Locatelli:”Al Milan dalle stelle alle stalle”.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,944
Reaction score
10,463
Manuel Locatelli, sui social, è tornato a parlare di Milan. Ecco quanto raccontato dal centrocampista sulla sua esperienza in rossonero:” La mia esperienza al Milan è stata la classica esperienza dalle stelle alle stalle, ho vissuto il primo periodo in cui giocavo in cui ero considerato una star che non ero. Questo mi ha condizionato nel prosieguo della stagione e di quella successiva, ho vissuto momenti indimenticabili invece l'anno successivo ho vissuto un po' nel buio, ho sofferto molto anche per colpe mie. La batosta più grande l'ho subita quando la società mi ha comunicato che non credeva in me, ho dovuto prendere un'altra decisione ed è stata la più giusta".
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
22,717
Reaction score
2,401
Manuel Locatelli, sui social, è tornato a parlare di Milan. Ecco quanto raccontato dal centrocampista sulla sua esperienza in rossonero:” La mia esperienza al Milan è stata la classica esperienza dalle stelle alle stalle, ho vissuto il primo periodo in cui giocavo in cui ero considerato una star che non ero. Questo mi ha condizionato nel prosieguo della stagione e di quella successiva, ho vissuto momenti indimenticabili invece l'anno successivo ho vissuto un po' nel buio, ho sofferto molto anche per colpe mie. La batosta più grande l'ho subita quando la società mi ha comunicato che non credeva in me, ho dovuto prendere un'altra decisione ed è stata la più giusta".

Parole giuste.
Bravo ragazzo
 

Giangy

Member
Registrato
13 Giugno 2014
Messaggi
5,658
Reaction score
174
Manuel Locatelli, sui social, è tornato a parlare di Milan. Ecco quanto raccontato dal centrocampista sulla sua esperienza in rossonero:” La mia esperienza al Milan è stata la classica esperienza dalle stelle alle stalle, ho vissuto il primo periodo in cui giocavo in cui ero considerato una star che non ero. Questo mi ha condizionato nel prosieguo della stagione e di quella successiva, ho vissuto momenti indimenticabili invece l'anno successivo ho vissuto un po' nel buio, ho sofferto molto anche per colpe mie. La batosta più grande l'ho subita quando la società mi ha comunicato che non credeva in me, ho dovuto prendere un'altra decisione ed è stata la più giusta".

Chissà perché ultimamente, chi aveva giocato nel Milan, in questi ultimi 4 anni, parla male di Milan. Beh, non si può dare torto, anche qui. Anche se alcuni, erano giocatori normali o cessi a pedali. Vedi i casi precedenti di Bacca, Suso.
 

Pampu7

Member
Registrato
2 Aprile 2015
Messaggi
2,991
Reaction score
14
Che il Milan non sia più il Milan lo sanno tutti non abbiamo bisogno di Locatelli, piuttosto ci spieghi perchè non gioca nel barcellona o nel real madrid
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
7,622
Reaction score
477
In questo Milan da salvezza poteva starci tranquillamente, ma anche le plusvalenze servono continuamente...
 

A.C Milan 1899

Bannato
Registrato
7 Aprile 2019
Messaggi
21,708
Reaction score
1,445
Manuel Locatelli, sui social, è tornato a parlare di Milan. Ecco quanto raccontato dal centrocampista sulla sua esperienza in rossonero:” La mia esperienza al Milan è stata la classica esperienza dalle stelle alle stalle, ho vissuto il primo periodo in cui giocavo in cui ero considerato una star che non ero. Questo mi ha condizionato nel prosieguo della stagione e di quella successiva, ho vissuto momenti indimenticabili invece l'anno successivo ho vissuto un po' nel buio, ho sofferto molto anche per colpe mie. La batosta più grande l'ho subita quando la società mi ha comunicato che non credeva in me, ho dovuto prendere un'altra decisione ed è stata la più giusta".

Altro mediocre che sta dimostrando la sua mediocrità ovunque vada.

Curiosità: a parte Acerbi, quale giocatore del Milan post-estate 2012 ha fatto e sta facendo bene altrove? Nessuno, mi pare.
 

Raryof

Senior Member
Registrato
24 Gennaio 2017
Messaggi
13,066
Reaction score
3,345
Altro mediocre che sta dimostrando la sua mediocrità ovunque vada.

Curiosità: a parte Acerbi, quale giocatore del Milan post-estate 2012 ha fatto e sta facendo bene altrove? Nessuno, mi pare.

El Shaarawy ha fatto alcune annate mediocri e da riserva, De Sciglio? altro cesso.
Non possono nascere talenti nel Giannino, è impossibile, per tanti fattori.

Acerbi: "Quando ero al Milan bevevo di tutto e ho toccato il fondo, mi ha salvato... Il cancro"

Primo perché il Milan mette molta pressione sui giocatori quindi se tu hai talento ma non hai la testa non vai da nessuna parte, se hai la testa ma non il talento ancora peggio, Acerbi è stato una via di mezzo e comunque è un giocatore da terzo/quarto posto in Serie A, non da vero Milan, ma da Lazio "tranquilla", stessa cosa Immobile, forse pure Savic.
Romagnoli? non prenderebbe il posto nemmeno ad Acerbi nella Lazio, se gli giocasse vicino la Lazio arriverebbe quinta o sesta proprio come noi quando è grassa.
Non ricordo altri giocatori, di quelli giovani poi c'era Niango 1.0, Suso il fenomeno che è rimasto per fare in modo che saltasse in aria pure la stag. 19/20, Locatelli? è un fenomeno di provincia, quando vuole tornare tale spala mer_a sul Milan, fanno tutti così, perché? perché li fa sentire superiori pure se ora giocano dietro "bomber" Caputo.
 

