Milan: Moncada spinge per Gallardo.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,588
Reaction score
24,215
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe e a Milanello c'è grande confusione. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole secondo Mediaset) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.

........................................................................

Notizie precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri. Per la panchina del Milan sembra essere ormai sfida a due (anche se ai rossoneri piacciono sempre Martinez e Van Bommel) tra Fonseca e Conceicao. Il primo ha la proposta del Lille, che gli chiederebbe di restare, e del Marsiglia. Ma firmerebbe subito per il Milan. Lo stesso farebbe Conceicao, che domani (come ampiamente riferito) vedrà Villas Boas per parlare del proprio futuro e la sensazione è che possa andare via. Fonseca è un candidato forte da mesi, per questo può avere più chance gli altri. Conceicao invece è un'idea degli ultimi giorni, proposta da Mendes. Ad oggi, il favorito può essere proprio Fonseca. Ma dopo ilc aso Lopetegui, mai dire mai.

Tuttosport insiste con Thiago Motta: oggi è Sergio Conceiçao a scalare le graduatorie, davanti a Fonseca, Van Bommel e Amorim. Il tutto al netto di Thiago Motta che rimane il preferito, ma sul quale il club rossonero è in una posizione di rincorsa, dovendo recuperare terreno sulla Juventus, attualmente in pole se si chiuderà la storia con Allegri. Detto ciò, per Conceiçao è legatissimo allo storico presidente Pinto da Costa, ha infatti una clausola per liberarsi e Villas-Boas non dovrebbe mettersi di traverso. Conceiçao è un tecnico relativamente giovane, ma ha già molta esperienza ad alti livelli e un sistema di gioco che si sposa con i progetti rossoneri. Il suo profilo è nella lista da tempo, ora però è il suo agente Mendes - che cura gli interessi pure di Leao - a spingere per la sua investitura. Ci sono stati contatti, bisognerà capire come e quando Conceiçao si libererà e quali saranno le sue richieste. Oggi è il nome caldo, però non si possono escludere nuovi ribaltoni.

Corriere della Sera: il nome nuovo è quello di Conceicao (con Vills Boas che ha altri piani per la panchina) ma non vanno esclusi nemmeno i nomi di Fonseca, De Zerbi e Van Bommel. Nulla è stato ancora deciso e le prossime due settimane saranno decisive. Pesa anche la situazione di Pioli che ha un contratto fino al 2025 a 10 mln di euro lordi. Il Napoli potrebbe essere un'ipotesi.

Corriere dello Sport: i nomi più accreditati, ad oggi, per la panchina del Milan sono quelli di Fonseca e di Conceicao.

moncada.png
 
Ultima modifica di un moderatore:

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,523
Reaction score
12,186
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.
Quando pensi che tutto stia andando nella direzione peggiore questi ti sorprendono e ne tirano fuori uno ancora più mediocre.
 
Registrato
27 Ottobre 2018
Messaggi
2,275
Reaction score
1,110
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.

Notizie precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri. Per la panchina del Milan sembra essere ormai sfida a due (anche se ai rossoneri piacciono sempre Martinez e Van Bommel) tra Fonseca e Conceicao. Il primo ha la proposta del Lille, che gli chiederebbe di restare, e del Marsiglia. Ma firmerebbe subito per il Milan. Lo stesso farebbe Conceicao, che domani (come ampiamente riferito) vedrà Villas Boas per parlare del proprio futuro e la sensazione è che possa andare via. Fonseca è un candidato forte da mesi, per questo può avere più chance gli altri. Conceicao invece è un'idea degli ultimi giorni, proposta da Mendes. Ad oggi, il favorito può essere proprio Fonseca. Ma dopo ilc aso Lopetegui, mai dire mai.

Tuttosport insiste con Thiago Motta: oggi è Sergio Conceiçao a scalare le graduatorie, davanti a Fonseca, Van Bommel e Amorim. Il tutto al netto di Thiago Motta che rimane il preferito, ma sul quale il club rossonero è in una posizione di rincorsa, dovendo recuperare terreno sulla Juventus, attualmente in pole se si chiuderà la storia con Allegri. Detto ciò, per Conceiçao è legatissimo allo storico presidente Pinto da Costa, ha infatti una clausola per liberarsi e Villas-Boas non dovrebbe mettersi di traverso. Conceiçao è un tecnico relativamente giovane, ma ha già molta esperienza ad alti livelli e un sistema di gioco che si sposa con i progetti rossoneri. Il suo profilo è nella lista da tempo, ora però è il suo agente Mendes - che cura gli interessi pure di Leao - a spingere per la sua investitura. Ci sono stati contatti, bisognerà capire come e quando Conceiçao si libererà e quali saranno le sue richieste. Oggi è il nome caldo, però non si possono escludere nuovi ribaltoni.

