Leao: 65 mln per il rinnovo. Risarcimento da pagare. Anche il Real interessato.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
47,372
Reaction score
13,006
Mi sembra tutto ben apparecchiato per andarsene alla scadenza del contratto.
E' il procuratore che l'ha apparecchiata per bene.

Io resto sempre del pensiero che alcune 'scuderie' vadano evitate perchè poco professionali.
Chi porta via dal milan a zero un giocatore giovane ha arrecato un danno al milan e va radiato in quanto personaggio col quale non si può lavorare.

Sarò tarato ma la vedo cosi.
 

bobbylukr

Active member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
352
Reaction score
205
Leao è un c*****ne comunque, ha fatto una cavolata e vuole farla pagare a noi.
Attenzione va considerato che la decisione di risolvere il contratto con lo Sporting è stata certamente suggerita e avallata da Mendes: dubito che un ragazzo di 19/20 anni decida autonomamente di risolvere un contratto se qualcuno (un professionista che lui ha assunto per gestirgli la carriera fuori dal campo) non gli dica: "sì può fare giuridicamente, vai tranquillo"...Credo che l'avvocato francese spinga perché Mendes si assuma tutta o quasi la responsabilità di quella scelta ed è per quello che questa estate Leao non ha accettato la transazione, perché forse implicava che lui dovesse pagare parte della somma mentre secondo me lui non vuole pagare proprio nulla o comunque molto meno di quanto concordato in quella sede...non voglio dire che Leao ha ragione, anche perché noi la vicenda non la conosciamo nei dettagli, però posso capire la sua posizione...
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
11,955
Reaction score
3,429
E' il procuratore che l'ha apparecchiata per bene.

Io resto sempre del pensiero che alcune 'scuderie' vadano evitate perchè poco professionali.
Chi porta via dal milan a zero un giocatore giovane ha arrecato un danno al milan e va radiato in quanto personaggio col quale non si può lavorare.

Sarò tarato ma la vedo cosi.
Non sei tarato semplicemente è così in qualsiasi ambiente. Si chiama etica, cosa oggi quasi completamente scomparsa.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
47,372
Reaction score
13,006
Non sei tarato semplicemente è così in qualsiasi ambiente. Si chiama etica, cosa oggi quasi completamente scomparsa.
Meno male fratello, mi fai sentire meno 'solo'.
Per stessa ammissione di maldini la trattativa per il rinnovo di leao va avanti da anni, ma ormai siamo arrivati alla resa dei conti : o rinnova o il procuratore porta l'offerta e lo si vende.

Le vicende donnarumma, calha e kessie sono ancora la à gridare vendetta.
E va bene che rimpiangiamo nessuno ma è possibile che non si ottenga mai un milione??
Anche senza arrivare allo scontro tra le parti e nel rispetto dei ruoli certe situazioni andrebbero analizzate con lucidità e onestà.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
11,955
Reaction score
3,429
Meno male fratello, mi fai sentire meno 'solo'.
Per stessa ammissione di maldini la trattativa per il rinnovo di leao va avanti da anni, ma ormai siamo arrivati alla resa dei conti : o rinnova o il procuratore porta l'offerta e lo si vende.

Le vicende donnarumma, calha e kessie sono ancora la à gridare vendetta.
E va bene che rimpiangiamo nessuno ma è possibile che non si ottenga mai un milione??
Anche senza arrivare allo scontro tra le parti e nel rispetto dei ruoli certe situazioni andrebbero analizzate con lucidità e onestà.
Guarda ti faccio un esempio che come concetto ci sta.

Mi hanno chiamato per allenare ragazzini, sono arrivato e questi facevano quello che cavolo gli pareva. Non ti spiego in panchina durante la partita,cavallette impazzite nessuno stava al suo posto.

Al che mi sono girato: il primo che si muove non gioca. Mi sono girato e 3 non sono stavano seduti, tu tu e tu non entrare e non sono entrati. Vuoi sapere una cosa? Prossima volta non si mossa più una mosca.

I Leao i Donnarumma i Kessie non si sarebbero comportati così con uno alla De Laurentiis.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
47,372
Reaction score
13,006
Guarda ti faccio un esempio che come concetto ci sta.

Mi hanno chiamato per allenare ragazzini, sono arrivato e questi facevano quello che cavolo gli pareva. Non ti spiego in panchina durante la partita,cavallette impazzite nessuno stava al suo posto.

Al che mi sono girato: il primo che si muove non gioca. Mi sono girato e 3 non sono stavano seduti, tu tu e tu non entrare e non sono entrati. Vuoi sapere una cosa? Prossima volta non si mossa più una mosca.

