Kessie rifiuta trasferimento immediato al Tottenham

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

corvorossonero

Senior Member
Registrato
16 Aprile 2015
Messaggi
13,950
Reaction score
500
se avesse un accordo, avrebbe già firmato. Al contrario di quello che pensano tutti, credo che questo sia un segnale alla nostra società: se mi volete tenere io ci sono ancora, ma alle mie condizioni.
 

hsl

Casciavit
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
171
Reaction score
13
Kessie la scorsa stagione è stato mostruoso, quest'anno è ritornato ad essere il solito Kessie che conoscevamo. La verità come sempre sta nel mezzo : ha fatto una stagione al di sopra delle righe ma parliamo di un giocatore che, sicuramente è funzionale al nostro gioco, ma che è solo un buon giocatore, niente più. Nel centrocampo della mia giovinezza Gattuso-Pirlo-Seedorf lui se la sarebbe giocata con Brocchi.

Ad ogni modo, se uno vuole rinnovare il modo per farlo lo trova. Vedasi Tonali, vedasi Davidino o Sale.. Io sinceramente non capisco dove sia stato il problema con Chala e dove sia con Kessie. Forse il fatto di dare una fraccata di soldi a Ibra? (Chiedo..)
Però andare via a zero, remando contro la società che ti ha dato da mangiare fino a ieri (dandoti molto più di quello che avresti meritato grazie a Mirabelli) è da vere *****.
 

Lo Gnu

Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
1,580
Reaction score
151
È una dipartita senza soluzione di continuità, tutti gli elementi di un certo livello persi a parametro zero. È superficiale prendersela solo con i giocatori, per quanto infami. Se il progetto Milan vale sotto zero e non hai grande potere economico i risultati sono questi.
Indubbiamente non abbiamo il potere economico. Purtroppo la linea tracciata da Elliot sugli ingaggi attualmente è questa, con molti limiti, mi sembra ovvio che parta tutto da lì. Il mio era un discorso generale. Frank avrebbe potuto portare qualcosina al club, così come Dollarumma. Ma niente.
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,473
Reaction score
478
secondo i media inglesi Milan e Tottenham avevano raggiunto un accordo per il trasferimento immediata di Kessiè per 15mln.

A far saltare tutto il giocatore e l'agente che vogliono arrivare a scadenza per ottenere il contratto migliore.
Che melma
Da tenere in panchina
 
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
5,012
Reaction score
317
L'avessero messo in tribuna dal primo incontro con l'agente, si sarebbe fatto 50 partite in meno e nessuno gli avrebbe offerto più di 4-5 milioni poi vedevi se accettava il rinnovo
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
15,110
Reaction score
2,288
Indubbiamente non abbiamo il potere economico. Purtroppo la linea tracciata da Elliot sugli ingaggi attualmente è questa, con molti limiti, mi sembra ovvio che parta tutto da lì. Il mio era un discorso generale. Frank avrebbe potuto portare qualcosina al club, così come Dollarumma. Ma niente.
Non voglio fare ironie sul payroll, ma siamo a livelli veramente incompatibili con la possibilità di rinnovo di certi giocatori. Ti dico solo questo: da quando siamo in mano a Elliott, fatta eccezione Higuain e Ibra, nessun giocatore del Milan è riuscito a strappare uno stipendio superiore ai 3.5 mln netti all'anno. Mi riferisco anche ai rinnovi. Su queste basi mi pare evidente che il destino dei vari Leao, Theo e simili sia piuttosto semplice da predire.
 
Registrato
29 Luglio 2018
Messaggi
3,127
Reaction score
404
15M? Non ci credo minimamente.
Per 3 mesi di gioco 15M?
Tanto vale accordarsi a 0 già da adesso per giugno, piuttosto che spendere così tanto.
Con il dovuto rispetto per Kessie, non è di estrema necessità per il Tottenham o qualunque altra squadra, quindi non capisco perché dovrebbero regalarci 15 milioni di euro.

Inutile provare con approcci del tipo "panchina/tribuna fino a giugno", va fatto il bene del Milan e il bene del Milan è schierare chi gioca meglio, quindi se dovesse dare garanzie sul campo io lo farei giocare fino a maggio.
Abbiamo una qualificazione in Champions da proteggere e di certo non possiamo farlo con Baka e Krunic.
Non è una vittoria pagarlo senza che muova un dito mentre cerca una squadra per il futuro, anzi.
Non per quello... per anticipare le altri concorrenti e non dover poi pagare di più il costo dell'ingaggio e dell'agente succhiasangue.

Se si arrivasse in estate ci sarebbe l'asta a chi gli offre di più di ingaggio e chi promette di più al procuratore, per questo rifiutano.

E per questo davvero ci vuole la tribuna per i restanti mesi, se poi serve farlo giocare in primavera, dove fosse per me lo mettere in panchina (in primavera intendo)

Bastonare questi infami, è vero che è tuo diritto poter non firmare (ma non prendere per i fondelli i tifosi...) ma è anche diritto della società valorizzare chi rimane e non chi vuol partire.
 

Lo Gnu

Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
1,580
Reaction score
151
Non voglio fare ironie sul payroll, ma siamo a livelli veramente incompatibili con la possibilità di rinnovo di certi giocatori. Ti dico solo questo: da quando siamo in mano a Elliott, fatta eccezione Higuain e Ibra, nessun giocatore del Milan è riuscito a strappare uno stipendio superiore ai 3.5 mln netti all'anno. Mi riferisco anche ai rinnovi. Su queste basi mi pare evidente che il destino dei vari Leao, Theo e simili sia piuttosto semplice da predire.
Qualcosa va cambiato. O prolunghi un contratto per tempo prima che un giocatore possa esplodere (ovviamente con il rischio) oppure fai uno sforzo (ma ci deve però essere la disponibilità dall'altra parte nel non chiedere cifre irreali). Non possiamo aspettare la famosa stabilità e lo stadio per ampliare le disponibilità economiche, altrimenti rischiamo di fare ancora un 4-5 anni così con il rischio di perdere a zero altri giocatori che verranno poi sostituiti da altri giovani, magari talentuosi (e non è nemmeno detto), ma sempre con la stessa politica di Elliot. Siamo in una sorta di limbo.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>