Milan: Lopetegui pole. Gallardo, Galtier, Van Bommel, Rose e co...

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
Come riportato dalla GDS in edicola, che conferma tutte le news precedenti, per la panchina del Milan c'è Lotegui in pole. La stima tra club e allenatore è reciproca. L'agente dell'allenatore vorrebbe fare in fretta ma il tempo delle consultazioni sarà abbastanza lungo. Ci sono alti due allenatori che piacciono: Gallardo, che oggi allena in Arabia: ingaggio alto ma molto ambizioso. Quindi sarebbe disposto a valutare l'offerta del Milan. E poi c'è Galtier, oggi in Qatar.

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.

Secondo il CorSport, Lopetegui è vicino. Strada tracciata. Ci sono già stati contatti e incontri con il tecnico spagnolo. Il Milan vuole ripartire da un allenatore straniero. L'idea è quella di concretizzare quanto prima la decisione su Lopegui col quale Moncada sta curando i contatti.

Pioli: addio con buonuscita QUI -)
https://www.milanworld.net/threads/pioli-addio-con-buonuscita-poi-il-napoli.138587/


News precedenti

Di Marzio sul futuro della panchina del Milan:"Il profilo cercato dal club rossonero è quello di un tecnico che condivida le strategie del club. Non ci risultano i profili di Fonseca, Galtier e Gallardo, è vero di Lopetegui che è stato sondato e incontrato dalla dirigenza, anche più volte. Di quelli che sono stati sondati e sentiti, è quello che ha convinto di più anche perchè non ha subito chiesto giocatori o chissà cosa, è apprezzato anche per il suo lavoro con i giovani. Lopetegui sposerebbe in pieno la filosofia del club e accetterebbe un contratto di 4 milioni all'anno per 2-3 anni, ha messo anche in stand-by le altre piste. Vorrebbe i rossoneri.. Chi deciderà sarà Cardinale e anche Ibra, bisognerà capire se Lopetegui scalderà il cuore e l'animo dell'ambiente rossonero. Il Milan vorrebbe un profilo di maggiore appeal, ci sono anche tanti altri nomi da valutare come Xavi ed Emery. Nessun contatto con Conte e De Zerbi. Pioli, invece, piace molto al Napoli. Come Conte e Gasperini".
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
Come riportato dalla GDS in edicola, che conferma tutte le news precedenti, per la panchina del Milan c'è Lotegui in pole. La stima tra club e allenatore è reciproca. L'agente dell'allenatore vorrebbe fare in fretta ma il tempo delle consultazioni sarà abbastanza lungo. Ci sono alti due allenatori che piacciono: Gallardo, che oggi allena in Arabia: ingaggio alto ma molto ambizioso. Quindi sarebbe disposto a valutare l'offerta del Milan. E poi c'è Galtier, oggi in Qatar.

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.

Pioli: addio con buonuscita QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-addio-con-buonuscita-poi-il-napoli.138587/


News precedenti

Di Marzio sul futuro della panchina del Milan:"Il profilo cercato dal club rossonero è quello di un tecnico che condivida le strategie del club. Non ci risultano i profili di Fonseca, Galtier e Gallardo, è vero di Lopetegui che è stato sondato e incontrato dalla dirigenza, anche più volte. Di quelli che sono stati sondati e sentiti, è quello che ha convinto di più anche perchè non ha subito chiesto giocatori o chissà cosa, è apprezzato anche per il suo lavoro con i giovani. Lopetegui sposerebbe in pieno la filosofia del club e accetterebbe un contratto di 4 milioni all'anno per 2-3 anni, ha messo anche in stand-by le altre piste. Vorrebbe i rossoneri.. Chi deciderà sarà Cardinale e anche Ibra, bisognerà capire se Lopetegui scalderà il cuore e l'animo dell'ambiente rossonero. Il Milan vorrebbe un profilo di maggiore appeal, ci sono anche tanti altri nomi da valutare come Xavi ed Emery. Nessun contatto con Conte e De Zerbi. Pioli, invece, piace molto al Napoli. Come Conte e Gasperini".

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,273
Reaction score
3,936
Come riportato dalla GDS in edicola, che conferma tutte le news precedenti, per la panchina del Milan c'è Lotegui in pole. La stima tra club e allenatore è reciproca. L'agente dell'allenatore vorrebbe fare in fretta ma il tempo delle consultazioni sarà abbastanza lungo. Ci sono alti due allenatori che piacciono: Gallardo, che oggi allena in Arabia: ingaggio alto ma molto ambizioso. Quindi sarebbe disposto a valutare l'offerta del Milan. E poi c'è Galtier, oggi in Qatar.