Corriere della Sera: il nome nuovo è quello di Conceicao (con Vills Boas che ha altri piani per la panchina) ma non vanno esclusi nemmeno i nomi di Fonseca, De Zerbi e Van Bommel. Nulla è stato ancora deciso e le prossime due settimane saranno decisive. Pesa anche la situazione di Pioli che ha un contratto fino al 2025 a 10 mln di euro lordi. Il Napoli potrebbe essere un'ipotesi.

Corriere dello Sport: i nomi più accreditati, ad oggi, per la panchina del Milan sono quelli di Fonseca e di Conceicao.
Non esiste alcun dubbio, sono proprio dei sabotatori
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,242
Reaction score
17,088
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.

........................................................................

Notizie precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri. Per la panchina del Milan sembra essere ormai sfida a due (anche se ai rossoneri piacciono sempre Martinez e Van Bommel) tra Fonseca e Conceicao. Il primo ha la proposta del Lille, che gli chiederebbe di restare, e del Marsiglia. Ma firmerebbe subito per il Milan. Lo stesso farebbe Conceicao, che domani (come ampiamente riferito) vedrà Villas Boas per parlare del proprio futuro e la sensazione è che possa andare via. Fonseca è un candidato forte da mesi, per questo può avere più chance gli altri. Conceicao invece è un'idea degli ultimi giorni, proposta da Mendes. Ad oggi, il favorito può essere proprio Fonseca. Ma dopo ilc aso Lopetegui, mai dire mai.

Tuttosport insiste con Thiago Motta: oggi è Sergio Conceiçao a scalare le graduatorie, davanti a Fonseca, Van Bommel e Amorim. Il tutto al netto di Thiago Motta che rimane il preferito, ma sul quale il club rossonero è in una posizione di rincorsa, dovendo recuperare terreno sulla Juventus, attualmente in pole se si chiuderà la storia con Allegri. Detto ciò, per Conceiçao è legatissimo allo storico presidente Pinto da Costa, ha infatti una clausola per liberarsi e Villas-Boas non dovrebbe mettersi di traverso. Conceiçao è un tecnico relativamente giovane, ma ha già molta esperienza ad alti livelli e un sistema di gioco che si sposa con i progetti rossoneri. Il suo profilo è nella lista da tempo, ora però è il suo agente Mendes - che cura gli interessi pure di Leao - a spingere per la sua investitura. Ci sono stati contatti, bisognerà capire come e quando Conceiçao si libererà e quali saranno le sue richieste. Oggi è il nome caldo, però non si possono escludere nuovi ribaltoni.

Corriere della Sera: il nome nuovo è quello di Conceicao (con Vills Boas che ha altri piani per la panchina) ma non vanno esclusi nemmeno i nomi di Fonseca, De Zerbi e Van Bommel. Nulla è stato ancora deciso e le prossime due settimane saranno decisive. Pesa anche la situazione di Pioli che ha un contratto fino al 2025 a 10 mln di euro lordi. Il Napoli potrebbe essere un'ipotesi.

Corriere dello Sport: i nomi più accreditati, ad oggi, per la panchina del Milan sono quelli di Fonseca e di Conceicao.
Come detto, il team di scenziati può sempre escogitare un nome peggiore del precedente. Probabilmente al raduno parleremo di Ciccio Graziani
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,969
Reaction score
7,324
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe e a Milanello c'è grande confusione. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole secondo Mediaset) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.
Dall’Al-Ittihad io prenderei Kanté, Benzema e la proprietà.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,588
Reaction score
24,215
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe e a Milanello c'è grande confusione. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole secondo Mediaset) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.

........................................................................

Notizie precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri. Per la panchina del Milan sembra essere ormai sfida a due (anche se ai rossoneri piacciono sempre Martinez e Van Bommel) tra Fonseca e Conceicao. Il primo ha la proposta del Lille, che gli chiederebbe di restare, e del Marsiglia. Ma firmerebbe subito per il Milan. Lo stesso farebbe Conceicao, che domani (come ampiamente riferito) vedrà Villas Boas per parlare del proprio futuro e la sensazione è che possa andare via. Fonseca è un candidato forte da mesi, per questo può avere più chance gli altri. Conceicao invece è un'idea degli ultimi giorni, proposta da Mendes. Ad oggi, il favorito può essere proprio Fonseca. Ma dopo ilc aso Lopetegui, mai dire mai.

Tuttosport insiste con Thiago Motta: oggi è Sergio Conceiçao a scalare le graduatorie, davanti a Fonseca, Van Bommel e Amorim. Il tutto al netto di Thiago Motta che rimane il preferito, ma sul quale il club rossonero è in una posizione di rincorsa, dovendo recuperare terreno sulla Juventus, attualmente in pole se si chiuderà la storia con Allegri. Detto ciò, per Conceiçao è legatissimo allo storico presidente Pinto da Costa, ha infatti una clausola per liberarsi e Villas-Boas non dovrebbe mettersi di traverso. Conceiçao è un tecnico relativamente giovane, ma ha già molta esperienza ad alti livelli e un sistema di gioco che si sposa con i progetti rossoneri. Il suo profilo è nella lista da tempo, ora però è il suo agente Mendes - che cura gli interessi pure di Leao - a spingere per la sua investitura. Ci sono stati contatti, bisognerà capire come e quando Conceiçao si libererà e quali saranno le sue richieste. Oggi è il nome caldo, però non si possono escludere nuovi ribaltoni.