I Leao i Donnarumma i Kessie non si sarebbero comportati così con uno alla De Laurentiis.
Ti capisco fratello, eccome se ti capisco.
Ho fatto anche io per tantissimi anni l'allenatore di base e li prendevo che non sapevano allacciarsi le scarpette o soffiarsi il naso.

Le regole servono sempre.
Anche se oggigiorno avere a che fare coi genitori di oggi è difficilissimo, sono loro i più grandi nemici della scuola calcio, altro che i bambini.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
35,602
Reaction score
7,776
Come riportato dalla GDS in edicola, per il rinnovo di Leao servono 65 mln di euro. Lui ne chiede 7 a stagione. Possibile che si possa chiudere anche intorno ai 6 mln. Ma il portoghese vuole che sia il club a versare i 19 mln di euro allo Sporting. Quindi, al nuovo stipendio, che peserebbe per 45-50 milioni, va aggiunto il risarcimento allo Sporting Lisbona. La stampa portoghese ha riportato un incontro che ci sarebbe stato nei mesi scorsi tra Paolo Maldini e lo Sporting. Incontro in cui il club di Lisbona avrebbe preteso il pagamento degli interessi sull’indennizzo da 16,5 milioni fissato dai tribunali. I contatti tra le parti interessate proseguono da mesi, tanto è vero che ad aprile era stato trovato l’accordo a 14 milioni, per una transazione con pagamento immediato. Il Lilla avrebbe pagato metà di quella somma. La soluzione però non è piaciuta a Leao, che ovviamente avrebbe dovuto pagare parte della cifra, e il suo “no” ha increspato le acque. Da allora la società biancoverde ha ottenuto il pignoramento dello stipendio dell’attaccante, che sinora ha permesso di recuperare circa mezzo milione. E la temperatura sta salendo.

L’avvocato francese con cui l'attaccante sei mesi fa ha firmato una procura è in lotta con Jorge Mendes, storico rappresentante. Addirittura c’è una diffida a trattare con l’agente di CR7. Maldini sa che quel contratto in scadenza tra appena 19 mesi può diventare in breve un problema, soprattutto se la pratica rinnovo non sarà risolta entro gennaio. E poi c'è il Mondiale, che può rallentare i lavori sul rinnovo, aumentare il valore di Rafa o magari anche i dubbi sul suo rendimenti ad alti livelli. La clausola da 120 mln tornerà a valere dall'estate. . Il Chelsea in estate ha fatto un tentativo e le recenti voci sull’ingresso in scena del Manchester City completano il quadro. La sensazione è che il Milan sia convincibile solo con un’offerta intorno ai 120 milioni, da formalizzare con dovuto anticipo. Tra gennaio e l’estate sene parlerà molto, questo è sicuro. A meno che, come sperano i milanisti, non si trovi un modo per sciogliere il nodo prima che si ingarbugli troppo.

Repubblica: secondo quanto riportato al Portogallo su Leao (rinnovo del contratto e inserimento del City, oltre a Chelsea e Real Madrid) il nodo della vicenda resta la sanzione da 20 milioni di euro, che lo Sporting Lisbona reclama dall’attaccante e nessuno intende pagare: né il Milan, nella negoziazione del rinnovo, né per ora i potenziali acquirenti.
ormai è diventato addirittura troppo facile portarsi a spasso maldini in queste questioni........
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
35,602
Reaction score
7,776
E' il procuratore che l'ha apparecchiata per bene.

Io resto sempre del pensiero che alcune 'scuderie' vadano evitate perchè poco professionali.
Chi porta via dal milan a zero un giocatore giovane ha arrecato un danno al milan e va radiato in quanto personaggio col quale non si può lavorare.

Sarò tarato ma la vedo cosi.
se dovessimo eliminare tutte le scuderie che ci fregano i giocatori a zero, noi rimarremmo senza cavalli.
ormai anche dar la colpa alle scuderie non tiene più.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
11,955
Reaction score
3,429
Ti capisco fratello, eccome se ti capisco.
Ho fatto anche io per tantissimi anni l'allenatore di base e li prendevo che non sapevano allacciarsi le scarpette o soffiarsi il naso.

Le regole servono sempre.
Anche se oggigiorno avere a che fare coi genitori di oggi è difficilissimo, sono loro i più grandi nemici della scuola calcio, altro che i bambini.
Con i genitori sfondi una porta aperta.Terribile.

Comunque in genere se i figli sono maleducati i genitori sono uguali.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>