L'angolo del Volley

Jaqen

Bannato
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
10,071
Reaction score
25
Una gran bella Modena vince contro Trento la Coppa Italia.

In ottica nazionale molto bene Pippo Lanza che sta diventando incisivo in attacco, oltre a essere un fenomeno in ricezione, male PER ME, COMPLESSIVAMENTE, Vettori... Mi sembra il De Sciglio della pallavolo. Un opposto chiude gli occhi e tira, come Nemec :ave:
Comunque i centrali... Tra Piano e Beretta... Io mi affiderei ancora al Bira e ovviamente al mai domo Buti.
 

Jaqen

Bannato
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
10,071
Reaction score
25
Prima vittoria di Blengini nella World League in Giappone contro il Canada, 3-1. Grande protagonista il giocatore più forte al mondo :fuma: Osmany :ave:
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
11,316
Reaction score
1,941
Perso la finale 3-2 e sinceramente un po' godo.

Godo non per la sconfitta in sè ma per i radical shit che da giorni si facevano in 4 per far passare il messaggio che l'unico motivo per il quale l'Italia vinceva era che schierava ragazze di colore, tali ragionamenti hanno raggiunto l'apice col ridicolo editoriale dell'ineffabile direttore della Cazzara sull'edizione odierna della carta da culo rosa. Tutto questo "alla faccia di quei politici che sono contro l'immigrazione clandestina".

A parte che non si riesce a capire il nesso tra l'essere contro il mercimonio dei migranti e le vittorie di una squadra di pallavolo, basta fare un semplice parallelismo per capire quanto questo modo di ragionare sia ridicolo.

Infatti le serbe schieravano tutte atlete "di puro lignaggio serbo" quindi, seguendo il modo patetico di ragionare dei radical shit, cioè guardando solo al numero delle atlete di colore, si dovrebbe concludere che le serbe hanno vinto unicamente perché non schieravano atlete di colore, oppure si dovrebbe pensare che l'Italia nel 2002 vinse perché schierava solo italiane "purosangue".

E' ovvio che questo modo di vedere le cose è ridicolo: ed è appunto stupido ragionare solo in termini di colore della pelle. Semplicemente le serbe hanno vinto non perché più bianche ma solo perché più brave, ma evidentemente i razzisti radical shit invece di guardare il lato sportivo degli avvenimenti preferiscono ammorbare pure lo sport con le loro idee patetiche.

D'altronde chi ama lo sport ed i gesti atletici rifiuterebbe di pensare che Jordan è stato il più bravo perché nero oppure che Federer è nell'olimpo del tennis perché bianco; idee sceme che solo i ridicoli radical shit possono propagandare.

Solo quegli imbecilli riescono a valutare la bravura o meno di una persona, nello sport, ma anche in altri campi, in base al colore della pelle, ed il bello è che poi accusano chi non la pensa come loro di essere razzisti, mentre i veri razzisti sono loro che assegnano punteggi e valore alle persone solo basandosi su un aspetto ininfluente come il colore della pelle.
 
Alto
head>