Milan: CDK, Ziyech, Dybala, Diallo (in calo) e Sanches...

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,237
Reaction score
9,621
GDS in edicola: il Milan ha quattro obiettivi sul mercato: un difensore centrale, un centrocampista, un esterno destro d’attacco, un trequartista. I candidati principali sono De Ketelaere, Ziyech, Dybala, Asensio, ognuno con pregi e complicazioni diverse. Quello che non si discute sono i tempi. Maldini e Massara ora devono accelerare e il tempo èla grande chiave. È quasi un rebus. In alcuni casi, fare in fretta è la soluzione: per alcuni calciatori, chiudere velocemente può essere il segreto per evitare l’inserimento di club inglesi, inevitabilmente più ricchi. In altri casi, accelerare è un errore, perché solo aspettando si può usufruire di condizioni favorevoli. Per De Ketelaere può avere senso accelerare: ora si parla della concorrenza del Leeds, non trascendentale, ma a metà luglio può spuntare qualche squalo. Per Ziyech, al contrario,è obbligatorio attendere, perché la chiave è l’ingaggio: se il Chelsea pagherà parte dello stipendio, il Milan affonderà. Sulla qualità del calciatore, non ci sono dubbi. Dybala segue logiche simili - c’è da attendere lo sviluppo della trattativa con l’Inter, unica squadra pronta a pagargli uno stipendio da 5milioni più uno di bonus- e ha lo stesso pregio: un talento taglia XL. I ragionamenti sulla difesa al momento sono in sospeso. Perso Botman, che ha scelto il Newcastle (si pentirà? beh, diciamo che ci sono delle possibilità...), il Milan non investirà 30 milioni. Per questo Diallo, che nei giorni scorsi è sembrato il numero 1 della lista, alla Borsa di Milano è in calo. Costa una ventina di milioni e potrebbe avere offerte dall’estero. In mezzo, mai sottovalutare Renato Sanches. Il Psg ha preso Vitinha, altro centrocampista portoghese e questo pesa. Sanches resta ottimista ma qualche dubbio sul fatto che Campos possa prendere anche lui si fa largo

Tuttosport: il Milan ha un budget da circa 50 mln (più le cessioni) ed è pronto a spenderlo per De Ketelaere: il primo obiettivo. Costa sui 35 mln, anche se il Bruges ne vorrebbe qualcuno in più. Ed a differenza degli altri candidati per il ruolo ha uno stipendio alla portata. Questa mossa potrebbe anche rappresentare un assist all'Inter per Dybala: Marotta resiste, l'argentino ha uno stipendio troppo alto per il Milan. E potrebbe entrare in gioco anche il Napoli. E poi c'è Ziyech: il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con obbligo (anche per usufruire del decreto crescita). Il problema è l'ingaggio da 6 mln. Lavoro certosino di Maldini su questo fronte. Il Chelsea potrebbe anche contribuire a pagare parte dello stipendio. Sanches: il pressing di Galtier e Campos può far breccia sul giocatore. Il PSG offre 6 mln contro i 3,5 mln del Milan. Questo può fare la differenza. Occhio a Douglas. Il Milan lavora per abbassare la richiesta sui 20 mln.

CORSPORT
: Ziyech si sente chiuso da Tuchel: formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per convincere il Chelsea. Il giocatore ha dato l'ok al trasferimento, la meta rossonera è gradita, ma c’è da trovare una chiave sull’ingaggio. Le alternative: Dybala (sul quale c'è anche il Napoli, ora) e CDK ma qui la concorrenza è alta. Ci sono diversi club di Premier.

Solet e Thiaw QUI -)
https://www.milanworld.net/threads/solet-e-thiaw-sfida-milan-toro.117978/
 
Ultima modifica:

Diavolo86

Active member
Registrato
30 Ottobre 2021
Messaggi
282
Reaction score
211
GDS in edicola: il Milan ha quattro obiettivi sul mercato: un difensore centrale, un centrocampista, un esterno destro d’attacco, un trequartista. I candidati principali sono De Ketelaere, Ziyech, Dybala, Asensio, ognuno con pregi e complicazioni diverse. Quello che non si discute sono i tempi. Maldini e Massara ora devono accelerare e il tempo èla grande chiave. È quasi un rebus. In alcuni casi, fare in fretta è la soluzione: per alcuni calciatori, chiudere velocemente può essere il segreto per evitare l’inserimento di club inglesi, inevitabilmente più ricchi. In altri casi, accelerare è un errore, perché solo aspettando si può usufruire di condizioni favorevoli. Per De Ketelaere può avere senso accelerare: ora si parla della concorrenza del Leeds, non trascendentale, ma a metà luglio può spuntare qualche squalo. Per Ziyech, al contrario,è obbligatorio attendere, perché la chiave è l’ingaggio: se il Chelsea pagherà parte dello stipendio, il Milan affonderà. Sulla qualità del calciatore, non ci sono dubbi. Dybala segue logiche simili - c’è da attendere lo sviluppo della trattativa con l’Inter, unica squadra pronta a pagargli uno stipendio da 5milioni più uno di bonus- e ha lo stesso pregio: un talento taglia XL. I ragionamenti sulla difesa al momento sono in sospeso. Perso Botman, che ha scelto il Newcastle (si pentirà? beh, diciamo che ci sono delle possibilità...), il Milan non investirà 30 milioni. Per questo Diallo, che nei giorni scorsi è sembrato il numero 1 della lista, alla Borsa di Milano è in calo. Costa una ventina di milioni e potrebbe avere offerte dall’estero. In mezzo, mai sottovalutare Renato Sanches. Il Psg ha preso Vitinha, altro centrocampista portoghese e questo pesa. Sanches resta ottimista ma qualche dubbio sul fatto che Campos possa prendere anche lui si fa largo
Io inizio a temere che alla fine ne prenderemo solo 3, sacrificando il TRQ, ma spero di sbagliarmi. CDK + Ziyech sarebbe un sogno, ci rivolterebbero la trequarti come un calzino.
Comunque dobbiamo vendere, siamo in tanti, e prendere almeno un italiano per le liste.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,237
Reaction score
9,621
Tuttosport: il Milan ha un budget da circa 50 mln (più le cessioni) ed è pronto a spenderlo per De Ketelaere: il primo obiettivo. Costa sui 35 mln, anche se il Bruges ne vorrebbe qualcuno in più. Ed a differenza degli altri candidati per il ruolo ha uno stipendio alla portata. Questa mossa potrebbe anche rappresentare un assist all'Inter per Dybala: Marotta resiste, l'argentino ha uno stipendio troppo alto per il Milan. E potrebbe entrare in gioco anche il Napoli. E poi c'è Ziyech: il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con obbligo (anche per usufruire del decreto crescita). Il problema è l'ingaggio da 6 mln. Lavoro certosino di Maldini su questo fronte. Il Chelsea potrebbe anche contribuire a pagare parte dello stipendio. Sanches: il pressing di Galtier e Campos può far breccia sul giocatore. Il PSG offre 6 mln contro i 3,5 mln del Milan. Questo può fare la differenza. Occhio a Douglas. Il Milan lavora per abbassare la richiesta sui 20 mln.
 

The P

Senior Member
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
5,789
Reaction score
617
Tuttosport: il Milan ha un budget da circa 50 mln (più le cessioni) ed è pronto a spenderlo per De Ketelaere: il primo obiettivo. Costa sui 35 mln, anche se il Bruges ne vorrebbe qualcuno in più. Ed a differenza degli altri candidati per il ruolo ha uno stipendio alla portata. Questa mossa potrebbe anche rappresentare un assist all'Inter per Dybala: Marotta resiste, l'argentino ha uno stipendio troppo alto per il Milan. E potrebbe entrare in gioco anche il Napoli. E poi c'è Ziyech: il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con obbligo (anche per usufruire del decreto crescita). Il problema è l'ingaggio da 6 mln. Lavoro certosino di Maldini su questo fronte. Il Chelsea potrebbe anche contribuire a pagare parte dello stipendio. Sanches: il pressing di Galtier e Campos può far breccia sul giocatore. Il PSG offre 6 mln contro i 3,5 mln del Milan. Questo può fare la differenza. Occhio a Douglas. Il Milan lavora per abbassare la richiesta sui 20 mln
Ma vi rendete conto che razza di nomi?

i giocatori “pronti” si chiamano Zyech e Asensio, giocatori che da anni sono dei comprimari e che hanno numero abbastanza bassi come prestazioni, mantre i nostri avversari hanno preso Pogba, Di Maria, Lukaku… tutt’altra pasta.