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.

Pioli: addio con buonuscita QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-addio-con-buonuscita-poi-il-napoli.138587/


News precedenti

Di Marzio sul futuro della panchina del Milan:"Il profilo cercato dal club rossonero è quello di un tecnico che condivida le strategie del club. Non ci risultano i profili di Fonseca, Galtier e Gallardo, è vero di Lopetegui che è stato sondato e incontrato dalla dirigenza, anche più volte. Di quelli che sono stati sondati e sentiti, è quello che ha convinto di più anche perchè non ha subito chiesto giocatori o chissà cosa, è apprezzato anche per il suo lavoro con i giovani. Lopetegui sposerebbe in pieno la filosofia del club e accetterebbe un contratto di 4 milioni all'anno per 2-3 anni, ha messo anche in stand-by le altre piste. Vorrebbe i rossoneri.. Chi deciderà sarà Cardinale e anche Ibra, bisognerà capire se Lopetegui scalderà il cuore e l'animo dell'ambiente rossonero. Il Milan vorrebbe un profilo di maggiore appeal, ci sono anche tanti altri nomi da valutare come Xavi ed Emery. Nessun contatto con Conte e De Zerbi. Pioli, invece, piace molto al Napoli. Come Conte e Gasperini".

1478741002.jpg
Fosse vero certi nomi non uscirebbero neanche, ma qua decide il nanetto con voce stridula per il suo padrone (che non è il gellato). Forse si riuscirà ad evitare Lopetegui grazie al minimo di peso del non-proprietario in società ma scordiamoci un allenatore con A maiuscola.
 

malos

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2014
Messaggi
7,780
Reaction score
2,243
Come riportato dalla GDS in edicola, che conferma tutte le news precedenti, per la panchina del Milan c'è Lotegui in pole. La stima tra club e allenatore è reciproca. L'agente dell'allenatore vorrebbe fare in fretta ma il tempo delle consultazioni sarà abbastanza lungo. Ci sono alti due allenatori che piacciono: Gallardo, che oggi allena in Arabia: ingaggio alto ma molto ambizioso. Quindi sarebbe disposto a valutare l'offerta del Milan. E poi c'è Galtier, oggi in Qatar.

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.

Pioli: addio con buonuscita QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-addio-con-buonuscita-poi-il-napoli.138587/


News precedenti

Di Marzio sul futuro della panchina del Milan:"Il profilo cercato dal club rossonero è quello di un tecnico che condivida le strategie del club. Non ci risultano i profili di Fonseca, Galtier e Gallardo, è vero di Lopetegui che è stato sondato e incontrato dalla dirigenza, anche più volte. Di quelli che sono stati sondati e sentiti, è quello che ha convinto di più anche perchè non ha subito chiesto giocatori o chissà cosa, è apprezzato anche per il suo lavoro con i giovani. Lopetegui sposerebbe in pieno la filosofia del club e accetterebbe un contratto di 4 milioni all'anno per 2-3 anni, ha messo anche in stand-by le altre piste. Vorrebbe i rossoneri.. Chi deciderà sarà Cardinale e anche Ibra, bisognerà capire se Lopetegui scalderà il cuore e l'animo dell'ambiente rossonero. Il Milan vorrebbe un profilo di maggiore appeal, ci sono anche tanti altri nomi da valutare come Xavi ed Emery. Nessun contatto con Conte e De Zerbi. Pioli, invece, piace molto al Napoli. Come Conte e Gasperini".

1478741002.jpg


"Gallardo molto ambizioso" allena in Arabia.

Vabbè cosa vuoi commentare.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
Come riportato dalla GDS in edicola, che conferma tutte le news precedenti, per la panchina del Milan c'è Lotegui in pole. La stima tra club e allenatore è reciproca. L'agente dell'allenatore vorrebbe fare in fretta ma il tempo delle consultazioni sarà abbastanza lungo. Ci sono alti due allenatori che piacciono: Gallardo, che oggi allena in Arabia: ingaggio alto ma molto ambizioso. Quindi sarebbe disposto a valutare l'offerta del Milan. E poi c'è Galtier, oggi in Qatar.

