Milan Conte si offre. summit con Ibra. Conceicao, Fonseca e co...

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,821
Reaction score
31,198
Anche Tuttosport in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri, e aggiunge:

Nonostante le continue smentite da parte del Milan, nelle ultime 48 ore si sono intensificate le voci su un possibile interesse del club rossonero per Antonio Conte, attualmente senza squadra.

Conte, che in passato ha rifiutato diverse offerte per aspettare l'occasione giusta, sarebbe disponibile a valutare una proposta del Milan. Tuttavia, la dirigenza rossonera non ha mai confermato contatti con l'allenatore salentino, ritenendolo inadatto per carattere, costi e richieste alla guida della squadra.

Nel frattempo, il Napoli è tornato a considerare Conte come opzione per la prossima stagione, insieme ad altri allenatori come Pioli e Gasperini.

La società rossonera ha sondato il terreno con diversi allenatori, tra cui Lopetegui, il cui accordo non si è concretizzato, e Sergio Conceiçao, che potrebbe rescindere il contratto con il Porto dopo la finale di coppa nazionale. Ma il club non sembra convinto al 100% del portoghese, così come di Fonseca, mentre Van Bommel e Gallardo restano sullo sfondo e Thiago Motta rimane un sogno, ma è nell'orbita della Juventus.

La dirigenza rossonera è alla ricerca di un tecnico straniero, possibilmente giovane e con idee in linea con quelle del club, escludendo quindi profili italiani come De Zerbi e Sarri.

Conte ha parlato con il Napoli, chiedendo un triennale da 6,5 milioni più bonus, e si è aperto al Milan.

Si vocifera di un possibile incontro tra Conte e Ibrahimovic a Montecarlo una ventina di giorni fa, ma non ci sono conferme.

Resta da capire se il Milan stia bluffando o se sia Conte a proporsi al club, che nutre dubbi sull'affidarsi a un allenatore carismatico che aumenterebbe la pressione su ogni componente dirigenziale.

01hndp1c6r5jh7vaaw8x.jpg
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,821
Reaction score
31,198
Anche Tuttosport in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri, e aggiunge:

Nonostante le continue smentite da parte del Milan, nelle ultime 48 ore si sono intensificate le voci su un possibile interesse del club rossonero per Antonio Conte, attualmente senza squadra.

Conte, che in passato ha rifiutato diverse offerte per aspettare l'occasione giusta, sarebbe disponibile a valutare una proposta del Milan. Tuttavia, la dirigenza rossonera non ha mai confermato contatti con l'allenatore salentino, ritenendolo inadatto per carattere, costi e richieste alla guida della squadra.

Nel frattempo, il Napoli è tornato a considerare Conte come opzione per la prossima stagione, insieme ad altri allenatori come Pioli e Gasperini.

La società rossonera ha sondato il terreno con diversi allenatori, tra cui Lopetegui, il cui accordo non si è concretizzato, e Sergio Conceiçao, che potrebbe rescindere il contratto con il Porto dopo la finale di coppa nazionale. Ma il club non sembra convinto al 100% del portoghese, così come di Fonseca, mentre Van Bommel e Gallardo restano sullo sfondo e Thiago Motta rimane un sogno, ma è nell'orbita della Juventus.

La dirigenza rossonera è alla ricerca di un tecnico straniero, possibilmente giovane e con idee in linea con quelle del club, escludendo quindi profili italiani come De Zerbi e Sarri.

Conte ha parlato con il Napoli, chiedendo un triennale da 6,5 milioni più bonus, e si è aperto al Milan.

Si vocifera di un possibile incontro tra Conte e Ibrahimovic a Montecarlo una ventina di giorni fa, ma non ci sono conferme.

Resta da capire se il Milan stia bluffando o se sia Conte a proporsi al club, che nutre dubbi sull'affidarsi a un allenatore carismatico che aumenterebbe la pressione su ogni componente dirigenziale.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,821
Reaction score
31,198
Anche Tuttosport in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri, e aggiunge:

Nonostante le continue smentite da parte del Milan, nelle ultime 48 ore si sono intensificate le voci su un possibile interesse del club rossonero per Antonio Conte, attualmente senza squadra.

Conte, che in passato ha rifiutato diverse offerte per aspettare l'occasione giusta, sarebbe disponibile a valutare una proposta del Milan. Tuttavia, la dirigenza rossonera non ha mai confermato contatti con l'allenatore salentino, ritenendolo inadatto per carattere, costi e richieste alla guida della squadra.

Nel frattempo, il Napoli è tornato a considerare Conte come opzione per la prossima stagione, insieme ad altri allenatori come Pioli e Gasperini.

La società rossonera ha sondato il terreno con diversi allenatori, tra cui Lopetegui, il cui accordo non si è concretizzato, e Sergio Conceiçao, che potrebbe rescindere il contratto con il Porto dopo la finale di coppa nazionale. Ma il club non sembra convinto al 100% del portoghese, così come di Fonseca, mentre Van Bommel e Gallardo restano sullo sfondo e Thiago Motta rimane un sogno, ma è nell'orbita della Juventus.

La dirigenza rossonera è alla ricerca di un tecnico straniero, possibilmente giovane e con idee in linea con quelle del club, escludendo quindi profili italiani come De Zerbi e Sarri.

Conte ha parlato con il Napoli, chiedendo un triennale da 6,5 milioni più bonus, e si è aperto al Milan.

Si vocifera di un possibile incontro tra Conte e Ibrahimovic a Montecarlo una ventina di giorni fa, ma non ci sono conferme.

