Milan: ala o trequartista e più qualità. Chi va via...

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
15,350
Reaction score
3,154
Il trequartista secondo me lo farà Renato se arriva,con Adli pronto all'occorrenza,vedano a quel punto di fare la spesa importante e sensata per l'esterno,ho il terrore che la dirigenza possa regalare soldi per qualche mediocre.
Manca sempre la punta da 20.gol...
 

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
8,645
Reaction score
1,449
Mah non farei troppe dietrologie.. Semplicemente finita la moria di infortuni e senza la CL hanno giocato sempre i titolari..
Poi siamo onesti, è una capra e anche il tanto bistrattato Krunic è molto più utile in campo
Beh, delle condizioni ci sono, noi non sappiamo quali siano. Che poi abbia fatto schifo non ci sono dubbi.
100-110 andavano via lisci pure senza nuova proprietà, non puoi rimanere sotto questa cifra quando vuoi essere una contender ogni anno per lo scudo e per andare molto in là in coppa.
Quest'anno poi sgraveremo tantissimo, tanti contratti imbarazzanti e insulsi come quelli di Ibra e Romagna, Baka, lo stesso Diaz, non considero nemmeno Saele o Messias perché sono contorno tecnico.
Sono però convinto che prendendo Sanches andremmo a prendere un giocatore più utile per noi rispetto a Kessie che è sì dominante fisicamente ma non è così tecnico da poter fare al 100% una stagione in un certo tipo di sistema di gioco, con poca qualità offensiva, soprattutto in Champions dove gli avversari vanno più forte rispetto alla Serie A e per rimanere vivi in Champions devi essere tecnicamente veloce, nella testa e nei piedi, un po' lo stesso discorso che si fa con Savic che però tecnicamente è più portato mentre l'ivoriano è più "grosso" e dirompente.
Io punto sempre sulla qualità, se dietro siamo piccoli allora benissimo un centrale alto, ci serve la fisicità a destra? Kalulu al posto di Calabria.
Possiamo sopravvivere con Origi ma con una nuova proprietà bisognerebbe fare anche un colpo veramente importante, chiarificatore, chiudendo tante bocche che ogni anno ci danno degli scarsi o novità, ci sta, ma se siamo lì lì con una squadra senza trequarti e con punte vecchie chissà quando riempiremo i buchi come saremo scarsi e giovani non pronti.
Io non do per scontata la cessione.

Botman-Sanches-Origi-Ala Dx e operazioni di contorno con un 90-100M di spesa è la mia aspettativa. Meno di così mi incazzarrei di brutto, più di così ci spero, ma non mi faccio illusioni, soprattutto se resta Elliot.
 

loser

New member
Registrato
28 Marzo 2022
Messaggi
21
Reaction score
17
Con Elliott già un mercato con colpi principali Botman Sanches Berardi/Deulofeu Origi e magari il Parisi/Cambiaso/Bellanova della situazione, più i ritorni di Adli Pobega e magari un paio di "moncadate", è un mercato da considerarsi direi più che sufficiente.
 

Raryof

Senior Member
Registrato
24 Gennaio 2017
Messaggi
12,143
Reaction score
2,821
Beh, delle condizioni ci sono, noi non sappiamo quali siano. Che poi abbia fatto schifo non ci sono dubbi.

Io non do per scontata la cessione.

Botman-Sanches-Origi-Ala Dx e operazioni di contorno con un 90-100M di spesa è la mia aspettativa. Meno di così mi incazzarrei di brutto, più di così ci spero, ma non mi faccio illusioni, soprattutto se resta Elliot.
Io sono fiducioso perché oggi Elliott può vendere per 1,2 mlrd il Milan e con un buon guadagno su tutta l'operazione, se non vende deve aspettare 1 o 2 anni quando presumibilmente il Milan varrà qualcosa in più, avrà un fatturato più alto e un'importanza diversa, chi vuole il Milan lo deve prendere ora, se qualcuno invece vorrà tenerlo dovrà metterci i soldi che servono per alzare il livello e quando alzi il livello alzi i costi, non avendo più bisogno di fare una politica sgravante (quando il marcio lo hai già spedito tutto) c'è bisogno di investimenti seri e appropriati.
 
