Maldini alla GDS: TUTTE LE DICHIARAZIONI

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
28 Luglio 2017
Messaggi
5,249
Reaction score
1,805
Mi sono letto il progetto Tolosa. RedBird l ha acquistato per 20 milioni. Ha poi investito massicciamente nella data Analytics e nell Academy. In due anni il Tolosa è tornato in Ligue1, con 6 su 11 del migliore XI della Ligue2 (nel frattempo ha ceduto i gioiellini). L obiettivo è portare il Tolosa nella top 6 del campionato francese in due anni. Ora, tutto bellissimo, ma operare a Tolosa è un conto, farlo al Milan dove il livello è già altissimo è qualcosa di molto molto diverso.
Chi ripete progetto Tolosa, progetto Atalanta o lo stesso progetto Dortmund non ha capito assolutamente nulla del Milan. Al Milan certe cose non possono funzionare, la piazza é troppo grande e la squadra troppo storica.

Dobbiamo fare le cose con intelligenza? Certo. Da qui a fare quelli che smobilitano (come ha fatto il Tolosa) c'é ne passa eccome. Ma lo sanno anche loro che non possono fare una cosa del genere, non scherziamo. Che poi parliamoci chiaro, ora l'ambiente é in estasi perché é arrivato il trofeo e sembriamo essere usciti dal guado tecnico di due anni fa, ma al Milan soprattutto ora che abbiamo raggiunto la mini vetta non ti perdonano un mercato come gli ultimi due. Fossimo arrivati quinti (parlo per assurdo), fidati che scoppiava il finimondo.

Me le ricordo solo io le fischia e gli insulti a Maldini e Boban in quei tre mesi ? Ed il mercato non era paragonabile a questo, insomma provaci a riproporgli Messias o Billy Ballo a quel Milan in quel momento e vedi come reagiva il mondo Milan.

Non vedo questa eventualità, e non riesco ad evidenziarla cosi perfettamente come molti fratelli quello che vorrebbe fare. Il concetto che mi preme rimarcare é che bisogna sicuramente fare di più di quanto fatto in queste ultime due sessioni.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,506
Reaction score
1,360
Mi sono letto il progetto Tolosa. RedBird l ha acquistato per 20 milioni. Ha poi investito massicciamente nella data Analytics e nell Academy. In due anni il Tolosa è tornato in Ligue1, con 6 su 11 del migliore XI della Ligue2 (nel frattempo ha ceduto i gioiellini). L obiettivo è portare il Tolosa nella top 6 del campionato francese in due anni. Ora, tutto bellissimo, ma operare a Tolosa è un conto, farlo al Milan dove il livello è già altissimo è qualcosa di molto molto diverso.
il tolosa si spera diventi qualche squadra satellite, il milan dovrebbe diventare il liverpool, visto che la tecnologia sull'analisi dati degli inglesi, da quello che si legge, è di proprietà di redbird
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
14,386
Reaction score
5,775
credevo fosse scontato che il sottinteso fosse ora :fuma: ora cosa pretendi da uno che molto probabilmente verra defenestrato tra qualche mese e che non sta conducendo in prima persona la trattativa della vendita visto che di quello si occupano i proprietari? elliot avra detto a gadzidis siamo in tratativa, è tutto bloccato, non farne parola con nessuno.

Io da lui eventualmente non pretendo niente. Ma è uno che sta ancora al Milan e prende milioni su milioni. Milioni che dovrebbero servire per rinforzare la squadra.

Detta così sembra ancora più un manichino. Non è magari colpa sua ma è colpa di chi ce lo ha messo. A che serve allora?

Basta difenderlo, se accetta il ruolo ha la responsabilità di apparire per quello che è, un servo dei potenti. A ognuno il suo, se gli danno fastidio le critiche vada a fare qualcosa di meno appariscente.

Finché, a tutti i livelli e non solo per quest'episodio, avremo gente che occupa poltrone, prende soldi e poi si rivela solo un utile idiota, il mondo andrà sempre peggio.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,506
Reaction score
1,360
Io da lui eventualmente non pretendo niente. Ma è uno che sta ancora al Milan e prende milioni su milioni. Milioni che dovrebbero servire per rinforzare la squadra.

Detta così sembra ancora più un manichino. Non è magari colpa sua ma è colpa di chi ce lo ha messo. A che serve allora?

Basta difenderlo, se accetta il ruolo ha la responsabilità di apparire per quello che è, un servo dei potenti. A ognuno il suo, se gli danno fastidio le critiche vada a fare qualcosa di meno appariscente.

