Leao titolare. Theo o Florenzi al centro col Newcastle.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,117
Reaction score
25,697
GDS in edicola conferma le news su Leao: le prove generali di ieri hanno confermato quello che a Milanello era nell’aria già da qualche giorno: Leao sta bene, la lesione al bicipite femorale destro è alle spalle e mercoledì Pioli potrà cercare l’impresa con il migliore dei suoi di nuovo in campo, dopo un mese di assenza. Leao ieri ha giocato i due tempi da 20 minuti nella partitella organizzata per lui: da una parte Rafa e le riserve di Bergamo, dall’altra una formazione di Primavera e Under 18. Le sensazioni sono buone, la risposta della gamba pure, resta da capire se Pioli lo schiererà titolare al St James’ Park o se invece lo utilizzerà in corsa, perché l’autonomia di Rafa è ancora limitata. La bilancia pende verso la prima ipotesi: il rigore sbagliato da Giroud col Dortmund insegna, in Inghilterra occorrerà partire col piede giusto. E sfruttare tutto il potenziale del numero 10: il Milan senza Leao viaggia a una media punti di 1,14, segna 1,28 gol a partita e crolla, come a Bergamo; con Rafa il Diavolo corre a una media punti di 1,91, segna 1,62 gol a partita ed è capace di fare grandi cose. Chiedete al Psg.

Sempre la GDS conferma che Kjaer sarà ancora out. Al centro giocherà ancora Theo. Al massimo, possibile uno scambio di posizioni con Florenzi, rispetto al match di Bergamo.

Tuttosport e CorSport confermano:
Leao ci sarà. Il portoghese pronto al rientro. In difesa è ancora emergenza per la terza partita di fila bisognerà adattare Theo Hernandez come centrale in coppia con Tomori. L’esterno sinistro ha ballato parecchio sul campo dell’Atalanta, anche alla luce di un ruolo che non è il suo, ma Pioli di fatto non ha altre alternative a causa dei tanti guai fisici in rosa. Il giovane Simic non è in lista Champions e Kjaer non ha ancora recuperato, come dimostra l’ennesimo allenamento per- sonalizzato svolto ieri a Milanello. Da notare, inoltre, che il rosso rimediato da Calabria a Bergamo toglierà all'allenatore un’altra opzione nel reparto per la sfida di campionato contro il Monza di domenica prossima.

CorSera: Il dubbio, da qui al fischio d’inizio, sarà sull’impiego di Leao: dall’inizio o a gara in corso? Il lungo stop e gli zero minuti giocati suggerirebbero la seconda ipotesi, perché di tutto ha bisogno in questo momento il Diavolo tranne che dell’ennesimo infortunio, ma il peso specifico della partita è enorme, quindi non è affatto da escludere che Pioli alla fine possa schierare titolare il suo gioiello. L’allenamento di oggi chiarirà la situazione.
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
4,918
Reaction score
1,051
Condizioni da terzo mondo anche a Newcastle.
La tentazione di non guardarla è forte. Ed è forte anche la tentazione di tifare contro per sperare che Pioli salti...

Poi quando comincia la partita però non ce la faccio, né a non guardarla, né a tifare contro....

Ma florenzi centrale è una roba...
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,117
Reaction score
25,697
Condizioni da terzo mondo anche a Newcastle.
La tentazione di non guardarla è forte. Ed è forte anche la tentazione di tifare contro per sperare che Pioli salti...

Poi quando comincia la partita però non ce la faccio, né a non guardarla, né a tifare contro....

Ma florenzi centrale è una roba...

Ormai ci manca vedere solo Florenzi centrale. Poi, che è rimasto? L'invasione aliena?
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,117
Reaction score
25,697
Tuttosport e CorSport confermano: Leao ci sarà. Il portoghese pronto al rientro. In difesa è ancora emergenza per la terza partita di fila bisognerà adattare Theo Hernandez come centrale in coppia con Tomori. L’esterno sinistro ha ballato parecchio sul campo dell’Atalanta, anche alla luce di un ruolo che non è il suo, ma Pioli di fatto non ha altre alternative a causa dei tanti guai fisici in rosa. Il giovane Simic non è in lista Champions e Kjaer non ha ancora recuperato, come dimostra l’ennesimo allenamento per- sonalizzato svolto ieri a Milanello. Da notare, inoltre, che il rosso rimediato da Calabria a Bergamo toglierà all'allenatore un’altra opzione nel reparto per la sfida di campionato contro il Monza di domenica prossima.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,117
Reaction score
25,697
CorSera: Il dubbio, da qui al fischio d’inizio, sarà sull’impiego di Leao: dall’inizio o a gara in corso? Il lungo stop e gli zero minuti giocati suggerirebbero la seconda ipotesi, perché di tutto ha bisogno in questo momento il Diavolo tranne che dell’ennesimo infortunio, ma il peso specifico della partita è enorme, quindi non è affatto da escludere che Pioli alla fine possa schierare titolare il suo gioiello. L’allenamento di oggi chiarirà la situazione.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,117
Reaction score
25,697
GDS in edicola conferma le news su Leao: le prove generali di ieri hanno confermato quello che a Milanello era nell’aria già da qualche giorno: Leao sta bene, la lesione al bicipite femorale destro è alle spalle e mercoledì Pioli potrà cercare l’impresa con il migliore dei suoi di nuovo in campo, dopo un mese di assenza. Leao ieri ha giocato i due tempi da 20 minuti nella partitella organizzata per lui: da una parte Rafa e le riserve di Bergamo, dall’altra una formazione di Primavera e Under 18. Le sensazioni sono buone, la risposta della gamba pure, resta da capire se Pioli lo schiererà titolare al St James’ Park o se invece lo utilizzerà in corsa, perché l’autonomia di Rafa è ancora limitata. La bilancia pende verso la prima ipotesi: il rigore sbagliato da Giroud col Dortmund insegna, in Inghilterra occorrerà partire col piede giusto. E sfruttare tutto il potenziale del numero 10: il Milan senza Leao viaggia a una media punti di 1,14, segna 1,28 gol a partita e crolla, come a Bergamo; con Rafa il Diavolo corre a una media punti di 1,91, segna 1,62 gol a partita ed è capace di fare grandi cose. Chiedete al Psg.

