Musk:"L'Italia rischia di non avere più italiani".

Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,756
Reaction score
1,567
Il sistema è impostato in maniera completamente sbagliata, i ragazzi studiano fino a 30 anni, si laureano e fanno praticantato per due soldi fino a 35 e poi riescono a mettersi un attimo più tranquilli. La natura però non aspetta i nostri tempi, gli anni buoni sono tra i 18 e i 35 poche balle, per studiare non c'è una scadenza, per procreare la scadenza te la da il tuo corpo.. almeno io la vedo così. Siamo tutti complici e vittime allo stesso tempo di questo modello di vita assurdo.

Sarebbe ora di avviare una politica demografica seria se vogliamo sopravvivere come paese.
si ma non è che la gente studia fino a 30 anni il problema principale, se vai a vedere i dati, l'italia è il paese agli ultimi posti per quanto riguarda i laureati. Il problema è dovuto ad una serie di concause, quella generale: in tutti i paesi sviluppati il tasso di natalità è piu passo dei paesi poveri, nei paesi poveri i figli vengono visti come una sorta di pensione "il bastone della vecchiaia" che di fatto sostituisce alla mancanza di una vera e propria previdenza sociale. Poi aggiuncici che in un paese "ricco" uno a 25 anni preferisci il divertimento a cambiare i pannolini. Poi c'è il problema grosso dello stato che non attua politiche che incentivino a fare figli, che si estende agli imprenditori tipo la stilista che non poco tempo fa disse che assumeva donne solo oltre una certa età cosi si assicurava che avevano gia figliato.
 

unbreakable

Member
Registrato
25 Settembre 2015
Messaggi
2,550
Reaction score
528
Elon Musk sul tasso di natalità bassissimo (tra gli ultimi paesi al mondo) in Italia:"Se l'andamento continua così, l'Italia non avrà più persone"
ok elon per risolvere questo problema è ora di fare la mia parte..bonifico di un milioncino su iban (in privato) e poi mi "sacrificherò" :)
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
11,069
Reaction score
264
Una volta bastava lavorasse il padre per mantenere una famiglia di 5 persone in una casa con tre camere da letto, oggi lavorano madre e padre e a stento si possono permettere di avere un figlio e un bilocale

Elon, a meno che non vuoi anche comprarti l'Italia e stabilire delle tasse giuste, sta volta hai pisciato
 

galianivatene

Active member
Registrato
15 Aprile 2016
Messaggi
637
Reaction score
249
Io due ne ho fatti e probabilmente farò il terzo. Datevi da fare invece di fare gli zozzoni su tinder! :asd:

ps: sicuramente sarà un genio, visionario tutto quello che volete, ma quando esce dal suo ambito fa considerazioni da sciura Maria…
io ne ho fatti due, però non so se ho fatto bene, visto che -almeno geneticamente- sono italiani al 25%…

Forse ne devo fare altri due per dare un contributo unitario alla Patria, o mi devo rassegnare al fatto che visto che non sono purosangue non vale e basta? 😂
 

Clarenzio

Senior Member
Registrato
16 Luglio 2015
Messaggi
15,355
Reaction score
917
Elon Musk sul tasso di natalità bassissimo (tra gli ultimi paesi al mondo) in Italia:"Se l'andamento continua così, l'Italia non avrà più persone"

Commento banalotto, ma tutto quello che dice quest'uomo pare sia Vangelo
 

Raryof

Senior Member
Registrato
24 Gennaio 2017
Messaggi
12,543
Reaction score
3,062
Una volta bastava lavorasse il padre per mantenere una famiglia di 5 persone in una casa con tre camere da letto, oggi lavorano madre e padre e a stento si possono permettere di avere un figlio e un bilocale

