Juve a sostegno del Gay Pride di Milano

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
212,065
Reaction score
32,374
Comunicato Juventus:"La Juventus crede fermamente nei valori dell’uguaglianza, del rispetto e della dignità per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere. A riprova di ciò il club supporta il Milano Pride, in qualità di ambassador, attraverso il Rainbow Social Fund: il fondo istituito dal Milano Pride stesso con l’obiettivo di creare una società più accogliente, inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti, aiutando chi vive situazioni di marginalità dentro e fuori la comunità Lgbtqia. Consapevole che una crescita è possibile solo tramite azioni concrete, Juventus s’impegna inoltre a proseguire il percorso formativo e di sensibilizzazione per le proprie persone sul tema dell’inclusione, nella convinzione che ciascuno di noi possa farsi agente di cambiamento dentro e fuori dal club. Un percorso culturale che tratta diversi argomenti, spaziando dalla valorizzazione delle differenze di orientamento sessuale e identità di genere alla promozione di un linguaggio rispettoso e non violento. Nulla cambia finché non agiamo: è per questo che l’impegno di Juventus continua nella volontà di un futuro sempre più inclusivo“.
 

7vinte

Senior Member
Registrato
3 Agosto 2017
Messaggi
12,275
Reaction score
1,763
Comunicato Juventus:"La Juventus crede fermamente nei valori dell’uguaglianza, del rispetto e della dignità per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere. A riprova di ciò il club supporta il Milano Pride, in qualità di ambassador, attraverso il Rainbow Social Fund: il fondo istituito dal Milano Pride stesso con l’obiettivo di creare una società più accogliente, inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti, aiutando chi vive situazioni di marginalità dentro e fuori la comunità Lgbtqia. Consapevole che una crescita è possibile solo tramite azioni concrete, Juventus s’impegna inoltre a proseguire il percorso formativo e di sensibilizzazione per le proprie persone sul tema dell’inclusione, nella convinzione che ciascuno di noi possa farsi agente di cambiamento dentro e fuori dal club. Un percorso culturale che tratta diversi argomenti, spaziando dalla valorizzazione delle differenze di orientamento sessuale e identità di genere alla promozione di un linguaggio rispettoso e non violento. Nulla cambia finché non agiamo: è per questo che l’impegno di Juventus continua nella volontà di un futuro sempre più inclusivo“.

Come direbbe Sua Santità Papa Francesco, in questo calcio c'è troppa froc.....
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
212,065
Reaction score
32,374
Adesso aspettiamoci la controreplica do Paperino.

Magari mandano pure Minchiada su qualche carro. Ce lo vedrei bene
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
212,065
Reaction score
32,374
Comunicato Juventus:"La Juventus crede fermamente nei valori dell’uguaglianza, del rispetto e della dignità per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere. A riprova di ciò il club supporta il Milano Pride, in qualità di ambassador, attraverso il Rainbow Social Fund: il fondo istituito dal Milano Pride stesso con l’obiettivo di creare una società più accogliente, inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti, aiutando chi vive situazioni di marginalità dentro e fuori la comunità Lgbtqia. Consapevole che una crescita è possibile solo tramite azioni concrete, Juventus s’impegna inoltre a proseguire il percorso formativo e di sensibilizzazione per le proprie persone sul tema dell’inclusione, nella convinzione che ciascuno di noi possa farsi agente di cambiamento dentro e fuori dal club. Un percorso culturale che tratta diversi argomenti, spaziando dalla valorizzazione delle differenze di orientamento sessuale e identità di genere alla promozione di un linguaggio rispettoso e non violento. Nulla cambia finché non agiamo: è per questo che l’impegno di Juventus continua nella volontà di un futuro sempre più inclusivo“.
,
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,519
Reaction score
24,100
Comunicato Juventus:"La Juventus crede fermamente nei valori dell’uguaglianza, del rispetto e della dignità per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere. A riprova di ciò il club supporta il Milano Pride, in qualità di ambassador, attraverso il Rainbow Social Fund: il fondo istituito dal Milano Pride stesso con l’obiettivo di creare una società più accogliente, inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti, aiutando chi vive situazioni di marginalità dentro e fuori la comunità Lgbtqia. Consapevole che una crescita è possibile solo tramite azioni concrete, Juventus s’impegna inoltre a proseguire il percorso formativo e di sensibilizzazione per le proprie persone sul tema dell’inclusione, nella convinzione che ciascuno di noi possa farsi agente di cambiamento dentro e fuori dal club. Un percorso culturale che tratta diversi argomenti, spaziando dalla valorizzazione delle differenze di orientamento sessuale e identità di genere alla promozione di un linguaggio rispettoso e non violento. Nulla cambia finché non agiamo: è per questo che l’impegno di Juventus continua nella volontà di un futuro sempre più inclusivo“.

Comunque non mi stupisce il coinvolgimento della Juve

lapo-elkann-picture-17-e1358154967290.jpg
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,974
Reaction score
17,721
Comunicato Juventus:"La Juventus crede fermamente nei valori dell’uguaglianza, del rispetto e della dignità per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere. A riprova di ciò il club supporta il Milano Pride, in qualità di ambassador, attraverso il Rainbow Social Fund: il fondo istituito dal Milano Pride stesso con l’obiettivo di creare una società più accogliente, inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti, aiutando chi vive situazioni di marginalità dentro e fuori la comunità Lgbtqia. Consapevole che una crescita è possibile solo tramite azioni concrete, Juventus s’impegna inoltre a proseguire il percorso formativo e di sensibilizzazione per le proprie persone sul tema dell’inclusione, nella convinzione che ciascuno di noi possa farsi agente di cambiamento dentro e fuori dal club. Un percorso culturale che tratta diversi argomenti, spaziando dalla valorizzazione delle differenze di orientamento sessuale e identità di genere alla promozione di un linguaggio rispettoso e non violento. Nulla cambia finché non agiamo: è per questo che l’impegno di Juventus continua nella volontà di un futuro sempre più inclusivo“.

Queste sì che son sconfitte.

Ci facciamo battere dai gobbi nella propaganda al gaypraid. Ma i nostri managers che ci sono a fare ?
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,183
Reaction score
17,013
Comunicato Juventus:"La Juventus crede fermamente nei valori dell’uguaglianza, del rispetto e della dignità per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere. A riprova di ciò il club supporta il Milano Pride, in qualità di ambassador, attraverso il Rainbow Social Fund: il fondo istituito dal Milano Pride stesso con l’obiettivo di creare una società più accogliente, inclusiva e rispettosa dei diritti di tutti, aiutando chi vive situazioni di marginalità dentro e fuori la comunità Lgbtqia. Consapevole che una crescita è possibile solo tramite azioni concrete, Juventus s’impegna inoltre a proseguire il percorso formativo e di sensibilizzazione per le proprie persone sul tema dell’inclusione, nella convinzione che ciascuno di noi possa farsi agente di cambiamento dentro e fuori dal club. Un percorso culturale che tratta diversi argomenti, spaziando dalla valorizzazione delle differenze di orientamento sessuale e identità di genere alla promozione di un linguaggio rispettoso e non violento. Nulla cambia finché non agiamo: è per questo che l’impegno di Juventus continua nella volontà di un futuro sempre più inclusivo“.
Beffata bot-Tania, in ritardo
 
Alto
head>