Di giovani si parla solo di De Kaetelare, come si parlava di Zaniolo, verrà fuori che non lo abbiamo mai trattato.

che cavolo! Siamo i campioni d’italia, abbiamo ridotto il monte ingaggi, aumentato il fatturato, porca miseria un po’ di voglia di vincere, Cristo!
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,237
Reaction score
9,621
CORSPORT: Ziyech si sente chiuso da Tuchel: formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per convincere il Chelsea. Il giocatore ha dato l'ok al trasferimento, la meta rossonera è gradita, ma c’è da trovare una chiave sull’ingaggio. Le alternative: Dybala (sul quale c'è anche il Napoli, ora) e CDK ma qui la concorrenza è alta. Ci sono diversi club di Premier.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,237
Reaction score
9,621
GDS in edicola: il Milan ha quattro obiettivi sul mercato: un difensore centrale, un centrocampista, un esterno destro d’attacco, un trequartista. I candidati principali sono De Ketelaere, Ziyech, Dybala, Asensio, ognuno con pregi e complicazioni diverse. Quello che non si discute sono i tempi. Maldini e Massara ora devono accelerare e il tempo èla grande chiave. È quasi un rebus. In alcuni casi, fare in fretta è la soluzione: per alcuni calciatori, chiudere velocemente può essere il segreto per evitare l’inserimento di club inglesi, inevitabilmente più ricchi. In altri casi, accelerare è un errore, perché solo aspettando si può usufruire di condizioni favorevoli. Per De Ketelaere può avere senso accelerare: ora si parla della concorrenza del Leeds, non trascendentale, ma a metà luglio può spuntare qualche squalo. Per Ziyech, al contrario,è obbligatorio attendere, perché la chiave è l’ingaggio: se il Chelsea pagherà parte dello stipendio, il Milan affonderà. Sulla qualità del calciatore, non ci sono dubbi. Dybala segue logiche simili - c’è da attendere lo sviluppo della trattativa con l’Inter, unica squadra pronta a pagargli uno stipendio da 5milioni più uno di bonus- e ha lo stesso pregio: un talento taglia XL. I ragionamenti sulla difesa al momento sono in sospeso. Perso Botman, che ha scelto il Newcastle (si pentirà? beh, diciamo che ci sono delle possibilità...), il Milan non investirà 30 milioni. Per questo Diallo, che nei giorni scorsi è sembrato il numero 1 della lista, alla Borsa di Milano è in calo. Costa una ventina di milioni e potrebbe avere offerte dall’estero. In mezzo, mai sottovalutare Renato Sanches. Il Psg ha preso Vitinha, altro centrocampista portoghese e questo pesa. Sanches resta ottimista ma qualche dubbio sul fatto che Campos possa prendere anche lui si fa largo

Tuttosport: il Milan ha un budget da circa 50 mln (più le cessioni) ed è pronto a spenderlo per De Ketelaere: il primo obiettivo. Costa sui 35 mln, anche se il Bruges ne vorrebbe qualcuno in più. Ed a differenza degli altri candidati per il ruolo ha uno stipendio alla portata. Questa mossa potrebbe anche rappresentare un assist all'Inter per Dybala: Marotta resiste, l'argentino ha uno stipendio troppo alto per il Milan. E potrebbe entrare in gioco anche il Napoli. E poi c'è Ziyech: il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con obbligo (anche per usufruire del decreto crescita). Il problema è l'ingaggio da 6 mln. Lavoro certosino di Maldini su questo fronte. Il Chelsea potrebbe anche contribuire a pagare parte dello stipendio. Sanches: il pressing di Galtier e Campos può far breccia sul giocatore. Il PSG offre 6 mln contro i 3,5 mln del Milan. Questo può fare la differenza. Occhio a Douglas. Il Milan lavora per abbassare la richiesta sui 20 mln.

