torre sull’1-2.
All. Pioli 5 Sceglie la difesa a tre, il gol di Acerbi scombina i piani. A quel punto deve costruire, la squadra si scopre e l’Inter affonda quando vuole. Finisce con cinque punte e con una rimonta a metà: altro derby perso, addio triste.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,855
Reaction score
29,837
Da Pulisic mi aspetto un il grandissimo gol da gambione all'ultima contro la Salernitana. Tra i peana degli zommati "MIglior acquisto della storiah!11".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,855
Reaction score
29,837
Da Pulisic mi aspetto un grandissimo gol da gambione all'ultima contro la Salernitana. Tra i peana degli zommati "MIglior acquisto della storiah!11".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,855
Reaction score
29,837
Le pagelle assegnate dai quotidiani ai giocatori del Milan dopo il KO con l'Inter

CorSera - CorSport e Tuttosport

pagesera.png


pagesport.png



Maignan 5.5 Su Acerbi può solo guardare, su Thuram invece guarda... male. Niente “Magic Mike”, come in altre occasioni in stagione.
Calabria 5 Un po’ braccetto, un po’ mediano: tiene. Sfiora il pareggio al 40’, ma trova pronto Sommer. Espulso nel finale per una gomitata a Frattesi, episodio che non gli fa onore.
Gabbia 5.5 Fra i protagonisti in negativo sul primo gol: lui, Adli e Calabria vanno su due uomini e Acerbi da solo segna. Si rifà parzialmente entrando nell’azione dell’1-2.
Tomori 5.5 È troppo morbido nel contrastare Thuram in occasione del 2-0. Almeno è puntale nel tap-in dell’1-2. Ammonito nel finale, salterà la Juve per squalifica.
Musah 5.5 Largo a destra, con la sua gamba riesce ad andare spesso sul fondo, anche se poi non è preciso. Col passare dei minuti vede però Dimarco e Bastoni sfilargli via. Okafor (32’ st) ng .
Reijnders 5 Corre senza trovare una zona precisa dove incidere. Giroud (7’ st) 5 Mai in partita.
Adli 5.5 Accende il derby al 9’ litigando con Mkhitaryan, poi cerca di tamponare in mezzo, senza grandi risultati. Bennacer (23’ st) 6 Pensa soprattutto a coprire.
Theo Hernandez 4.5 Schierato da quinto, si accende raramente. Si fa bruciare da Pavard sul gol di Acerbi e finisce espulso per aver acceso la rissa con Dumfries.
Loftus-Cheek 5 Come Reijnders, girovaga. Almeno riesce a tenere un po’ a freno Bastoni. Chukwueze (23’ st) 6 Come gli accade in questo periodo, porta verve e il cross da cui arriva il gol di Tomori.
Pulisic 5 Trequartista di sinistra, ma pure falso nueve andando a occupare lo spazio lasciato da Leao: svaria senza fare male. A metà ripresa ha una chance per l’1-2, la spreca.
Leao 5 Dovrebbe agire da centravanti, però è logicamente portato ad allargarsi per caratteristiche. Al 29’ ha un’occasione sul sinistro, trova Sommer. Sotto 2-0 torna a sinistra e di testa fa la torre sull’1-2.
All. Pioli 5 Sceglie la difesa a tre, il gol di Acerbi scombina i piani. A quel punto deve costruire, la squadra si scopre e l’Inter affonda quando vuole. Finisce con cinque punte e con una rimonta a metà: altro derby perso, addio triste.
.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,655
Reaction score
26,529
Le pagelle assegnate dai quotidiani ai giocatori del Milan dopo il KO con l'Inter

CorSera - CorSport e Tuttosport

pagesera.png


pagesport.png



Maignan 5.5 Su Acerbi può solo guardare, su Thuram invece guarda... male. Niente “Magic Mike”, come in altre occasioni in stagione.
Calabria 5 Un po’ braccetto, un po’ mediano: tiene. Sfiora il pareggio al 40’, ma trova pronto Sommer. Espulso nel finale per una gomitata a Frattesi, episodio che non gli fa onore.
Gabbia 5.5 Fra i protagonisti in negativo sul primo gol: lui, Adli e Calabria vanno su due uomini e Acerbi da solo segna. Si rifà parzialmente entrando nell’azione dell’1-2.
Tomori 5.5 È troppo morbido nel contrastare Thuram in occasione del 2-0. Almeno è puntale nel tap-in dell’1-2. Ammonito nel finale, salterà la Juve per squalifica.
Musah 5.5 Largo a destra, con la sua gamba riesce ad andare spesso sul fondo, anche se poi non è preciso. Col passare dei minuti vede però Dimarco e Bastoni sfilargli via. Okafor (32’ st) ng .
Reijnders 5 Corre senza trovare una zona precisa dove incidere. Giroud (7’ st) 5 Mai in partita.
Adli 5.5 Accende il derby al 9’ litigando con Mkhitaryan, poi cerca di tamponare in mezzo, senza grandi risultati. Bennacer (23’ st) 6 Pensa soprattutto a coprire.
Theo Hernandez 4.5 Schierato da quinto, si accende raramente. Si fa bruciare da Pavard sul gol di Acerbi e finisce espulso per aver acceso la rissa con Dumfries.
Loftus-Cheek 5 Come Reijnders, girovaga. Almeno riesce a tenere un po’ a freno Bastoni. Chukwueze (23’ st) 6 Come gli accade in questo periodo, porta verve e il cross da cui arriva il gol di Tomori.
Pulisic 5 Trequartista di sinistra, ma pure falso nueve andando a occupare lo spazio lasciato da Leao: svaria senza fare male. A metà ripresa ha una chance per l’1-2, la spreca.
Leao 5 Dovrebbe agire da centravanti, però è logicamente portato ad allargarsi per caratteristiche. Al 29’ ha un’occasione sul sinistro, trova Sommer. Sotto 2-0 torna a sinistra e di testa fa la torre sull’1-2.
All. Pioli 5 Sceglie la difesa a tre, il gol di Acerbi scombina i piani. A quel punto deve costruire, la squadra si scopre e l’Inter affonda quando vuole. Finisce con cinque punte e con una rimonta a metà: altro derby perso, addio triste.
Darei 2 voti in più a calabria, gabbia e theo per le randellate.
Il più furbo di tutti gabbia che mena senza farsi nemmeno ammonire.
Non avremmo dovuto nemmeno permettere la festa in casa nostra ma questi , forse, sono pensieri del calcio di un tempo.
Il nostro club oggi è per l'accoglienza e la fratellanza.

