Kessie torna ma il rapporto scricchiola. Rinnovo rinnovo.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Super_Lollo

Senior Member
Si ma oramai glieli dai, tanto se lo perdi a zero poi devi andare in giro a cercare un altro giocatore, pagare il cartellino, commissioni all'agente, poi non sai se si ambienta, deve entrare nei meccanismi della squadra ecc. ecc.
Alla fine ti costa a livello pratico molto di più che rinnovare Kessie alle cifre che chiede, sempre che si parli di 7 milioni. Tanto l'anno prossimo spero ci lasci anche Ibra da un punto di vista calcistico, e il monte ingaggi è sempre li di fatto.
Il problema è cosa penseranno gli altri giocatori, quello è l'unico tema a mio modo di vedere. Ma ne approfitterei per rinnovare e poi venderlo al massimo... ci fai anche una plusvalenza.
Mi sembra il discorso di Donnarumma.
Il problema è che poi non rivendi neanche morto, chi ti paga Kessie 60/70 milioni e da a lui uno stipendio da 7+ ?
Te lo tieni in rosa con un costo folle.
 

diavoloINme

Senior Member
Come riportato da TS in edicola, Kessie ha superato la febbre ed è pronto a tornare già domani contro il Torino. Il rinnovo però è sempre lontano, ed il rapporto col Milan scricchiola. Cosa accadrà a gennaio? Il Milan potrebbe decidere di cederlo, ma lui accetterà di andare via? Lasciando i rossoneri a zero in estate potrebbe guadagnare molto di più. Ed il Milan farà finta di niente e lo farà giocare senza problemi fino a giugno, per poi salutarlo, oppure opterà per la linea dura in modo da dare una lezione di comportamento?
Tutti questi articoli e queste domande, leciti, sul modigliani non le ricordo.
 

diavoloINme

Senior Member
Mi sembra il discorso di Donnarumma.
Il problema è che poi non rivendi neanche morto, chi ti paga Kessie 60/70 milioni e da a lui uno stipendio da 7+ ?
Te lo tieni in rosa con un costo folle.
Ma quando mai, che su donnarumma è calato un silenzio degno di totò riina : nessuno chiedeva, nessuno rispondeva, nessuno dava informazioni.
Le 3 scimmiette : non vedo, non sento , non parlo.

Si parlava solo di quanto fosse top e di come fosse di buon cuore il ragazzo a degnarci un pò del suo prezioso tempo dentro una carriera che lo vedeva lanciato nell'olimpo del calcio.

A proposito : spero le sue ambizioni ora a parigi siano soddisfatte.
 

Davidoff

Member
Si si chiaro che l'arrivare a 0 fa lievitare inevitabilmente l'ingaggio ( e la polpetta ) ma ciò non cambia il rapporto Kessie-Milan.
Il club non può "ricomprarsi" il cartellino del giocatore perchè altri club lo fanno sotto forma di +% perchè viene a zero.
Il Milan ha una sua linea economica ( condivisibile o meno purtroppo noi non possiamo farci nulla ) da rispettare e ha dimostrato in passato di non volerla "rompere" per nessuno.

Da una parte vorrei andassero a prendere Halland ( esempio a caso ) e che la proprietà faccia il " Psg" cosi da poter fare il grosso per un pò, ma dall altra penso al futuro a lungo termine di questo club è l'unica soluzione è il bilanciamento dei costi.

Io vado a ripetere da anni una cosa : Quando il padrone del PSG si stuferà di bruciare miliardi di euro con le sponsorizzazioni collaterali sarà la fine di questo club che oggi si fonda solo ed esclusivamente su questo.
Non c'è un progetto economico, non c'è una bilancia finanziaria. C'è solo un signore che pompa soldi che vengono sprecati con operazioni folli tipo gli 11 portieri in rosa.

