MES,Olanda torna alla carica

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,883
Reaction score
5,051
In attesa della riunione di venerdì prossimo dell'Eurogruppo,perchè ancora molte cose non sono chiarite nonostante le esultanze su twitter di certi europeisti,il ministro dell'economia olandese ultrarigorista è tornato a serrare o forse aizzare i ranghi parlamentari con questi 5 punti su cui si batterà:

1)chi accede al prestito MES deve sottoscrivere un memorandum in cui si impegna a utilizzare la linea di credito per sostegno al finanziamento interno dell’assistenza sanitaria diretta e indiretta,guarigione e i costi relativi alla prevenzione a seguito della crisi Covid-19

2)la linea di credito sarà disponibile solo per la durata della crisi COVID-19

3)la linea di credito per Stato membro sarà del 2% del prodotto interno lordo come punto di partenza

4)è importante che le procedure per la concessione di finanziamenti da parte del Mes,come previsto dal trattato Mes, vengano adeguatamente monitorate

5)le linee di credito siano più brevi rispetto alla storia passata del Mes


sugli ultimi due punti persistono molte divergenze con l'asse di cui fa parte l'Italia:

4)per l'Italia significa solo destinarle alla sanità anche indiretta,invece per l'Olanda vuol dire altro: "Analisi dei rischi per la stabilità finanziaria, sostenibilità del debito e necessità di finanziamento”

5)per l'Italia restituzione almeno decennale,mentre per l'Olanda: "La cosa riguarda prestiti a paesi che sono anche attivi sul mercato che comunque offre prestiti a tassi di interesse ragionevoli
Ci si può aspettare che i prestiti del Mes possano anche essere rimborsati in tempi relativamente brevi"


Anche il punto 2 è facilmente interpretabile.
Cosa si intende per emergenza ?
Finchè ci saranno morti ?
O basterà avere i contagi come la Cina ora ?

L'Olanda ancora non si è piegata alla solita mediazione svolta da Merkel con certi paesi del nord Europa.


Huffington post
 
Alto
head>