Elon, a meno che non vuoi anche comprarti l'Italia e stabilire delle tasse giuste, sta volta hai pisciato
L'Italia è un paese che è stato risucchiato, nient'altro, ha fatto la fine che doveva fare un paese che ad un certo punto ha ceduto la propria moneta e pure il proprio portafoglio per un fantomatico benessere superiore, meno impegnativo da raggiungere, col risultato che la qualità della vita in Italia non ha portato ad avere gli stessi figli che si facevano un tempo, perché troppo impegnati a ricercare il benessere unitario, quello concessoci da una grande Ue, con cui sfideremo il futuro, la cattiva Russia, l'infingarda Cina, saremo i bravi e buoni, chi non vede un tracollo non capirà, l'Italia non aveva bisogno di cambiare moneta, aveva il made in Italy e una moneta meno forte per essere ancora più competitiva, per qualcuno pure troppo, adesso godiamoci 'sti tempi che è già troppo tardi.
Denatalità? sono arrivati 120k ucraini, penso 40k bambini, ci siamo no? basta far entrare un po' di gente anche dall'Africa, dal medioriente (bella la serie Bangla, la nuova Italia) e un po' da tutto il mondo (ovviamente gente che non riuscirebbe a passare una scuola materna italiana) e come numeri saremo a posto, per un po', poi col drago al governo e il salvifico pnrr che non vien attivato se non viene fatto quello che dice il padrone sarà tutta in discesa.
Ius soli? dai si può fare, così risolviamo tutto, così poi importeremo donne incinta (da contare con bollettini giornalieri quotidiani), le istituzioni hanno fame, se non possono togliere tutti i diritti agli italiani che cedono bellamente il braccio (senza soldi) dovranno pescare altrove, la casa, forse pure gli organi, pezzi di lobi, ma tutto viene risucchiato, come pensate che funzioni un sistema dove c'è ricchezza? che tutto viene risucchiato e fare figli deve essere un lusso perché ciò che conta è togliere benessere, risorse, senza pensare troppo al poi, tanto chissene fotte di cosa sarà tra 40 anni?
Avremo un'Italia non più Italia, statisticamente dovremmo scomparire, soprattutto culturalmente, pensate ai film di Pozzetto o Villaggio, sembreranno film alieni, forse nemmeno verranno capiti, questo perché chi doveva tutelare i "residenti", gli europei, ha pensato bene di tutelare un'invasione continua e interessi superiori(con i nostri soldi, dove c'è ricchezza appunto), multinazionali del farmaco, filantropi, il male dell'uomo, gli odiatori della razza umana, piano Kalergi e blablabla, ma allora dico io, se quello è il piano è logico che NESSUNO debba fare figli? cioè è la pura verità, per sostituire un popolo devi metterlo nelle condizioni di non fare figli, egoismo facile, benessere superiore e salvezza da raggiungere in base a come ti comporti.
Godiamoci 'sti tempi, anzi, osserviamo il cambiamento mentre ci parlano di pace, forse qualcosina riusciremo a salvare.
 
Registrato
5 Luglio 2018
Messaggi
2,547
Reaction score
909
si ma non è che la gente studia fino a 30 anni il problema principale, se vai a vedere i dati, l'italia è il paese agli ultimi posti per quanto riguarda i laureati. Il problema è dovuto ad una serie di concause, quella generale: in tutti i paesi sviluppati il tasso di natalità è piu passo dei paesi poveri, nei paesi poveri i figli vengono visti come una sorta di pensione "il bastone della vecchiaia" che di fatto sostituisce alla mancanza di una vera e propria previdenza sociale. Poi aggiuncici che in un paese "ricco" uno a 25 anni preferisci il divertimento a cambiare i pannolini. Poi c'è il problema grosso dello stato che non attua politiche che incentivino a fare figli, che si estende agli imprenditori tipo la stilista che non poco tempo fa disse che assumeva donne solo oltre una certa età cosi si assicurava che avevano gia figliato.
Sì ho banalizzato un pò ma il concetto di fondo quello rimane, fino a 35 si studia/ce la si spassa, poi si pensa al resto.. per mancanza di una politica demografica intendo esattamente misure che contrastino i problemi che hai citato, invece di bruciare miliardi in reddito di cittadinanza e sussidi di disoccupazione per i parassiti che infestano il nostro paese andrebbero investiti interamente nel sostegno a famiglie giovani, alloggi, rimborsi, sussidio di maternità pari ad uno stipendio anche alle donne che non lavorano, non dico di avere come obiettivo la medaglia alle donne che generano famiglie popolose come faceva Mussolini ma se si vuole cambiare rotta le azioni devono essere concrete e di lungo periodo se no è chiaro che un giovane, precario e sottopagato si rifugia su tinder che è meno impegnativo.
 

Milanoide

Junior Member
Registrato
9 Agosto 2015
Messaggi
1,915
Reaction score
419
Io prevedo un futuro senza confini con libera circolazione delle persone tra i territori. Italiano o no non avrà più senso. Per questo trovo ridicolo che tutto il mondo si stia occupando di due territori se debbano far parte di uno uno stato piuttosto che dell'altro a prescindere da dove stia la ragione.
Riflessione molto proiettata nel futuro e che pragmaticamente ci sta.
Ma se il territorio, i confini, diventano un concetto fluido, lo Stato inteso come comunità di persone, stanziate su un certo territorio, sottoposte ad un comune corpo di leggi cessa di esistere.
Chi esercita le funzioni sovrane? Anarchia? Chi avrà il monopolio legittimo dell'uso della forza? Nessuno più? Anarchia con tutti armati fino ai denti?
Dominatus Loci medievale?
Chi manderà più i figli a scuola se il rischio è quello che vengano impallinati?
Risposta: didattica a distanza finché reggerà una internet manipolabile o autodidattica su vecchi, preziosissimi libri.
 
Ultima modifica:
Alto
head>