Milan tra Chalobah, Brassier e Lenglet. A centrocampo...

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,230
Reaction score
27,450
Tuttosport in edicola: gli ultimi dieci giorni di calciomercato vedranno il Milan tra le squadre sotto osservazione per i possibili movimenti che ci potranno essere, soprattutto per quel che concerne il difensore centrale. Stefano Pioli, nella conferenza pre Udinese-Milan, ha confermato la necessità di avere un nuovo giocatore che vada a integrarsi nel reparto dei centrali e gli occhi di Geoffrey Moncada e Antonio D’Ottavio sono sulla Premier League, che è sempre terra di possibili opportunità. Nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Clement Lenglet, anche se per il francese del Barcellona, ma in prestito all’Aston Villa, sarà necessario non solo l’accordo con i catalani per l’ingaggio (guadagna 6 milioni all’anno e il 75% è attualmente a carico degli inglesi), ma anche che l’Aston Villa sia concorde nel lasciarlo andare visto che, anche ieri, ha giocato titolare nello 0-0 in casa dell’Everton. Gli altri due nomi segnati sono quelli di Trevor Chalobah del Chelsea e Lilian Brassier del Brest. Sul primo, il Milan potrebbe ragionare con i blues per un prestito oneroso con diritto di riscatto, soluzione che invece non è gradita al Brest per Brassier. Jakub Kiwior dell’Arsenal, che il Milan aveva sondato all’inizio del mese, ieri è entrato in campo nel 5-0 dei Gunners contro il Crystal Palace al posto di Gabriel, uscito per un problemino fisico. L’Arsenal, però, non sembra molto aperto alla soluzione del prestito. Pioli ha anche ammesso che non disdegnerebbe l’innesto di un centrocampista, ma dipenderà dalle occasioni.

CorSport: Milan tra Lenglet, Chalobah (possibile prestito con diritto di riscatto, costa sui 12 mln, ma viene da alcuni problemi fisici) e Brassier
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
14,992
Reaction score
1,198
c'è da fare un investimento.....il vikingo finisce.....

imho
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,230
Reaction score
27,450
Tuttosport in edicola: gli ultimi dieci giorni di calciomercato vedranno il Milan tra le squadre sotto osservazione per i possibili movimenti che ci potranno essere, soprattutto per quel che concerne il difensore centrale. Stefano Pioli, nella conferenza pre Udinese-Milan, ha confermato la necessità di avere un nuovo giocatore che vada a integrarsi nel reparto dei centrali e gli occhi di Geoffrey Moncada e Antonio D’Ottavio sono sulla Premier League, che è sempre terra di possibili opportunità. Nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Clement Lenglet, anche se per il francese del Barcellona, ma in prestito all’Aston Villa, sarà necessario non solo l’accordo con i catalani per l’ingaggio (guadagna 6 milioni all’anno e il 75% è attualmente a carico degli inglesi), ma anche che l’Aston Villa sia concorde nel lasciarlo andare visto che, anche ieri, ha giocato titolare nello 0-0 in casa dell’Everton. Gli altri due nomi segnati sono quelli di Trevor Chalobah del Chelsea e Lilian Brassier del Brest. Sul primo, il Milan potrebbe ragionare con i blues per un prestito oneroso con diritto di riscatto, soluzione che invece non è gradita al Brest per Brassier. Jakub Kiwior dell’Arsenal, che il Milan aveva sondato all’inizio del mese, ieri è entrato in campo nel 5-0 dei Gunners contro il Crystal Palace al posto di Gabriel, uscito per un problemino fisico. L’Arsenal, però, non sembra molto aperto alla soluzione del prestito. Pioli ha anche ammesso che non disdegnerebbe l’innesto di un centrocampista, ma dipenderà dalle occasioni.

CorSport: Milan tra Lenglet, Chalobah (possibile prestito con diritto di riscatto, costa sui 12 mln, ma viene da alcuni problemi fisici) e Brassier
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,230
Reaction score
27,450
Tuttosport in edicola: gli ultimi dieci giorni di calciomercato vedranno il Milan tra le squadre sotto osservazione per i possibili movimenti che ci potranno essere, soprattutto per quel che concerne il difensore centrale. Stefano Pioli, nella conferenza pre Udinese-Milan, ha confermato la necessità di avere un nuovo giocatore che vada a integrarsi nel reparto dei centrali e gli occhi di Geoffrey Moncada e Antonio D’Ottavio sono sulla Premier League, che è sempre terra di possibili opportunità. Nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Clement Lenglet, anche se per il francese del Barcellona, ma in prestito all’Aston Villa, sarà necessario non solo l’accordo con i catalani per l’ingaggio (guadagna 6 milioni all’anno e il 75% è attualmente a carico degli inglesi), ma anche che l’Aston Villa sia concorde nel lasciarlo andare visto che, anche ieri, ha giocato titolare nello 0-0 in casa dell’Everton. Gli altri due nomi segnati sono quelli di Trevor Chalobah del Chelsea e Lilian Brassier del Brest. Sul primo, il Milan potrebbe ragionare con i blues per un prestito oneroso con diritto di riscatto, soluzione che invece non è gradita al Brest per Brassier. Jakub Kiwior dell’Arsenal, che il Milan aveva sondato all’inizio del mese, ieri è entrato in campo nel 5-0 dei Gunners contro il Crystal Palace al posto di Gabriel, uscito per un problemino fisico. L’Arsenal, però, non sembra molto aperto alla soluzione del prestito. Pioli ha anche ammesso che non disdegnerebbe l’innesto di un centrocampista, ma dipenderà dalle occasioni.

CorSport: Milan tra Lenglet, Chalobah (possibile prestito con diritto di riscatto, costa sui 12 mln, ma viene da alcuni problemi fisici) e Brassier
.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>