Resta da capire se il Milan stia bluffando o se sia Conte a proporsi al club, che nutre dubbi sull'affidarsi a un allenatore carismatico che aumenterebbe la pressione su ogni componente dirigenziale.
.
 
Registrato
22 Agosto 2015
Messaggi
4,164
Reaction score
1,490
Anche Tuttosport in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri, e aggiunge:

Nonostante le continue smentite da parte del Milan, nelle ultime 48 ore si sono intensificate le voci su un possibile interesse del club rossonero per Antonio Conte, attualmente senza squadra.

Conte, che in passato ha rifiutato diverse offerte per aspettare l'occasione giusta, sarebbe disponibile a valutare una proposta del Milan. Tuttavia, la dirigenza rossonera non ha mai confermato contatti con l'allenatore salentino, ritenendolo inadatto per carattere, costi e richieste alla guida della squadra.

Nel frattempo, il Napoli è tornato a considerare Conte come opzione per la prossima stagione, insieme ad altri allenatori come Pioli e Gasperini.

La società rossonera ha sondato il terreno con diversi allenatori, tra cui Lopetegui, il cui accordo non si è concretizzato, e Sergio Conceiçao, che potrebbe rescindere il contratto con il Porto dopo la finale di coppa nazionale. Ma il club non sembra convinto al 100% del portoghese, così come di Fonseca, mentre Van Bommel e Gallardo restano sullo sfondo e Thiago Motta rimane un sogno, ma è nell'orbita della Juventus.

La dirigenza rossonera è alla ricerca di un tecnico straniero, possibilmente giovane e con idee in linea con quelle del club, escludendo quindi profili italiani come De Zerbi e Sarri.

Conte ha parlato con il Napoli, chiedendo un triennale da 6,5 milioni più bonus, e si è aperto al Milan.

Si vocifera di un possibile incontro tra Conte e Ibrahimovic a Montecarlo una ventina di giorni fa, ma non ci sono conferme.

Resta da capire se il Milan stia bluffando o se sia Conte a proporsi al club, che nutre dubbi sull'affidarsi a un allenatore carismatico che aumenterebbe la pressione su ogni componente dirigenziale.

01hndp1c6r5jh7vaaw8x.jpg
Quando leggo queste frasi "La dirigenza rossonera è alla ricerca di un tecnico straniero", mi ribolle i sangue nelle vene.

A parte alcune eccezioni che ovviamente non possiamo permetterci, in Italia abbiamo i migliori allenatori al mondo, e andiamo a cercare il salvatore della patria straniero che non arriverà neppure a mangiare il panettone.

Aspettiamo con ansia i vari Conceicao, Fonseca, ecc... A Conte credo zero.

Dirigenza di totali incompetenti.

PS Siccome a pensar male si fa peccato ma spesso ci si prende, sono convinto che stiano temporeggaindo con l'allenatore in modo da avere la giustificazione per non prendere giocatori di livello.
Tra un paio di mesi leggeremo: "sfumato Sesko perché a maggio il Milan non aveva ancora definito il nuovo tecnico", ecc..., ecc..
Film già visti e rivisti.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,562
Reaction score
9,876
Anche Tuttosport in edicola conferma le news che abbiamo riportato ieri, e aggiunge:

Nonostante le continue smentite da parte del Milan, nelle ultime 48 ore si sono intensificate le voci su un possibile interesse del club rossonero per Antonio Conte, attualmente senza squadra.

Conte, che in passato ha rifiutato diverse offerte per aspettare l'occasione giusta, sarebbe disponibile a valutare una proposta del Milan. Tuttavia, la dirigenza rossonera non ha mai confermato contatti con l'allenatore salentino, ritenendolo inadatto per carattere, costi e richieste alla guida della squadra.

Nel frattempo, il Napoli è tornato a considerare Conte come opzione per la prossima stagione, insieme ad altri allenatori come Pioli e Gasperini.

La società rossonera ha sondato il terreno con diversi allenatori, tra cui Lopetegui, il cui accordo non si è concretizzato, e Sergio Conceiçao, che potrebbe rescindere il contratto con il Porto dopo la finale di coppa nazionale. Ma il club non sembra convinto al 100% del portoghese, così come di Fonseca, mentre Van Bommel e Gallardo restano sullo sfondo e Thiago Motta rimane un sogno, ma è nell'orbita della Juventus.

La dirigenza rossonera è alla ricerca di un tecnico straniero, possibilmente giovane e con idee in linea con quelle del club, escludendo quindi profili italiani come De Zerbi e Sarri.

Conte ha parlato con il Napoli, chiedendo un triennale da 6,5 milioni più bonus, e si è aperto al Milan.

Si vocifera di un possibile incontro tra Conte e Ibrahimovic a Montecarlo una ventina di giorni fa, ma non ci sono conferme.

Resta da capire se il Milan stia bluffando o se sia Conte a proporsi al club, che nutre dubbi sull'affidarsi a un allenatore carismatico che aumenterebbe la pressione su ogni componente dirigenziale.

01hndp1c6r5jh7vaaw8x.jpg
Bellissimo vedere questo machiavellico giro di astrusi ragionamenti in cui per un motivo o per l'altro ogni nome fatto non va bene e l'unico che metterebbe d'accordo tutti ha un veto non si capisce perchè (o meglio si capisce benissimo il perchè... farebbe venire giù il giochetto)

E così, quando tutti non vanno bene, che si fa? ;)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>