Corriere della Sera: il nome nuovo è quello di Conceicao (con Vills Boas che ha altri piani per la panchina) ma non vanno esclusi nemmeno i nomi di Fonseca, De Zerbi e Van Bommel. Nulla è stato ancora deciso e le prossime due settimane saranno decisive. Pesa anche la situazione di Pioli che ha un contratto fino al 2025 a 10 mln di euro lordi. Il Napoli potrebbe essere un'ipotesi.

Corriere dello Sport: i nomi più accreditati, ad oggi, per la panchina del Milan sono quelli di Fonseca e di Conceicao.

Potrebbero essere depistaggi per fare "digerire" il nome di Fonseca, che per me è anche peggiore di Lopetegui ma per qualche ragione (a me sconosciuta) non provoca lo stesso sollevamento popolare.

Ma se non fossero depistaggi, allora questo Minchiada comincia ad essere un serio problema nel Milan.
 

Diavolo86

Well-known member
Registrato
30 Ottobre 2021
Messaggi
758
Reaction score
735
Mediaset online: Il tempo per l'allenatore stringe e a Milanello c'è grande confusione. Nelle ultime ore si fa spazio un "terzo incomodo" tra Fonseca (in pole secondo Mediaset) e Conceicao.
Gallardo, attualmente impegnato con l'Al-Ittihad è sponsorizzato da Moncada che spinge per lui. Ma non sembra convincere tutti a Milanello. Una parte della dirigenza rossonera, infatti, preferirebbe affidare la squadra a uno che conosce già la Serie A come Fonseca.

........................................................................

Notizie precedenti

Anche la GDS in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri. Per la panchina del Milan sembra essere ormai sfida a due (anche se ai rossoneri piacciono sempre Martinez e Van Bommel) tra Fonseca e Conceicao. Il primo ha la proposta del Lille, che gli chiederebbe di restare, e del Marsiglia. Ma firmerebbe subito per il Milan. Lo stesso farebbe Conceicao, che domani (come ampiamente riferito) vedrà Villas Boas per parlare del proprio futuro e la sensazione è che possa andare via. Fonseca è un candidato forte da mesi, per questo può avere più chance gli altri. Conceicao invece è un'idea degli ultimi giorni, proposta da Mendes. Ad oggi, il favorito può essere proprio Fonseca. Ma dopo ilc aso Lopetegui, mai dire mai.

Tuttosport insiste con Thiago Motta: oggi è Sergio Conceiçao a scalare le graduatorie, davanti a Fonseca, Van Bommel e Amorim. Il tutto al netto di Thiago Motta che rimane il preferito, ma sul quale il club rossonero è in una posizione di rincorsa, dovendo recuperare terreno sulla Juventus, attualmente in pole se si chiuderà la storia con Allegri. Detto ciò, per Conceiçao è legatissimo allo storico presidente Pinto da Costa, ha infatti una clausola per liberarsi e Villas-Boas non dovrebbe mettersi di traverso. Conceiçao è un tecnico relativamente giovane, ma ha già molta esperienza ad alti livelli e un sistema di gioco che si sposa con i progetti rossoneri. Il suo profilo è nella lista da tempo, ora però è il suo agente Mendes - che cura gli interessi pure di Leao - a spingere per la sua investitura. Ci sono stati contatti, bisognerà capire come e quando Conceiçao si libererà e quali saranno le sue richieste. Oggi è il nome caldo, però non si possono escludere nuovi ribaltoni.

Corriere della Sera: il nome nuovo è quello di Conceicao (con Vills Boas che ha altri piani per la panchina) ma non vanno esclusi nemmeno i nomi di Fonseca, De Zerbi e Van Bommel. Nulla è stato ancora deciso e le prossime due settimane saranno decisive. Pesa anche la situazione di Pioli che ha un contratto fino al 2025 a 10 mln di euro lordi. Il Napoli potrebbe essere un'ipotesi.

Corriere dello Sport: i nomi più accreditati, ad oggi, per la panchina del Milan sono quelli di Fonseca e di Conceicao.
Pietà, stacchiamo la spina a questo Milan agonizzante.
Ci stanno uccidendo scelta folle dopo scelta folle.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,523
Reaction score
12,186
Potrebbero essere depistaggi per fare "digerire" il nome di Fonseca, che per me è anche peggiore di Lopetegui ma per qualche ragione (a me sconosciuta) non provoca lo stesso sollevamento popolare.

Ma se non fossero depistaggi, allora questo Minchiada comincia ad essere un serio problema nel Milan.
Magari la sommossa mediatica con il comunicato dei prezzolati è stata provocata da chi vuole mettere uno più mediocre di lopetegui. Dai nostri criminali c'è da aspettarsi di tutto ormai.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>