Juve: taglio di 90 mln agli ingaggi.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,762
Reaction score
10,852
La Juventus ha annunciato di aver trovato l'accordo con giocatori e allenatore per un taglio totale di 90 mln di euro sugli stipendi per i mesi che vanno da marzo a giugno 2020.
 

Atletico Maniero

Junior Member
Registrato
22 Giugno 2015
Messaggi
328
Reaction score
18
Considerando che in giro c'è chi fa orecchie da mercante o chi rifiuta platealmente il taglio, è sicuramente un bel gesto. Significa soprattutto che c'è coesione fra tutti i componenti della società e che tutti remano dalla stessa parte.
 

kekkopot

Member
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
2,852
Reaction score
623
Bel gesto da parte dei giocatori... Non è così scontato
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
12,024
Reaction score
2,684
Non capisco coloro, cioè i soliti servi, che inneggiano alla Juve che "dà l'esempio". Quale sarebbe l'esempio? Alla fine son soldi che risparmiano gli Agnelli.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
12,024
Reaction score
2,684
EURQpt2WsAAGRI9



Mamma mia.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
51,911
Reaction score
1,299
Bel gesto da parte dei giocatori... Non è così scontato

Non è scontato, ma forse ai calciatori non è chiara una cosa, che se non vanno incontro in questo momento a questo mondo che li ha resi ricchi e famosi questo calcio quest'estate morirà.

Per non rinunciare a qualche mensilità adesso rischiano dal prossimo anno di firmare contratti mooolto più poveri rispetto a quelli che vedono adesso.

Se la vostra azienda vi dice, o rinunciate a 4 mensilità oppure falliremo e non ne avrete più, voi cosa fate?!

Quelli della Juve si sono semplicemente resi conto prima di altri di cosa sono obbligati a fare.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
12,024
Reaction score
2,684
Ovviamente nessuno ha letto tutto il comunicato della Ovini SPA: beh nelle ultime righe si dice che in caso di ripresa delle competizioni la società ed i calciatori negozieranno eventuali integrazioni degli ingaggi in base anche a come e quando finiscono le competizioni. In pratica nel caso si tornasse a giocare i giocatori potrebbero richiedere in tutto o in parte anche gli emolumenti ai quali hanno, per ora, rinunciato.
 
Alto
head>