Milan fabbrica del gol. 3 punti per superare la Juve.

Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,131
Reaction score
6,372
Al netto delle differenze tattiche , fisiche, di esperienza e di caratura dei giocatori non dobbiamo mai mai mai scordare che l'inter gioca con 2 punte e non con 3 punte e mezza.
Questa è una differenza sostanziale.
E le loro punte sono pure più propense delle nostre al lavoro senza palla e sotto palla.

Non sto dicendo che noi siamo meglio ma che la nostra ricerca dell'equilibrio è già in partenza più complessa.
Leao, Giroud e Pulisic sono 3 punte e loftus gioca praticamente a ridosso delle stesse.

Laddove la nostra ricerca degli equilibri è in avanti la loro e all'indietro.

Ripeto: non sto dicendo noi siamo meglio, quando si parla di Inter devo sempre specificarlo, ma sicuramente più ambiziosi nella proposta di calcio.
I risultati ovviamente poi sono sotto gli occhi di tutti.
Si, ma più ambiziosa nella proposta di calcio anche no.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,578
Reaction score
26,415
Si, ma più ambiziosa nella proposta di calcio anche no.
Chi prova ad attaccare con 3 punte e mezzo di base di ruolo è più coraggioso e più ambizioso di chi lo fa con 2.

Questo non impedisce nei numeri e nei risultati al secondo di essere meglio del primo ma portare un centrocampista in zona gol è sempre una mossa più conservativa di stazionare stabilimente in attacco con la punta di turno a cui chiedere di difendere.
Il centrocampista pensa da difensore in modo naturale e spontaneo, l'attaccante fa fatica mentale.

Poi ho visto squadre col 451 , tipo la Lazio di eriksson, giocare benissimo, attaccare benissimo e segnare tantissimo, anche più di squadre schiarate col 433.
Il risultato finale non è mai scritto né banale.

Ma da allenatore ho sempre trovato più difficile trovare equilibri difensivi dentro una squadra sbilanciata in avanti che equilibri offensivi su una squadra bloccata di suo.
Almeno io, poi non so..
 
Ultima modifica:
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,142
Reaction score
2,449
Chi prova ad attaccare con 3 punte e mezzo di base di ruolo è più coraggioso e più ambizioso di chi lo fa con 2.

Questo non impedisce nei numeri e nei risultati al secondo di essere meglio del primo ma portare un centrocampista in zona gol è sempre una mossa più conservativa di stazionare stabilimente in attacco con la punta di turno a cui chiedere di difendere.
Il centrocampista pensa da difensore in modo naturale e spontaneo, l'attaccante fa fatica mentale.

Poi ho visto squadre col 451 , tipo la Lazio di eriksson, giocare benissimo, attaccare benissimo e segnare tantissimo, anche più di squadre schiarate col 433.
Il risultato finale non è mai scritto né banale.

Ma da allenatore ho sempre trovato più difficile trovare equilibri difensivi dentro una squadra sbilanciata in avanti che equilibri offensivi su una squadra bloccata di suo.
Almeno io, poi non so..
Anche perchè banalmente è più facile difendersi che attaccare.
A volte puoi difenderti in maniera grezza facendo semplicemente densità e respingendo palloni a caso. Mentre per attaccare, tranne quando fai l'assalto finale a caso con portiere in area, una logica, dei movimenti, dei giocatori con dei piedi devi averli.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,578
Reaction score
26,415
Anche perchè banalmente è più facile difendersi che attaccare.
A volte puoi difenderti in maniera grezza facendo semplicemente densità e respingendo palloni a caso. Mentre per attaccare, tranne quando fai l'assalto finale a caso con portiere in area, una logica, dei movimenti, dei giocatori con dei piedi devi averli.
Esatto.
 

Similar threads

Alto
head>