Lega: "Salvini agli Interni o appoggio esterno." Stop di Mattarella?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
8,782
Reaction score
1,004
potrebbe avere anche la Giustizia (Bongiorno) ma Salvini alle elezioni personalmente ha perso ai tempi del Papete aveva il 34%, per sue scelte scellerate è scesa al 9%, in ogni altro partito il segretario si sarebbe dimesso o lo avrebbero giubilato. Ne prenda atto e la smetta di imporre la sua persona. La sua destinazione deve essere di fianco al suo ex compagno di merende Di Maio.
È cosa notoria che non è così. Lui al governo Draghi non ci voleva andare e lo hanno sostanzialmente obbligato zaia e giorgetti. Tanto è vero che quello che sembra si stia sfilando è giorgetti
 
Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
9,462
Reaction score
7,923
Comunque il centrodestra dovrà guardare anche al futuro.
Neanche scontato che il PD torni a fare lingua in bocca con i 5stelle (+ Fratoianni e Bonelli + le Sardine che torneranno ovviamente alla carica) + l'eventuale ritorno di +Europa e non scordiamoci il possibilissimo ingresso in politica o dei ferragnez o di qualche altra testa bacata simile.

1 minuto dopo la morte del cyborg berlusca, FI si sfalderà e vireranno tutti al centro dove troveranno Renzi pronto ad accoglierli e a formare un unico grande partito del centro.

A destra rimarranno solamente i resti della Lega, che probabilmente si dividerà in due fazioni (probabilmente accadrà durante questo governo) e FDL che potrebbe venir distrutta da questi 5 anni di legislatura.
Futuro molto nero....
 
Registrato
24 Marzo 2014
Messaggi
20,892
Reaction score
2,122
È cosa notoria che non è così. Lui al governo Draghi non ci voleva andare e lo hanno sostanzialmente obbligato zaia e giorgetti. Tanto è vero che quello che sembra si stia sfilando è giorgetti
Lui era ministro dell'Interno nel governo Giallo-Verde.

E' Lui che ha smontato tutto aprendo la crisi dal Papete annunciando la sua richiesta di "pieni poteri" ingolosito dal 34% delle Europee.

E' lui che ha sempre tenuto una condotta equivoca su Covid e Ucraina. Sembrava sempre dare un colpo al cerchio e uno alla botte. Se il tuo partito ti spinge a tenere la posizione A la tieni convintamente no che fai A e poi dici B. Se invece sei convintamente deciso per la posizione B e non transigi, vai dal partito e dici "facciamo B oppure sceglietevi un altro segretario".

Ma lui dopo la batosta dell'uscita dal Governo sotto il Conte 2 non ha avuto più la capacità di guidare il partito. Quindi Il partito ha deciso di aderire al governo Draghi, ma lui invece di opporsi a questa decisione (come fatto da Fdi che ne ha tratto vantaggio), oppure di accettarla e sostenerla (come fatto da Forza Italia che per questo è stata premiata nell'urna), ha fatto quello che l'accettava, ma poi criticava la sua stessa scelta. Una cavolata colossale, da vero dilettante, che ha pagato alle urne.

Salvini, come politico si è dimostrato incapace. Tutte le scelte dal 2019 in poi sono state un disastro.
Adesso cerca il rilancio magari prendendosela con qualche disgraziato su un gommone. Ma da un leader di un partito di maggioranza di governo si pretende di più.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
25,397
Reaction score
5,142
Come riporta Il Fatto Quotidiano, con il nuovo governo il reddito di cittadinanza verrà semplicemente modificato. Ti verrà tolto, nel caso rifiuti anche solo una possibilità di lavoro. Lollobrigida, però, immagina un percorso che porti all'abolizione totale, ma con la permanenza dei sussidi per chi è disoccupato.
Capisco sia difficile fare milioni di controlli.

Ma qui non è questione di abolire o non abolire, bisogna che non lo prenda chi fa il furbo!

Se una signora o un vecchio, senza pensioni o altro, prendono il RDC, gliene pago volentieri anche due.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
25,397
Reaction score
5,142
Lui era ministro dell'Interno nel governo Giallo-Verde.

E' Lui che ha smontato tutto aprendo la crisi dal Papete annunciando la sua richiesta di "pieni poteri" ingolosito dal 34% delle Europee.

E' lui che ha sempre tenuto una condotta equivoca su Covid e Ucraina. Sembrava sempre dare un colpo al cerchio e uno alla botte. Se il tuo partito ti spinge a tenere la posizione A la tieni convintamente no che fai A e poi dici B. Se invece sei convintamente deciso per la posizione B e non transigi, vai dal partito e dici "facciamo B oppure sceglietevi un altro segretario".

