Milan: Rangnick atto di autolesionismo.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,595
Reaction score
10,782
Come riportato da Repubblica in edicola oggi, 19 luglio, il Milan è sempre più in fiducia. Anche il Bologna asfaltato con 5 gol. L'addio di Pioli al termine della stagione, per far posto a Rangnick, sembra un atto di autolesionismo, riedizione di quanto già fatto con Gattuso la scorsa estate.
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,960
Reaction score
1,486
Come riportato da Repubblica in edicola oggi, 19 luglio, il Milan è sempre più in fiducia. Anche il Bologna asfaltato con 5 gol. L'addio di Pioli al termine della stagione, per far posto a Rangnick, sembra un atto di autolesionismo, riedizione di quanto già fatto con Gattuso la scorsa estate.

Invece secondo me non lo è. Godiamoci questo Milan ma con la consapevolezza che in un campionato normale i ritmi non sono quelli di questo periodo, ritmi grazie ai quali può emergere la tecnica di molti dei nostri giocatori. Ricordiamo che senza Ibra e quando si correva eravamo una squadraccia.
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
10,237
Reaction score
3,151
Se non arriva Rangnick non arriva l'Ungherese, ci prendiamo Rangnick :)
 
Registrato
20 Dicembre 2015
Messaggi
3,014
Reaction score
294
Alla fine si scoprirà tra un mese è Rag che sta allenando in incognito il Milan con Pioli Burattino. Allora i Giornali diranno:”Milan vince ma non convince”
 

Maximo

Member
Registrato
22 Agosto 2015
Messaggi
2,715
Reaction score
387
Come riportato da Repubblica in edicola oggi, 19 luglio, il Milan è sempre più in fiducia. Anche il Bologna asfaltato con 5 gol. L'addio di Pioli al termine della stagione, per far posto a Rangnick, sembra un atto di autolesionismo, riedizione di quanto già fatto con Gattuso la scorsa estate.

I meriti della rinascita di questo Milan sono sicuramente in parte di Pioli, ma soprattutto di Ibra.
È stato Ibra a non volere più in campo Suso, a mettere ordine li davanti, a ridare fiducia in campo ai tanti ragazzini che abbiamo in rosa, e a cementare lo spogliatoio con la sua personalità.

Il merito di Pioli è senza dubbio quello di aver messo finalmente i giocatori in campo nel proprio ruolo, cosa che dovrebbe fare ogni allenatore, ma che da noi sembrava una mission impossible.
 

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
8,503
Reaction score
911
Invece secondo me non lo è. Godiamoci questo Milan ma con la consapevolezza che in un campionato normale i ritmi non sono quelli di questo periodo, ritmi grazie ai quali può emergere la tecnica di molti dei nostri giocatori. Ricordiamo che senza Ibra e quando si correva eravamo una squadraccia.

Eh ma anche il prossimo campionato almeno fino a Gennaio sarà così....Si inizia senza preparazione e senza fare precampionato, con un ritiro al max di 15/20 giorni con in mezzo pausa nazionali, chi andrà avanti nelle coppe inizierà dopo e salterà le prime giornate di campionato, si farà le coppe giocherà ogni 3 giorni per almeno 4 mesi...Secondo me il prossimo campionato sarà anche peggio di questo, con grandi sorprese e grossi crolli.
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
10,237
Reaction score
3,151
Io rimango sempre con la convinzione che è meglio avere un progetto fatto da una persona scelta in toto dalla società che poi trovarsi ad Ottobre con Pioli esonerato se siamo settimi, ricordo anche che oramai il mercato è impostato per Rangnick e che per esempio l'Ungherese che pare un predestinato aspetta solo che ci sia l'ufficialità per Ragnick per arrivare da noi. Se poi si vuole fare ancora un mercato per uno e in panchina si siede un altro contenti voi...
 

Wetter

Member
Registrato
22 Maggio 2018
Messaggi
1,221
Reaction score
179
Al di là dei pro-Rangnick o dei Pro-Pioli la vera domanda è: c'è tempo per far arrivare il Tedesco?

Il campionato finisce il 2 Agosto,i giocatori dovranno per forza di cose fare una pausa di almeno 10-15 giorni prima della ripresa della nuova preparazione e quindi il tecnico tedesco avrà a disposizione la squadra intorno al 15 di Agosto.Il campionato sembrerebbe ricominciare il 12 Settembre;come può un allenatore nuovo nel calcio italiano,straniero (quindi avrà anche difficoltà con la lingua) a preparare una squadra in 25 giorni?
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
18,267
Reaction score
4,869
Come riportato da Repubblica in edicola oggi, 19 luglio, il Milan è sempre più in fiducia. Anche il Bologna asfaltato con 5 gol. L'addio di Pioli al termine della stagione, per far posto a Rangnick, sembra un atto di autolesionismo, riedizione di quanto già fatto con Gattuso la scorsa estate.
Se l'arrivo di Ragnarok significasse Szoboszlai, Rashica, Jovic onestamente stica di Pinolo.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,191
Reaction score
11,878
Come riportato da Repubblica in edicola oggi, 19 luglio, il Milan è sempre più in fiducia. Anche il Bologna asfaltato con 5 gol. L'addio di Pioli al termine della stagione, per far posto a Rangnick, sembra un atto di autolesionismo, riedizione di quanto già fatto con Gattuso la scorsa estate.

Non lo definirei un atto di autolesionismo ma mi pare più che altro una presa di posizione forzata sui tempi e coi tempi.
E' chiaro che Gazidis sul team composto da Maldini-Massara e Pioli e su una squadra composta da dei ragazzi guidati da Ibra e Kjaer non avrebbe scommesso un euro.
Oggi i risultati, pur dentro una fase storica particolare, lo stanno mettendo in terribile difficoltà.
Siamo la squadra che ha fatto più punti assieme all'atalanta(6 vitt e 2 pari per noi, 7 vitt e 2 pari per i bergamaschi).

Gazidis non ci ha pensato due volte a buttare giù dalla torre Maldini e Boban, non fosse che l'ha fatto il 7 ottobre, data del licenziamento di Giampaolo.
 
Alto
head>