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.

Pioli: addio con buonuscita QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-addio-con-buonuscita-poi-il-napoli.138587/


News precedenti

Di Marzio sul futuro della panchina del Milan:"Il profilo cercato dal club rossonero è quello di un tecnico che condivida le strategie del club. Non ci risultano i profili di Fonseca, Galtier e Gallardo, è vero di Lopetegui che è stato sondato e incontrato dalla dirigenza, anche più volte. Di quelli che sono stati sondati e sentiti, è quello che ha convinto di più anche perchè non ha subito chiesto giocatori o chissà cosa, è apprezzato anche per il suo lavoro con i giovani. Lopetegui sposerebbe in pieno la filosofia del club e accetterebbe un contratto di 4 milioni all'anno per 2-3 anni, ha messo anche in stand-by le altre piste. Vorrebbe i rossoneri.. Chi deciderà sarà Cardinale e anche Ibra, bisognerà capire se Lopetegui scalderà il cuore e l'animo dell'ambiente rossonero. Il Milan vorrebbe un profilo di maggiore appeal, ci sono anche tanti altri nomi da valutare come Xavi ed Emery. Nessun contatto con Conte e De Zerbi. Pioli, invece, piace molto al Napoli. Come Conte e Gasperini".

Secondo il CorSport, Loptegui è vicino. Strada tracciata. Ci sono già stati contatti e incontri con il tecnico spagnolo. Il Milan vuole ripartire da un allenatore straniero. L'idea è quella di concretizzare quanto prima la decisione su Lopegui col quale Moncada sta curando i contatti.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
Come riportato dalla GDS in edicola, che conferma tutte le news precedenti, per la panchina del Milan c'è Lotegui in pole. La stima tra club e allenatore è reciproca. L'agente dell'allenatore vorrebbe fare in fretta ma il tempo delle consultazioni sarà abbastanza lungo. Ci sono alti due allenatori che piacciono: Gallardo, che oggi allena in Arabia: ingaggio alto ma molto ambizioso. Quindi sarebbe disposto a valutare l'offerta del Milan. E poi c'è Galtier, oggi in Qatar.

Tuttosport: i nomi sul tavolo dei dirigenti del Milan sono quelli di Lopetegui (in pole) Thiago Motta, Fonseca e Van Bommel, più Gallardo (Al-Ittihad), Rose (Lipsia), Conceição (Porto), Galtier (Al-Duhail) e ovviamente De Zerbi (Brighton), ma l'italiano non sembra voler lasciare la Premier e ha una clausola da 15 milioni. Nella lista non c'è Conte.

Secondo il CorSport, Lopetegui è vicino. Strada tracciata. Ci sono già stati contatti e incontri con il tecnico spagnolo. Il Milan vuole ripartire da un allenatore straniero. L'idea è quella di concretizzare quanto prima la decisione su Lopegui col quale Moncada sta curando i contatti.

Pioli: addio con buonuscita QUI -)
https://www.milanworld.net/threads/pioli-addio-con-buonuscita-poi-il-napoli.138587/


News precedenti

Di Marzio sul futuro della panchina del Milan:"Il profilo cercato dal club rossonero è quello di un tecnico che condivida le strategie del club. Non ci risultano i profili di Fonseca, Galtier e Gallardo, è vero di Lopetegui che è stato sondato e incontrato dalla dirigenza, anche più volte. Di quelli che sono stati sondati e sentiti, è quello che ha convinto di più anche perchè non ha subito chiesto giocatori o chissà cosa, è apprezzato anche per il suo lavoro con i giovani. Lopetegui sposerebbe in pieno la filosofia del club e accetterebbe un contratto di 4 milioni all'anno per 2-3 anni, ha messo anche in stand-by le altre piste. Vorrebbe i rossoneri.. Chi deciderà sarà Cardinale e anche Ibra, bisognerà capire se Lopetegui scalderà il cuore e l'animo dell'ambiente rossonero. Il Milan vorrebbe un profilo di maggiore appeal, ci sono anche tanti altri nomi da valutare come Xavi ed Emery. Nessun contatto con Conte e De Zerbi. Pioli, invece, piace molto al Napoli. Come Conte e Gasperini".

Ovviamente, Lapetecchia non poteva che essere un nome partorito (analmente) da quell'incapace di Moncada.
 

Similar threads

Alto
head>