Sempre la GDS conferma che Kjaer sarà ancora out. Al centro giocherà ancora Theo. Al massimo, possibile uno scambio di posizioni con Florenzi, rispetto al match di Bergamo.

Tuttosport e CorSport confermano:
Leao ci sarà. Il portoghese pronto al rientro. In difesa è ancora emergenza per la terza partita di fila bisognerà adattare Theo Hernandez come centrale in coppia con Tomori. L’esterno sinistro ha ballato parecchio sul campo dell’Atalanta, anche alla luce di un ruolo che non è il suo, ma Pioli di fatto non ha altre alternative a causa dei tanti guai fisici in rosa. Il giovane Simic non è in lista Champions e Kjaer non ha ancora recuperato, come dimostra l’ennesimo allenamento per- sonalizzato svolto ieri a Milanello. Da notare, inoltre, che il rosso rimediato da Calabria a Bergamo toglierà all'allenatore un’altra opzione nel reparto per la sfida di campionato contro il Monza di domenica prossima.

CorSera: Il dubbio, da qui al fischio d’inizio, sarà sull’impiego di Leao: dall’inizio o a gara in corso? Il lungo stop e gli zero minuti giocati suggerirebbero la seconda ipotesi, perché di tutto ha bisogno in questo momento il Diavolo tranne che dell’ennesimo infortunio, ma il peso specifico della partita è enorme, quindi non è affatto da escludere che Pioli alla fine possa schierare titolare il suo gioiello. L’allenamento di oggi chiarirà la situazione.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,117
Reaction score
25,697
GDS in edicola conferma le news su Leao: le prove generali di ieri hanno confermato quello che a Milanello era nell’aria già da qualche giorno: Leao sta bene, la lesione al bicipite femorale destro è alle spalle e mercoledì Pioli potrà cercare l’impresa con il migliore dei suoi di nuovo in campo, dopo un mese di assenza. Leao ieri ha giocato i due tempi da 20 minuti nella partitella organizzata per lui: da una parte Rafa e le riserve di Bergamo, dall’altra una formazione di Primavera e Under 18. Le sensazioni sono buone, la risposta della gamba pure, resta da capire se Pioli lo schiererà titolare al St James’ Park o se invece lo utilizzerà in corsa, perché l’autonomia di Rafa è ancora limitata. La bilancia pende verso la prima ipotesi: il rigore sbagliato da Giroud col Dortmund insegna, in Inghilterra occorrerà partire col piede giusto. E sfruttare tutto il potenziale del numero 10: il Milan senza Leao viaggia a una media punti di 1,14, segna 1,28 gol a partita e crolla, come a Bergamo; con Rafa il Diavolo corre a una media punti di 1,91, segna 1,62 gol a partita ed è capace di fare grandi cose. Chiedete al Psg.

Sempre la GDS conferma che Kjaer sarà ancora out. Al centro giocherà ancora Theo. Al massimo, possibile uno scambio di posizioni con Florenzi, rispetto al match di Bergamo.

Tuttosport e CorSport confermano:
Leao ci sarà. Il portoghese pronto al rientro. In difesa è ancora emergenza per la terza partita di fila bisognerà adattare Theo Hernandez come centrale in coppia con Tomori. L’esterno sinistro ha ballato parecchio sul campo dell’Atalanta, anche alla luce di un ruolo che non è il suo, ma Pioli di fatto non ha altre alternative a causa dei tanti guai fisici in rosa. Il giovane Simic non è in lista Champions e Kjaer non ha ancora recuperato, come dimostra l’ennesimo allenamento per- sonalizzato svolto ieri a Milanello. Da notare, inoltre, che il rosso rimediato da Calabria a Bergamo toglierà all'allenatore un’altra opzione nel reparto per la sfida di campionato contro il Monza di domenica prossima.

CorSera: Il dubbio, da qui al fischio d’inizio, sarà sull’impiego di Leao: dall’inizio o a gara in corso? Il lungo stop e gli zero minuti giocati suggerirebbero la seconda ipotesi, perché di tutto ha bisogno in questo momento il Diavolo tranne che dell’ennesimo infortunio, ma il peso specifico della partita è enorme, quindi non è affatto da escludere che Pioli alla fine possa schierare titolare il suo gioiello. L’allenamento di oggi chiarirà la situazione.
.
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
4,918
Reaction score
1,051
Ormai ci manca vedere solo Florenzi centrale. Poi, che è rimasto? L'invasione aliena?

Va che a Bergamo per ampi tratti ha giocato lui centrale, grazie alla nuova genialata del mister, la "costruzione fluida".

Pioli sta andando oltre, arroganza e tracotanza a livelli inenarrabili.
Giocatori messi al posto sbagliato ogni partita.
 
Alto
head>