Odessa, bomba a 150 m da Zelensky. Avvertimento?

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,613
Reaction score
11,184
I media italiani stanno parlando di questa faccenda da pochi minuti, come sempre basta che uno inizi e gli altri vanno dietro di default,, ma in Grecia è argomento di primo piano da stamane.

Nell'incontro a Odessa tra Zelensky e il primo ministro greco è scoppiata una bomba a circa 150 metri dal convoglio presidenziale ucraino, poi ci sono stati anche attacchi di droni e il convoglio greco ha variato percorso.

L'incontro si è svolto ugualmente, anche per onorare la memoria dei caduti civili, ma il premier greco ha detto di essere rimasto molto impressionato da quanto vissuto.

Era un attentato fallito, un avvertimento o una semplice coincidenza ?
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,961
Reaction score
3,218
I media italiani stanno parlando di questa faccenda da pochi minuti, come sempre basta che uno inizi e gli altri vanno dietro di default,, ma in Grecia è argomento di primo piano da stamane.

Nell'incontro a Odessa tra Zelensky e il primo ministro greco è scoppiata una bomba a circa 150 metri dal convoglio presidenziale ucraino, poi ci sono stati anche attacchi di droni e il convoglio greco ha variato percorso.

L'incontro si è svolto ugualmente, anche per onorare la memoria dei caduti civili, ma il premier greco ha detto di essere rimasto molto impressionato da quanto vissuto.

Era un attentato fallito, un avvertimento o una semplice coincidenza ?

molto impressionato? Quindi ora mi state dicendo che visitare un paese in guerra e' pericoloso? OK
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,613
Reaction score
11,184
molto impressionato? Quindi ora mi state dicendo che visitare un paese in guerra e' pericoloso? OK
un conto è fare le riunioni a Kiev, dove arrivano bombe ma c'è un sistema di difesa che funziona, diverso è a pochi km dal fronte poi comunque avere le bombe a poche distanze se non sei abituato a una guerra è impressionante
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,434
Reaction score
9,637
I media italiani stanno parlando di questa faccenda da pochi minuti, come sempre basta che uno inizi e gli altri vanno dietro di default,, ma in Grecia è argomento di primo piano da stamane.

Nell'incontro a Odessa tra Zelensky e il primo ministro greco è scoppiata una bomba a circa 150 metri dal convoglio presidenziale ucraino, poi ci sono stati anche attacchi di droni e il convoglio greco ha variato percorso.

L'incontro si è svolto ugualmente, anche per onorare la memoria dei caduti civili, ma il premier greco ha detto di essere rimasto molto impressionato da quanto vissuto.

Era un attentato fallito, un avvertimento o una semplice coincidenza ?
Pazzesco, l'unico modo concreto di fare uscire un'escalation globale da questa guerra è far fuori uno tra Putin e Zelensky.
Non può essere un avvertimento perchè 150 metri è nel margine di errore della maggior parte dei missili a medio raggio.
Semplicemente è andata non bene, di più.

E direi la stessa cosa se il bersaglio fosse stato Putin.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,613
Reaction score
11,184
Pazzesco, l'unico modo concreto di fare uscire un'escalation globale da questa guerra è far fuori uno tra Putin e Zelensky.
Non può essere un avvertimento perchè 150 metri è nel margine di errore della maggior parte dei missili a medio raggio.
Semplicemente è andata non bene, di più.