Partita che ho seguito in modo distaccato , dopotutto non era una partita ma una lenta agonia.
Inutile dire che ho passato una notte pessima e che oggi ho i nervi a fior di pelle.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,162
Reaction score
6,404
Il corriere della sera ha dato i voti migliori con 4 e 4,5. Maignan avrebbe meritato 4
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,178
Reaction score
2,492
non capisco questi 6 per Tomori.
Secondo me, il peggiore in campo.
Va bene l'inutile golletto, ma Thuram l'ha umiliato. Un bambino portato a spasso da un adulto.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,855
Reaction score
29,837
Le pagelle assegnate dai quotidiani ai giocatori del Milan dopo il KO con l'Inter

CorSera - CorSport e Tuttosport

pagesera.png


pagesport.png



Maignan 5.5 Su Acerbi può solo guardare, su Thuram invece guarda... male. Niente “Magic Mike”, come in altre occasioni in stagione.
Calabria 5 Un po’ braccetto, un po’ mediano: tiene. Sfiora il pareggio al 40’, ma trova pronto Sommer. Espulso nel finale per una gomitata a Frattesi, episodio che non gli fa onore.
Gabbia 5.5 Fra i protagonisti in negativo sul primo gol: lui, Adli e Calabria vanno su due uomini e Acerbi da solo segna. Si rifà parzialmente entrando nell’azione dell’1-2.
Tomori 5.5 È troppo morbido nel contrastare Thuram in occasione del 2-0. Almeno è puntale nel tap-in dell’1-2. Ammonito nel finale, salterà la Juve per squalifica.
Musah 5.5 Largo a destra, con la sua gamba riesce ad andare spesso sul fondo, anche se poi non è preciso. Col passare dei minuti vede però Dimarco e Bastoni sfilargli via. Okafor (32’ st) ng .
Reijnders 5 Corre senza trovare una zona precisa dove incidere. Giroud (7’ st) 5 Mai in partita.
Adli 5.5 Accende il derby al 9’ litigando con Mkhitaryan, poi cerca di tamponare in mezzo, senza grandi risultati. Bennacer (23’ st) 6 Pensa soprattutto a coprire.
Theo Hernandez 4.5 Schierato da quinto, si accende raramente. Si fa bruciare da Pavard sul gol di Acerbi e finisce espulso per aver acceso la rissa con Dumfries.
Loftus-Cheek 5 Come Reijnders, girovaga. Almeno riesce a tenere un po’ a freno Bastoni. Chukwueze (23’ st) 6 Come gli accade in questo periodo, porta verve e il cross da cui arriva il gol di Tomori.
Pulisic 5 Trequartista di sinistra, ma pure falso nueve andando a occupare lo spazio lasciato da Leao: svaria senza fare male. A metà ripresa ha una chance per l’1-2, la spreca.
Leao 5 Dovrebbe agire da centravanti, però è logicamente portato ad allargarsi per caratteristiche. Al 29’ ha un’occasione sul sinistro, trova Sommer. Sotto 2-0 torna a sinistra e di testa fa la torre sull’1-2.
All. Pioli 5 Sceglie la difesa a tre, il gol di Acerbi scombina i piani. A quel punto deve costruire, la squadra si scopre e l’Inter affonda quando vuole. Finisce con cinque punte e con una rimonta a metà: altro derby perso, addio triste.
.
 

capitano4

Junior Member
Registrato
22 Giugno 2015
Messaggi
267
Reaction score
199
Io non parlo più dei singoli, non abbiamo nessuno schema offensivo e in queste condizioni chiunque viene depotenziato. Naturalmente ci sono giocatori di carattere che riescono ad incidere anche in queste condizioni ma sono rare e comunque contro squadre forti ed organizzate da sole non possono fare nulla. Fattore fondamentale, manca totalmente lo spirito milanista.
 
Alto
head>