Milan: difensore last minute? Brassier, Chalobah, Kiwior...

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,733
Reaction score
27,154
Tuttosport in edicola: ancora due giorni, poi Stefano Pioli capirà se davvero non riceverà un altro difensore centrale oltre Gabbia oppure il club sarà riuscito a trovare nelle ultime ore l’opportunità giusta a livello soprattutto economico. Ormai è chiaro come la dirigenza del Milan abbia deciso di rinviare un investimento di un certo tipo in difesa all’estate. Capito che il Torino non avrebbe dato il via libera a Buongiorno, la società rossonera non ha trovato nessun profilo tale da spingere a una spesa importante. Detto ciò, Furlani, Moncada e D’Ottavio non hanno ancora staccato i telefoni e se troveranno una soluzione last-minute in prestito, potrebbero coglierla. Dal tentativo per Demiral - costi d’ingaggio e condizioni richieste dall’Al-Ahli non agevolano l’operazione - ai nuovi contatti per Kiwior (Arsenal), Chalobah (Chelsea) e Brassier (Brest), il Milan sta provando a capire se ci siano dei margini, ma, come spiegato negli ultimi giorni e ribadito pure dall’ad Furlani, il club rossonero non spenderà tanto per farlo (lo avrebbe forse fatto per Lacroix del Wolfsburg, ma i tedeschi non lo cederanno prima di giugno).

Come.gia ampiamente roferito, Demiral è impossibile a causa dello stipendio da 13 mln

—) Milan: tutte le news del 31 gennaio 2024.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,733
Reaction score
27,154
Tuttosport in edicola: ancora due giorni, poi Stefano Pioli capirà se davvero non riceverà un altro difensore centrale oltre Gabbia oppure il club sarà riuscito a trovare nelle ultime ore l’opportunità giusta a livello soprattutto economico. Ormai è chiaro come la dirigenza del Milan abbia deciso di rinviare un investimento di un certo tipo in difesa all’estate. Capito che il Torino non avrebbe dato il via libera a Buongiorno, la società rossonera non ha trovato nessun profilo tale da spingere a una spesa importante. Detto ciò, Furlani, Moncada e D’Ottavio non hanno ancora staccato i telefoni e se troveranno una soluzione last-minute in prestito, potrebbero coglierla. Dal tentativo per Demiral - costi d’ingaggio e condizioni richieste dall’Al-Ahli non agevolano l’operazione - ai nuovi contatti per Kiwior (Arsenal), Chalobah (Chelsea) e Brassier (Brest), il Milan sta provando a capire se ci siano dei margini, ma, come spiegato negli ultimi giorni e ribadito pure dall’ad Furlani, il club rossonero non spenderà tanto per farlo (lo avrebbe forse fatto per Lacroix del Wolfsburg, ma i tedeschi non lo cederanno prima di giugno).
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,733
Reaction score
27,154
Tuttosport in edicola: ancora due giorni, poi Stefano Pioli capirà se davvero non riceverà un altro difensore centrale oltre Gabbia oppure il club sarà riuscito a trovare nelle ultime ore l’opportunità giusta a livello soprattutto economico. Ormai è chiaro come la dirigenza del Milan abbia deciso di rinviare un investimento di un certo tipo in difesa all’estate. Capito che il Torino non avrebbe dato il via libera a Buongiorno, la società rossonera non ha trovato nessun profilo tale da spingere a una spesa importante. Detto ciò, Furlani, Moncada e D’Ottavio non hanno ancora staccato i telefoni e se troveranno una soluzione last-minute in prestito, potrebbero coglierla. Dal tentativo per Demiral - costi d’ingaggio e condizioni richieste dall’Al-Ahli non agevolano l’operazione - ai nuovi contatti per Kiwior (Arsenal), Chalobah (Chelsea) e Brassier (Brest), il Milan sta provando a capire se ci siano dei margini, ma, come spiegato negli ultimi giorni e ribadito pure dall’ad Furlani, il club rossonero non spenderà tanto per farlo (lo avrebbe forse fatto per Lacroix del Wolfsburg, ma i tedeschi non lo cederanno prima di giugno).

—) Milan: tutte le news del 31 gennaio 2024.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,733
Reaction score
27,154
Tuttosport in edicola: ancora due giorni, poi Stefano Pioli capirà se davvero non riceverà un altro difensore centrale oltre Gabbia oppure il club sarà riuscito a trovare nelle ultime ore l’opportunità giusta a livello soprattutto economico. Ormai è chiaro come la dirigenza del Milan abbia deciso di rinviare un investimento di un certo tipo in difesa all’estate. Capito che il Torino non avrebbe dato il via libera a Buongiorno, la società rossonera non ha trovato nessun profilo tale da spingere a una spesa importante. Detto ciò, Furlani, Moncada e D’Ottavio non hanno ancora staccato i telefoni e se troveranno una soluzione last-minute in prestito, potrebbero coglierla. Dal tentativo per Demiral - costi d’ingaggio e condizioni richieste dall’Al-Ahli non agevolano l’operazione - ai nuovi contatti per Kiwior (Arsenal), Chalobah (Chelsea) e Brassier (Brest), il Milan sta provando a capire se ci siano dei margini, ma, come spiegato negli ultimi giorni e ribadito pure dall’ad Furlani, il club rossonero non spenderà tanto per farlo (lo avrebbe forse fatto per Lacroix del Wolfsburg, ma i tedeschi non lo cederanno prima di giugno).

—) Milan: tutte le news del 31 gennaio 2024.
.
 
Alto
head>