Finché, a tutti i livelli e non solo per quest'episodio, avremo gente che occupa poltrone, prende soldi e poi si rivela solo un utile idiota, il mondo andrà sempre peggio.
che ne so io se le critiche ad aivan gli danno fastidio, ad oggi aivan per una serie di motivi è piu fuori che dentro al milan del futuro
 

Viulento

Well-known member
Registrato
21 Agosto 2021
Messaggi
633
Reaction score
448
Sul figlio Daniel nello spogliatoio: situazione difficile da governare? "No, perché è un bravissimo ragazzo che sa stare al suo posto. Viene apprezzato per quello che è. E poi il campo parla chiaro. Se tu non sei adatto per quel tipo di livello i tuoi compagni lo riconoscono subito. Questo per Daniel non succede. Poi è chiaro che deve crescere ma la sua autonomia di pensiero e di vita è chiara all’interno del gruppo".
mah.
 

uolfetto

Member
Registrato
10 Giugno 2017
Messaggi
4,405
Reaction score
638
No partiamo con Calabria titolare in CL così, genio. O credi che spenderanno per un terzino serio? Con Botman risolvi il problema di nanismo in area e panchina Calabria lasciando Kalulu di fianco a tomori ma sulla fascia.
Grazie del genio, ma penso sia troppo. Io una coppia che ha fatto quello che hanno fatto Kalulu-Tomori nonnla cambierei mai e poi mai. E mettere Tomori-Botman con Kalulu a destra non è affatto la stessa difesa. Magari sarà meglio ma non è la stessa. Visto che il fenomeno vero superiore a Botman (e pure a Tomori) è Kalulu.
 

Kayl

Member
Registrato
29 Gennaio 2018
Messaggi
4,837
Reaction score
1,060
Grazie del genio, ma penso sia troppo. Io una coppia che ha fatto quello che hanno fatto Kalulu-Tomori nonnla cambierei mai e poi mai. E mettere Tomori-Botman con Kalulu a destra non è affatto la stessa difesa. Magari sarà meglio ma non è la stessa. Visto che il fenomeno vero superiore a Botman (e pure a Tomori) è Kalulu.
Il punto è molto semplice. Puoi allungare Kalulu e tomori? No. Puoi far cambiare loro modo di difendere sulle palle laterali dove sono chiaramente poco propensi non essendo marcatori stretti oltre che longilinei? No. Puoi insegnare loro a impostare da dietro con lanci da 50 metri? No.

vuoi restare zoppo sulla destra con un terzino nano che dopo un’ora ha la lingua sottoterra che fa 2 assist a stagione e si mangia i gol a 5 metri dalla porta? Non credo.

con kalulu terzino e Botman in mezzo risolvi tutti questi problemi. Quante volte Kalulu ha dovuto coprire Calabria che si faceva penetrare più di cicciolina contro Verona Atalanta e Fiorentina? Non sarebbe più comodo se a destra avessimo Kalulu con tomori a coprirli le spalle e mettere così uno sulla fascia che oltre ad essere veloce e più forte a difendere sa crossare e tirare?

se stai con Calabria anche se compri un fenomeno degno del miglior robben non risolvi niente a destra? Serve un terzino capace di sostenere l’ala, sovrapporsi e bravo a crossare e che soprattutto lo faccia dopo aver alzato la testa. E se non spendi niente Kalulu è perfetto.
 

overlord

Member
Registrato
29 Novembre 2018
Messaggi
1,617
Reaction score
320
Comunque lo sanno anche i sassi che il GalloGiannino non vedeva di buon occhio Paolino ed ecco i risultati.
 

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,181
Reaction score
133
Ha capito anche lui che Cardinale e la sua piccionaia rossa non hanno un euro
Fatemi sapere quando lo capirete anche voi
 

Andrea Red&Black

Senior Member
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
9,703
Reaction score
2,602
Chi ripete progetto Tolosa, progetto Atalanta o lo stesso progetto Dortmund non ha capito assolutamente nulla del Milan. Al Milan certe cose non possono funzionare, la piazza é troppo grande e la squadra troppo storica.

Dobbiamo fare le cose con intelligenza? Certo. Da qui a fare quelli che smobilitano (come ha fatto il Tolosa) c'é ne passa eccome. Ma lo sanno anche loro che non possono fare una cosa del genere, non scherziamo. Che poi parliamoci chiaro, ora l'ambiente é in estasi perché é arrivato il trofeo e sembriamo essere usciti dal guado tecnico di due anni fa, ma al Milan soprattutto ora che abbiamo raggiunto la mini vetta non ti perdonano un mercato come gli ultimi due. Fossimo arrivati quinti (parlo per assurdo), fidati che scoppiava il finimondo.

Me le ricordo solo io le fischia e gli insulti a Maldini e Boban in quei tre mesi ? Ed il mercato non era paragonabile a questo, insomma provaci a riproporgli Messias o Billy Ballo a quel Milan in quel momento e vedi come reagiva il mondo Milan.

Non vedo questa eventualità, e non riesco ad evidenziarla cosi perfettamente come molti fratelli quello che vorrebbe fare. Il concetto che mi preme rimarcare é che bisogna sicuramente fare di più di quanto fatto in queste ultime due sessioni.
Penso che lo sappia anche Jerry. In una intervista dice che in Europa ci sono tante opportunità ma che sa bene che rispetto agli USA i proprietari saranno sempre i tifosi. E al Milan il concetto si eleva alla massima potenza visto che e un brand storico con giusto qualche centinaio di milione di tifosi sparsi per il mondo.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>