E direi la stessa cosa se il bersaglio fosse stato Putin.
la cosa curiosa è che a inizio guerra, fino allo pseudo golpe di Prigozhin, si parlasse di fronte interno per far fuori Putin mentre ora sembra ci sia un fronte interno per silenziare Zelensky
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,961
Reaction score
3,218
In uno scenario di guerra moderno non si puo' parlare tanto di fronte, forse vale solo per le operazioni terrestri. La Russia ha attaccato obiettivi nell'intero paese, incluso la parte ovest del paese, Leopoli e Odessa incluse. Con tanto di detriti di missili addirittura sconfinati in Polonia. Kiev e' continuamente sotto bersaglio dal Febbraio di due anni fa, ovvero dall'inizio della guerra. I leader occidentali continuano a sfilare a kiev e sono ricevuti da z3l3nsk1 sempre nello stesso posto.. tutti sono a conoscenza dei rischi. Quello che e' evidente invece, e' la "cortesia" dei russi di non voler forzare la mano. Per me avrebbero tranquillamente potuto fare molto di piu' e si vede che non vogliono farlo per motivi precisi. Evidentemente le cose potrebbero a breve cambiare e il primo ministro greco giustamente si e' cagato sotto, magari la prossima volta te ne stai a casa tua se ci tieni alla pellaccia
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,613
Reaction score
11,184

RAI annuncia in pompa magna che, scampato pericolo, il presidente Zelensky sarà di nuovo ospite di Bruno Vespa in entrambe le sue trasmissioni​

Volodymyr Zelensky domani a "Cinque Minuti" e "Porta A Porta" su Rai1​



vai vespone con il plastico dell'auto, del missile e del cratere di Odessa
certo che uno vede la morte in faccia e poi va da vespa...
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
7,961
Reaction score
3,218
la cosa curiosa è che a inizio guerra, fino allo pseudo golpe di Prigozhin, si parlasse di fronte interno per far fuori Putin mentre ora sembra ci sia un fronte interno per silenziare Zelensky

e' stato gia' ampiamente criticato da Klitcho recentemente, per la rimozione del generale. Si parla ormai apertamente di deriva autoritaria in ucraina. Mi secca avere sempre ragione, ma lo avevo detto fin dall'inizio. Russi e ucraini sono la stessa identica cosa, noi occidentali dovremmo ritenerci lontanissimi anni luce da questo modo di cui entrambi fanno parte, un mondo fatto di corruzione, violenza e assenza di democrazia. La cosa piu' ridicola di tutte e' imporre la favoletta che sono parte della famiglia europea e condividono i nostri valori. Niente di piu' sbagliato, l'esperienza di alcuni rifugiati ucraini qui in UK che si sono lamentato della troppa diversita' nelle scuole, non grandendo che i propri figli fossero in classe con africani, indiani, pakistani ecc, e' uan delle prove piu' lampanti di quanto siamo diversi. Stiamo parlando di uno dei popoli piu' nazionalisti dell'europa dell'est assieme ai polacchi (coi quali non vanno tanto d'accordo per via di vecchie dispute territoriali)
 

Nomaduk

Well-known member
Registrato
4 Marzo 2022
Messaggi
4,205
Reaction score
2,312

RAI annuncia in pompa magna che, scampato pericolo, il presidente Zelensky sarà di nuovo ospite di Bruno Vespa in entrambe le sue trasmissioni​

Volodymyr Zelensky domani a "Cinque Minuti" e "Porta A Porta" su Rai1​



vai vespone con il plastico dell'auto, del missile e del cratere di Odessa
certo che uno vede la morte in faccia e poi va da vespa...
ora potrà dire di essere vivo per miracolo. la prossima volta non si sa se sarà ancora vivo per andare da vespa quindi sbrigatevi a mandare armamenti.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,569
Reaction score
22,556

RAI annuncia in pompa magna che, scampato pericolo, il presidente Zelensky sarà di nuovo ospite di Bruno Vespa in entrambe le sue trasmissioni​

Volodymyr Zelensky domani a "Cinque Minuti" e "Porta A Porta" su Rai1​



vai vespone con il plastico dell'auto, del missile e del cratere di Odessa
certo che uno vede la morte in faccia e poi va da vespa...

E' ricominciato il tour mondiale televisivo e dei vari parlamenti? Zelesko fa campagna elettorale per le europee, per la Von Der Kulen?
 
Alto
head>