CORSPORT
: Ziyech si sente chiuso da Tuchel: formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per convincere il Chelsea. Il giocatore ha dato l'ok al trasferimento, la meta rossonera è gradita, ma c’è da trovare una chiave sull’ingaggio. Le alternative: Dybala (sul quale c'è anche il Napoli, ora) e CDK ma qui la concorrenza è alta. Ci sono diversi club di Premier.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,237
Reaction score
9,621
GDS in edicola: il Milan ha quattro obiettivi sul mercato: un difensore centrale, un centrocampista, un esterno destro d’attacco, un trequartista. I candidati principali sono De Ketelaere, Ziyech, Dybala, Asensio, ognuno con pregi e complicazioni diverse. Quello che non si discute sono i tempi. Maldini e Massara ora devono accelerare e il tempo èla grande chiave. È quasi un rebus. In alcuni casi, fare in fretta è la soluzione: per alcuni calciatori, chiudere velocemente può essere il segreto per evitare l’inserimento di club inglesi, inevitabilmente più ricchi. In altri casi, accelerare è un errore, perché solo aspettando si può usufruire di condizioni favorevoli. Per De Ketelaere può avere senso accelerare: ora si parla della concorrenza del Leeds, non trascendentale, ma a metà luglio può spuntare qualche squalo. Per Ziyech, al contrario,è obbligatorio attendere, perché la chiave è l’ingaggio: se il Chelsea pagherà parte dello stipendio, il Milan affonderà. Sulla qualità del calciatore, non ci sono dubbi. Dybala segue logiche simili - c’è da attendere lo sviluppo della trattativa con l’Inter, unica squadra pronta a pagargli uno stipendio da 5milioni più uno di bonus- e ha lo stesso pregio: un talento taglia XL. I ragionamenti sulla difesa al momento sono in sospeso. Perso Botman, che ha scelto il Newcastle (si pentirà? beh, diciamo che ci sono delle possibilità...), il Milan non investirà 30 milioni. Per questo Diallo, che nei giorni scorsi è sembrato il numero 1 della lista, alla Borsa di Milano è in calo. Costa una ventina di milioni e potrebbe avere offerte dall’estero. In mezzo, mai sottovalutare Renato Sanches. Il Psg ha preso Vitinha, altro centrocampista portoghese e questo pesa. Sanches resta ottimista ma qualche dubbio sul fatto che Campos possa prendere anche lui si fa largo

Tuttosport: il Milan ha un budget da circa 50 mln (più le cessioni) ed è pronto a spenderlo per De Ketelaere: il primo obiettivo. Costa sui 35 mln, anche se il Bruges ne vorrebbe qualcuno in più. Ed a differenza degli altri candidati per il ruolo ha uno stipendio alla portata. Questa mossa potrebbe anche rappresentare un assist all'Inter per Dybala: Marotta resiste, l'argentino ha uno stipendio troppo alto per il Milan. E potrebbe entrare in gioco anche il Napoli. E poi c'è Ziyech: il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con obbligo (anche per usufruire del decreto crescita). Il problema è l'ingaggio da 6 mln. Lavoro certosino di Maldini su questo fronte. Il Chelsea potrebbe anche contribuire a pagare parte dello stipendio. Sanches: il pressing di Galtier e Campos può far breccia sul giocatore. Il PSG offre 6 mln contro i 3,5 mln del Milan. Questo può fare la differenza. Occhio a Douglas. Il Milan lavora per abbassare la richiesta sui 20 mln.