Tempo al tempo, gioire oggi per uno scudettino ( inter con sponsor collaterali di Suning e poi smantellamento ) oppure gettare le basi economiche e TECNICHE per il futuro con una rosa giovane e altamente competitiva ?

a voi la scelta, io che son li tutti i giorni e magari vedo le cose da dentro l'ho già fatta.
Discorso che in parte condivido, ma ad un certo punto per salire di livello alcuni sforzi andranno fatti, non si può sempre sperare di fare le nozze coi fichi secchi. Tanto per fare un esempio che circola oggi, se la nuova punta titolare sarà Belotti con riserva Giroud la proprietà dimostrerà in toto che non gli interessa minimamente vincere, gli basta vivacchiare con i conti a posto.
 

sunburn

Member
Si ma oramai glieli dai, tanto se lo perdi a zero poi devi andare in giro a cercare un altro giocatore, pagare il cartellino, commissioni all'agente, poi non sai se si ambienta, deve entrare nei meccanismi della squadra ecc. ecc.
Alla fine ti costa a livello pratico molto di più che rinnovare Kessie alle cifre che chiede, sempre che si parli di 7 milioni. Tanto l'anno prossimo spero ci lasci anche Ibra da un punto di vista calcistico, e il monte ingaggi è sempre li di fatto.
Il problema è cosa penseranno gli altri giocatori, quello è l'unico tema a mio modo di vedere. Ma ne approfitterei per rinnovare e poi venderlo al massimo... ci fai anche una plusvalenza.
Se dai 7-8 milioni a Kessiè per 4-5 anni, non te ne liberi più: non sono arrivate offerte ora che prende poco, immagina con il rinnovo alle cifre che chiede.
 

Super_Lollo

Senior Member
Discorso che in parte condivido, ma ad un certo punto per salire di livello alcuni sforzi andranno fatti, non si può sempre sperare di fare le nozze coi fichi secchi. Tanto per fare un esempio che circola oggi, se la nuova punta titolare sarà Belotti con riserva Giroud la proprietà dimostrerà in toto che non gli interessa minimamente vincere, gli basta vivacchiare con i conti a posto.
l'ho già detto ma è una mia idea, Belotti come può essere un profilo da nuovo Milan ?
30 anni ? stipendio ? 3 ? 4 ?
Se conosco Paolo piuttosto va sul profilo Francese da 20 milioni a 2 di stipendio.
Ma ripeto è una mia idea.
 

Lineker10

Senior Member
I primi appuntamenti per il rinnovo di Kessie sono di 2 anni fa ( cerca su google ), purtroppo non si è mai trovata una quadra perchè all epoca il giocatore non era di certo il giocatore di adesso e il milan aveva fatto una sua valutazione.
La valutazione del Milan nel tempo è cambiata ( alzando la posta ) ma il procuratore rimane fermo alla sua di valutazione, cioè uno stipendio che non prendono neanche i centrocampisti con 3 champions nella loro bacheca.

C'è un problema di fondo in tutto questo, lo stipendio richiesto è da top top mondiale ( 7 a salire fino a 8 per 5 anni ), ma il giocatore è un top top mondiale ?

Questi i dubbi legittimi.
Penso ormai siano state già fatte le scelte. Kessie andrà via a zero a fine anno.
Fino a quel momento gioca nel Milan e speriamo lo faccia bene fino in fondo.

Poi arriverà qualcun altro al suo posto. La ruota gira e si va avanti.

Tra qualche anno Kessie sarà solo uno della lista dei giocatori pentiti di aver lasciato il Milan.

Donnarumma e Calhangolu non mi pare siano particolarmente felici e soddisfatti della scelta fatta...
 

Lineker10

Senior Member
l'ho già detto ma è una mia idea, Belotti come può essere un profilo da nuovo Milan ?
30 anni ? stipendio ? 3 ? 4 ?
Se conosco Paolo piuttosto va sul profilo Francese da 20 milioni a 2 di stipendio.
Ma ripeto è una mia idea.
Figurati se prendiamo Belotti. Non credo proprio.
Non mi pare che andiamo in quella direzione.
 

diavoloINme

Senior Member
l'ho già detto ma è una mia idea, Belotti come può essere un profilo da nuovo Milan ?
30 anni ? stipendio ? 3 ? 4 ?
Se conosco Paolo piuttosto va sul profilo Francese da 20 milioni a 2 di stipendio.
Ma ripeto è una mia idea.
Bisogna valutare i 3 che abbiamo davanti.
Pellegri ad oggi è un flop e giroud è meno integro di quanto si potesse credere.

Ibra ,infine, ha un anno in più.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks