Mangiatoia scuola,assunzioni e stabilizzazioni

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
34,758
Reaction score
10,593
La mangiatoia del pubblico impiego è l'unica certezza incrollabile,non si placa neanche con il covid19

Dopo vari concorsi da più ministeri,ecco il solito nodo scuola:

"Ci tengo a darvi una bella notizia.
Ho chiesto al Mef di assumere 85mila docenti.
Stasera è arrivata risposta la risposta di Gualtieri, abbiamo l'autorizzazione ad assumerne 84.808.
Poi ci sono 11.000 Ata.
È un grandissimo segnale di attenzione da parte di questo governo

Noi abbiamo lavorato in questi mesi per garantire un ritorno in sicurezza dei nostri studenti.
Stiamo facendo un lavoro complesso.
La didattica digitale non è pensata per i bambini più piccoli.
Dobbiamo restituire ai bimbi la socialità mancata nel periodo del lockdown"


Polemiche dal centro-destra,poichè tra i 450 presidi presi dal concorso 2017 ci sarebbe anche la stessa Azzolina

Il pensiero torna al governo renziano dove fu stabilizzata la moglie dell'ex primo ministro.


Il Giornale
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
34,758
Reaction score
10,593
il comparto scuola si conferma sempre il core business del centro-sinistra
bacino di voti incrollabile e al contempo luogo di propaganda politica
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
16,307
Reaction score
8,513
il comparto scuola si conferma sempre il core business del centro-sinistra
bacino di voti incrollabile e al contempo luogo di propaganda politica

purtroppo sta puntualmente succedendo quello che immaginavo. Assunzioni a gò gò anche di chi non ha mai fatto il concorso e morfina a imprese (divieto di licenziamento) per tirare a campare e con un orizzonte temporale di 2 anni. In un Paese che muore, dove gli investimenti sono fermi da 40 anni, dove i tribunali e le scuole non riescono nemmeno a operare online, dove le infrastrutture sono a pezzi, dove le tasse sul lavoro sono asfissianti i fenomeni al governo decidono di assumere 100 mila statali e di continuare a posticipare i licenziamenti (mi dispiace per chi viene licenziato ma il punto è che i licenziamenti si evitano attraverso la crescita economica e gli investimenti, altrimenti a ottobre - novembre o dicembre sarà ancora peggio).
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
20,981
Reaction score
15,555
Io vorrei invitare tutti a riflettere.

Rendiamoci conto del disegno malvagio, geniale, imbastito dalla sinistra in questo dopoguerra. Sinistra che non è altro che un movimento sovversivo nazifascista con l'unico scopo di raccogliere voti e comandare, semplicemente dando incentivi di qui e di là senza preoccuparsi dello sviluppo reale, economico della nazione. Perché impegnarsi a essere propositivi quando riesci a ottenere consensi semplicemente dirottando e manipolando le risorse che arrivano dall'altra metà del paese, martoriata e seviziata?

Si sono impossessati dei settori non produttivi, ma tuttavia nevralgici nella struttura del paese. Scuola, magistratura ...

Settori che assicurano preferenze, sono autoreferenziali, che assorbono le risorse e rinforzano il partito dalle fondamenta, come un ciclone che si autoalimenta e cresce in intensità.

Poi la ciligiena sulla torta del buonismo, la solidarietà, tutte le fesserie moraliste con l'unico scopo di calamitare il consenso dei beoti che vedono nel partito il buon samaritano benevolente. E contemporanemante il continuo abbaiare al fascismo, il continuo ricorrere alla creazione di nemici inesistenti, per condizionare le menti deboli e paurose degli itagliani.

Un piano di una lucidità e efferatezza criminale unica.

E tutto questo assorbendo risorse dal tessuto sociale operoso del paese. Hanno lasciato agli altri i settori che invece dovrebbero sostentare la comunità e ne vengono invece depauperati.

Ovvio che è una spirale di degrado destinata a uccidere il paese.

Diventeremo peggio del Venezuela in breve tempo. Vedrete che un domani pure i migranti ci schiferanno, perché non rimarrà più niente. Solo devastazione e far west la faranno da padrone. Ma i politici e i delinquenti continueranno a comandare, magari da remoto, comodamente seduti sul loro yacht nuovo di zecca. Già lo stanno facendo.
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,693
Reaction score
3,285
La mangiatoia del pubblico impiego è l'unica certezza incrollabile,non si placa neanche con il covid19

Dopo vari concorsi da più ministeri,ecco il solito nodo scuola:

"Ci tengo a darvi una bella notizia.
Ho chiesto al Mef di assumere 85mila docenti.
Stasera è arrivata risposta la risposta di Gualtieri, abbiamo l'autorizzazione ad assumerne 84.808.
Poi ci sono 11.000 Ata.
È un grandissimo segnale di attenzione da parte di questo governo

Noi abbiamo lavorato in questi mesi per garantire un ritorno in sicurezza dei nostri studenti.
Stiamo facendo un lavoro complesso.
La didattica digitale non è pensata per i bambini più piccoli.
Dobbiamo restituire ai bimbi la socialità mancata nel periodo del lockdown"


Polemiche dal centro-destra,poichè tra i 450 presidi presi dal concorso 2017 ci sarebbe anche la stessa Azzolina

Il pensiero torna al governo renziano dove fu stabilizzata la moglie dell'ex primo ministro.


Il Giornale

La solita porcheria della scuola...una delle latrine più fetide del paese
 

smallball

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
9,137
Reaction score
158
Io vorrei invitare tutti a riflettere.

Rendiamoci conto del disegno malvagio, geniale, imbastito dalla sinistra in questo dopoguerra. Sinistra che non è altro che un movimento sovversivo nazifascista con l'unico scopo di raccogliere voti e comandare, semplicemente dando incentivi di qui e di là senza preoccuparsi dello sviluppo reale, economico della nazione. Perché impegnarsi a essere propositivi quando riesci a ottenere consensi semplicemente dirottando e manipolando le risorse che arrivano dall'altra metà del paese, martoriata e seviziata?

Si sono impossessati dei settori non produttivi, ma tuttavia nevralgici nella struttura del paese. Scuola, magistratura ...

Settori che assicurano preferenze, sono autoreferenziali, che assorbono le risorse e rinforzano il partito dalle fondamenta, come un ciclone che si autoalimenta e cresce in intensità.

Poi la ciligiena sulla torta del buonismo, la solidarietà, tutte le fesserie moraliste con l'unico scopo di calamitare il consenso dei beoti che vedono nel partito il buon samaritano benevolente. E contemporanemante il continuo abbaiare al fascismo, il continuo ricorrere alla creazione di nemici inesistenti, per condizionare le menti deboli e paurose degli itagliani.

Un piano di una lucidità e efferatezza criminale unica.

E tutto questo assorbendo risorse dal tessuto sociale operoso del paese. Hanno lasciato agli altri i settori che invece dovrebbero sostentare la comunità e ne vengono invece depauperati.

Ovvio che è una spirale di degrado destinata a uccidere il paese.

Diventeremo peggio del Venezuela in breve tempo. Vedrete che un domani pure i migranti ci schiferanno, perché non rimarrà più niente. Solo devastazione e far west la faranno da padrone. Ma i politici e i delinquenti continueranno a comandare, magari da remoto, comodamente seduti sul loro yacht nuovo di zecca. Già lo stanno facendo.

Applausi!!
 
Alto
head>