Matri, Montolivo, Parolo Condò nel pre Milan Cagliari.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,766
Reaction score
31,174
Parolo:"I cambi di Pioli? Per le motivazioni e forse togliendo questi riferimenti prova ad alzare la concentrazione degli altri. Non so se sia una punizione. Vuole dare stimoli agli altri. Il Milan è senza stimoli. Pioli via? Sui risultati non puoi dirli niente. Paga la campagna Pioli out. E anche lo scarica barile della società. Non si è mai capito cosa voglia il Milan. I nomi che girano sono tutti alla Pioli. Ha pesato anche aver perso Maldini e Massara".

Montolivo:"Forse Pioli ha dato un pò troppo carota. In certi momenti serviva qualche segnale. La stagione ormai è andata. Pioli ha dato stabilità, equilibrio e meriti sul campo. Ha valorizzato giocatori importanti. Fisiologicamente ci può stare che il ciclo sia arrivato alla fine. Ma la stagione è comunque positiva".

Matri:"Non vedo il motivo di queste scelte in una partita così. E' un modo per farsi parlare dietro visto che è una partita che non pesa sul risultato. Se oggi perdi sai le critiche... Chi per l'attacco? Io prenderei Sesko, che è una certezza. C'è tanta confusione del Milan. Maldini e Massara mandati via dopo uno scudetto e una semifinale di CL.

Condò:"L'allenatore del Milan? Io andrei su Guardiola o su Klopp. Ma agli altri nomi che si fanno preferirei un italiano. I cambi di oggi? Credo abbia messo chi sta meglio atleticamente. Ma io avrei fatto giocare di più Chukwueze. Pulisic? Ha fatto un campionato da 7".

Costacurta:"De Zerbi? Mi piace il carattere che ha e come farebbe giocare la squadra. Il Milan davanti ha creato tanto. Ci sono state performance inferiori da parte di 2-3 giocatori. Pioli ha cercato di proporre calcio. Fino all'11 di aprile c'era riuscito".

riccardo-montolivo-la-dazn-squad-per-la-serie-a-tim-2021-22_1gu2p4siiovcs1ia9y2rq9bga1.png
 
Ultima modifica:
Alto
head>