CORSPORT
: Ziyech si sente chiuso da Tuchel: formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per convincere il Chelsea. Il giocatore ha dato l'ok al trasferimento, la meta rossonera è gradita, ma c’è da trovare una chiave sull’ingaggio. Le alternative: Dybala (sul quale c'è anche il Napoli, ora) e CDK ma qui la concorrenza è alta. Ci sono diversi club di Premier.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,237
Reaction score
9,621
GDS in edicola: il Milan ha quattro obiettivi sul mercato: un difensore centrale, un centrocampista, un esterno destro d’attacco, un trequartista. I candidati principali sono De Ketelaere, Ziyech, Dybala, Asensio, ognuno con pregi e complicazioni diverse. Quello che non si discute sono i tempi. Maldini e Massara ora devono accelerare e il tempo èla grande chiave. È quasi un rebus. In alcuni casi, fare in fretta è la soluzione: per alcuni calciatori, chiudere velocemente può essere il segreto per evitare l’inserimento di club inglesi, inevitabilmente più ricchi. In altri casi, accelerare è un errore, perché solo aspettando si può usufruire di condizioni favorevoli. Per De Ketelaere può avere senso accelerare: ora si parla della concorrenza del Leeds, non trascendentale, ma a metà luglio può spuntare qualche squalo. Per Ziyech, al contrario,è obbligatorio attendere, perché la chiave è l’ingaggio: se il Chelsea pagherà parte dello stipendio, il Milan affonderà. Sulla qualità del calciatore, non ci sono dubbi. Dybala segue logiche simili - c’è da attendere lo sviluppo della trattativa con l’Inter, unica squadra pronta a pagargli uno stipendio da 5milioni più uno di bonus- e ha lo stesso pregio: un talento taglia XL. I ragionamenti sulla difesa al momento sono in sospeso. Perso Botman, che ha scelto il Newcastle (si pentirà? beh, diciamo che ci sono delle possibilità...), il Milan non investirà 30 milioni. Per questo Diallo, che nei giorni scorsi è sembrato il numero 1 della lista, alla Borsa di Milano è in calo. Costa una ventina di milioni e potrebbe avere offerte dall’estero. In mezzo, mai sottovalutare Renato Sanches. Il Psg ha preso Vitinha, altro centrocampista portoghese e questo pesa. Sanches resta ottimista ma qualche dubbio sul fatto che Campos possa prendere anche lui si fa largo

Tuttosport: il Milan ha un budget da circa 50 mln (più le cessioni) ed è pronto a spenderlo per De Ketelaere: il primo obiettivo. Costa sui 35 mln, anche se il Bruges ne vorrebbe qualcuno in più. Ed a differenza degli altri candidati per il ruolo ha uno stipendio alla portata. Questa mossa potrebbe anche rappresentare un assist all'Inter per Dybala: Marotta resiste, l'argentino ha uno stipendio troppo alto per il Milan. E potrebbe entrare in gioco anche il Napoli. E poi c'è Ziyech: il Milan vorrebbe prenderlo in prestito con obbligo (anche per usufruire del decreto crescita). Il problema è l'ingaggio da 6 mln. Lavoro certosino di Maldini su questo fronte. Il Chelsea potrebbe anche contribuire a pagare parte dello stipendio. Sanches: il pressing di Galtier e Campos può far breccia sul giocatore. Il PSG offre 6 mln contro i 3,5 mln del Milan. Questo può fare la differenza. Occhio a Douglas. Il Milan lavora per abbassare la richiesta sui 20 mln.

CORSPORT
: Ziyech si sente chiuso da Tuchel: formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per convincere il Chelsea. Il giocatore ha dato l'ok al trasferimento, la meta rossonera è gradita, ma c’è da trovare una chiave sull’ingaggio. Le alternative: Dybala (sul quale c'è anche il Napoli, ora) e CDK ma qui la concorrenza è alta. Ci sono diversi club di Premier.

Solet e Thiaw QUI -)
https://www.milanworld.net/threads/solet-e-thiaw-sfida-milan-toro.117978/
.
 

Zlatan87

Junior Member
Registrato
18 Luglio 2018
Messaggi
615
Reaction score
118
CORSPORT: Ziyech si sente chiuso da Tuchel: formula del prestito oneroso con diritto di riscatto per convincere il Chelsea. Il giocatore ha dato l'ok al trasferimento, la meta rossonera è gradita, ma c’è da trovare una chiave sull’ingaggio. Le alternative: Dybala (sul quale c'è anche il Napoli, ora) e CDK ma qui la concorrenza è alta. Ci sono diversi club di Premier.
Con una proprietà ambiziosa che non guardasse solo il Bilancio avremmo praticamente quasi finito il mercato.
Alzate sto tetto ingaggi per la miseria!
Ne davamo una cariolata al capitano e a ibra...
Andando in giro sempre col cappello in mano poi chissà perché i giocatori sfumano...
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
7,574
Reaction score
462
Povero Sanches, da 6 mln a 3.5 è una bella botta :asd:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>