Registrato
13 Marzo 2015
Messaggi
10,311
Reaction score
339
Manuele Baiocchini a Sky sul mercato del Milan:"A centrocampo il Milan deve fare almeno un paio di operazioni, perché Kessie andrà via e verrà rimpiazzato. Renato Sanches potrebbe essere il giocatore che interessa ai rossoneri e che potrebbe rimpiazzare Kessie: se n’è parlato già a gennaio e il Milan ha mantenuto i contatti in questi mesi. È certamente un obiettivo. Molto probabilmente andrà via anche Bakayoko, perché nessuno è contento: né lui né il club. Il suo era un prestito biennale ma probabilmente tornerà al Chelsea, alla fine del campionato se ne parlerà per trovare una soluzione. Inoltre se il Milan non riuscisse a fare il colpo sull’ala destra potrebbe allora tornare sul trequartista. Credo che tanto del mercato del Milan sarà in evoluzione, ad esempio su Brahim Diaz bisognerà vedere cosa succederà. Quindi se non sarà rivoluzione poco ci manca, tanti giocatori di questo Milan lasceranno il Milan e tanti ne arriveranno, ad esempio Origi. Il Milan vorrà cambiare tanto e vorrà soprattutto alzare il livello qualitativo della rosa in generale, perché quest’anno ha fatto un miracolo ma i miracoli non si ripetono due volte”.
4-5 giocatori l'anno non è rivoluzione ma la normalità. Analfabeta
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
51,244
Reaction score
1,004
Io la butto lì: secondo me il motivo per cui Baka è totalmente sparito dal campo da gennaio fino alla scorsa partita è che con X presenze scattava l'obbligo di riscatto e viste le prestazioni la società avrà suggerito a Pioli la panchina. Speriamo di poterlo rispedire al Chelsea senza troppe grane.

Comunque come ho già scritto l'anno scorso abbiamo speso bene o male 70M sul mercato. Quest'anno le finanze sono messe meglio, se spendiamo 50-55M per Botman e Sanches c'è spazio per un altro colpo da 30M sulla trequarti. Poi il resto saranno operazioni di contorno.

Bakayoko è stato preso sopratutto per le assenze dovute alla coppa d'Africa, nei primi mesi ha giocato di più sopratutto in funzione di quel mese, ma ha talmente deluso in generale che poi finita quella forzatura non ha più giocato. Tornerà al Chelsea, perchè come dice l'articolo tutte le parti in causa non sono contente.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
16,271
Reaction score
3,214
Manuele Baiocchini a Sky sul mercato del Milan:"A centrocampo il Milan deve fare almeno un paio di operazioni, perché Kessie andrà via e verrà rimpiazzato. Renato Sanches potrebbe essere il giocatore che interessa ai rossoneri e che potrebbe rimpiazzare Kessie: se n’è parlato già a gennaio e il Milan ha mantenuto i contatti in questi mesi. È certamente un obiettivo. Molto probabilmente andrà via anche Bakayoko, perché nessuno è contento: né lui né il club. Il suo era un prestito biennale ma probabilmente tornerà al Chelsea, alla fine del campionato se ne parlerà per trovare una soluzione. Inoltre se il Milan non riuscisse a fare il colpo sull’ala destra potrebbe allora tornare sul trequartista. Credo che tanto del mercato del Milan sarà in evoluzione, ad esempio su Brahim Diaz bisognerà vedere cosa succederà. Quindi se non sarà rivoluzione poco ci manca, tanti giocatori di questo Milan lasceranno il Milan e tanti ne arriveranno, ad esempio Origi. Il Milan vorrà cambiare tanto e vorrà soprattutto alzare il livello qualitativo della rosa in generale, perché quest’anno ha fatto un miracolo ma i miracoli non si ripetono due volte”.
Francamente se non arrivano almeno due giocatori forti forti sulla trequarti penso sia grave... Io dico sempre che servono trequartista, ala dx e centravanti... Anche il fatto che pensino di schierare origi centravanti titolare non mi piace per nulla.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
16,271
Reaction score
3,214
Beh, delle condizioni ci sono, noi non sappiamo quali siano. Che poi abbia fatto schifo non ci sono dubbi.

Io non do per scontata la cessione.

Botman-Sanches-Origi-Ala Dx e operazioni di contorno con un 90-100M di spesa è la mia aspettativa. Meno di così mi incazzarrei di brutto, più di così ci spero, ma non mi faccio illusioni, soprattutto se resta Elliot.
Per me a destra prenderemo Adama Traore. Per tutta una serie di motivi penso sia un nome che il Milan stia sondando, il Barcellona non lo riscatta e il contratto coi Wolves scadrà nel 2023. Con un cifra ragionevole, penso lo si possa ingaggiare. È quella tipologia di giocatore con una certa esperienza, ma da rilanciare dopo un periodo deludente, che il Milan potrebbe cercare.
 
Alto
head>