A.C Milan 1899

Bannato
Registrato
7 Aprile 2019
Messaggi
21,708
Reaction score
1,445
El Shaarawy ha fatto alcune annate mediocri e da riserva, De Sciglio? altro cesso.
Non possono nascere talenti nel Giannino, è impossibile, per tanti fattori.



Primo perché il Milan mette molta pressione sui giocatori quindi se tu hai talento ma non hai la testa non vai da nessuna parte, se hai la testa ma non il talento ancora peggio, Acerbi è stato una via di mezzo e comunque è un giocatore da terzo/quarto posto in Serie A, non da vero Milan, ma da Lazio "tranquilla", stessa cosa Immobile, forse pure Savic.
Romagnoli? non prenderebbe il posto nemmeno ad Acerbi nella Lazio, se gli giocasse vicino la Lazio arriverebbe quinta o sesta proprio come noi quando è grassa.
Non ricordo altri giocatori, di quelli giovani poi c'era Niango 1.0, Suso il fenomeno che è rimasto per fare in modo che saltasse in aria pure la stag. 19/20, Locatelli? è un fenomeno di provincia, quando vuole tornare tale spala mer_a sul Milan, fanno tutti così, perché? perché li fa sentire superiori pure se ora giocano dietro "bomber" Caputo.

Esattamente.

Cioè, nell’Inter pre-Calciopoli aveva problemi a rendere Seedorf, un due volte campione d’Europa con due squadre diverse (segno che il problema all’Inda fosse esclusivamente l’ambiente, più che il livello dei giocatori, che non è mai stato basso) ma da noi il problema negli ultimi sette anni è stata proprio l’assenza di gente di livello, sia mentale che tecnico. Insieme ovviamente al Giannino, cioè un cocktail letale, società assente, ambiente di melma + giocatori da zona UEFA quando va grassissima.

Ho citato Acerbi non certo perché sia un campione, per dire, ma come meno peggio. Perché tutti gli altri che abbiamo avuto negli ultimi sette anni non sono manco all’altezza di un m e r d o s o quarto posto.

El Sniffawy anche lui è un giocatorino, roba da zona UEFA o da qualificazione miracolosa alla CL se tutti i pianeti si allineano, e l’ha ampiamente dimostrato, Acerbi almeno è uno da terzo/quarto posto tranquillo, ma non di più, concordo. Cioè, in effetti il fatto che ci siamo ridotti a citare Acerbi come il miglior ex milanista dal post-estate 2012 in poi la dice lunga su che razza di cesso intasato di mer.da siamo.

De Sbadiglio lasciamolo proprio stare.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
7,941
Reaction score
2,418
Manuel Locatelli, sui social, è tornato a parlare di Milan. Ecco quanto raccontato dal centrocampista sulla sua esperienza in rossonero:” La mia esperienza al Milan è stata la classica esperienza dalle stelle alle stalle, ho vissuto il primo periodo in cui giocavo in cui ero considerato una star che non ero. Questo mi ha condizionato nel prosieguo della stagione e di quella successiva, ho vissuto momenti indimenticabili invece l'anno successivo ho vissuto un po' nel buio, ho sofferto molto anche per colpe mie. La batosta più grande l'ho subita quando la società mi ha comunicato che non credeva in me, ho dovuto prendere un'altra decisione ed è stata la più giusta".

Io ho bisogno di qualche giorno di pausa, un po' di svago, una trombata, qualisai cosa mi distragga... Quando ho letto Locatelli ho pensato a quello dell'ISS.... :facepalm: sopprimetemi :asd:
 

Beppe85

Member
Registrato
22 Luglio 2017
Messaggi
2,830
Reaction score
320
Esattamente.

Cioè, nell’Inter pre-Calciopoli aveva problemi a rendere Seedorf, un due volte campione d’Europa con due squadre diverse (segno che il problema all’Inda fosse esclusivamente l’ambiente, più che il livello dei giocatori, che non è mai stato basso) ma da noi il problema negli ultimi sette anni è stata proprio l’assenza di gente di livello, sia mentale che tecnico. Insieme ovviamente al Giannino, cioè un cocktail letale, società assente, ambiente di melma + giocatori da zona UEFA quando va grassissima.

Ho citato Acerbi non certo perché sia un campione, per dire, ma come meno peggio. Perché tutti gli altri che abbiamo avuto negli ultimi sette anni non sono manco all’altezza di un m e r d o s o quarto posto.

El Sniffawy anche lui è un giocatorino, roba da zona UEFA o da qualificazione miracolosa alla CL se tutti i pianeti si allineano, e l’ha ampiamente dimostrato, Acerbi almeno è uno da terzo/quarto posto tranquillo, ma non di più, concordo. Cioè, in effetti il fatto che ci siamo ridotti a citare Acerbi come il miglior ex milanista dal post-estate 2012 in poi la dice lunga su che razza di cesso intasato di mer.da siamo.

De Sbadiglio lasciamolo proprio stare.

Oddio rispetto a tanti altri locatelli era il meno peggio.
Lui e direi anche Cristante.
El Sha si è un po' perso ma fosse stato da noi avrebbe giocato titolare ed è meglio di borini, del turco e soprattutto...è un esterno. Tutti gli altri con in testa De Scempio non li rimpiango per nulla.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>