Ma lui dopo la batosta dell'uscita dal Governo sotto il Conte 2 non ha avuto più la capacità di guidare il partito. Quindi Il partito ha deciso di aderire al governo Draghi, ma lui invece di opporsi a questa decisione (come fatto da Fdi che ne ha tratto vantaggio), oppure di accettarla e sostenerla (come fatto da Forza Italia che per questo è stata premiata nell'urna), ha fatto quello che l'accettava, ma poi criticava la sua stessa scelta. Una cavolata colossale, da vero dilettante, che ha pagato alle urne.

Salvini, come politico si è dimostrato incapace. Tutte le scelte dal 2019 in poi sono state un disastro.
Adesso cerca il rilancio magari prendendosela con qualche disgraziato su un gommone. Ma da un leader di un partito di maggioranza di governo si pretende di più.
Salvini non è MAI stato in grado di governare un partito ne altro.

Aveva sto "pseudo-potere" solo perchè faceva il giro delle varie Panicucci o Barbara D' Urso quasi quotidianamente, e visto il pubblico tutti abboccavano alle sue supercazzole.

Non è che abbia fatto molto altro... nella vita direi.
 

Marilson

Milano vende moda
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
6,157
Reaction score
1,200
Nessuno ha obbligato la Meloni a fare alleanza con Salvini e Berlusconi. Si sapeva fin da subito cosa sarebbe successo

e' dal 1994 che e' l'unico modo che hanno per vincere pero', la triade forza italia, lega e alleanza nazionale/fdl. E infatti ogni volta sono caduti, e cadranno di nuovo ora. Bisogna solo capire se sara' Salvini o il Berlusca a staccare a spina (che forse neanche verra' attaccata)
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
4,112
Reaction score
431
e' dal 1994 che e' l'unico modo che hanno per vincere pero', la triade forza italia, lega e alleanza nazionale/fdl. E infatti ogni volta sono caduti, e cadranno di nuovo ora. Bisogna solo capire se sara' Salvini o il Berlusca a staccare a spina (che forse neanche verra' attaccata)

Chiunque non faccia partire sto governo dopo sti risultati qua si suiciderebbe politicamente.
Per carità, Salvini ha dimostrato che sarebbe capace di qualsiasi cosa, soprattutto quando c'è in ballo un briciolo di potere e popolarità, ma non la vedo un'ipotesi probabile.
Più probabile che cerchi di strappare le condizioni migliori per poi rompere le scatole da una posizione di potere e magari con qualche punto in più nei sondaggi, come ha sempre fatto.

Neanche se fossi un elettore di centrodestra gli darei mai fiducia però, si sa, gli elettori hanno la memoria corta. Nessuno sembra ricordarsi che la Meloni votò l'appoggio al governo Monti per cui mi aspetto qualsiasi cosa.
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
32,514
Reaction score
8,788
Io l’ho detto da subito che la Meloni si sarebbe dovuta preoccupare solo dei suoi “alleati”.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
31,795
Reaction score
8,115
Pillole (o secondo i punti di vista, supposte) varie:

Giorgetti: "Ma sì, Salvini sarà nel governo. Tutto il resto è noia."
I parlamentari oggi hanno chiesto al segretario di tornare al governo per occuparsi di sicurezza e immigrazione.

Bonaccini: "Mi candido per la segreteria PD, se utile. Ricucire l'alleanza con i Cinque Stelle."

Celentano: "Sono grillino. Ho tifato per Letta, ma da Meloni ondata di violenta saggezza."

Vaticano: "Il nuovo governo? Quando qualcuno è in difficoltà in mare esiste l'obbligo morale ed umano ad aiutare, non a rendere le cose più difficili"
 

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
11,893
Reaction score
2,476
Pillole (o secondo i punti di vista, supposte) varie:

Giorgetti: "Ma sì, Salvini sarà nel governo. Tutto il resto è noia."
I parlamentari oggi hanno chiesto al segretario di tornare al governo per occuparsi di sicurezza e immigrazione.

Bonaccini: "Mi candido per la segreteria PD, se utile. Ricucire l'alleanza con i Cinque Stelle."

Celentano: "Sono grillino. Ho tifato per Letta, ma da Meloni ondata di violenta saggezza."

Vaticano: "Il nuovo governo? Quando qualcuno è in difficoltà in mare esiste l'obbligo morale ed umano ad aiutare, non a rendere le cose più difficili"

Sto paese si merita morte distruzione e miseria, peccato che ci sia dentro pure io
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>