Il livello di questo europeo di calcio

Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
4,814
Reaction score
2,028
Ormai avrò visto una decina di partite di questo europeo di calcio, sono trent'anni che guardo calcio e francamente a sensazione una manifestazione con un livello cosi basso non la ricordo. Parlo proprio in generale, è pieno zeppo di giocatori scarsi, di squadre scarse....quei pochi calciatori o squadre che almeno sulla carta dovrebbero essere "forti" sembrano essere stanchi e privi di voglia.

Ma si sapeva a lungo andare dove avrebbe portato la decisione di giocare sempre più partite, di includere sempre più squadre. Un numero sempre più alto di calciatori professionistici, di conseguenza un numero sempre più alto di mediocri che non fanno altro che abbassare il livello del prodotto, la decisione di puntare sulla quantità e non sulla qualità, tante partite che nell'arco di un anno non fanno altro che logorare.

Francamente una manifestazione sconcertante. Confido di vedere qualcosa nelle ultime gare, quando ci sarà qualcosa di reale in palio forse un pò di voglia almeno uscirà.
E per compensare, l'anno prossimo, via la CL con ancora più partite...
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
61,117
Reaction score
27,256
Sto notando comunque errori tecnici negli ultimi 40 metri da far paura come sto notando la differenza tra allenatori gestori e allenatori che curano i dettagli tecnici.
Temo il calcio occidentale si stia cinesizzando con calciatori sempre più soldatini e poco spazio per l'inventiva.
 

Franco

Well-known member
Registrato
22 Giugno 2022
Messaggi
1,878
Reaction score
1,765
Il livello tecnico medio inferiore rispetto al passato è conseguenza dell’aumento esponenziale del numero di partite.
Se si giocano tante partite bisogna puntare molto su giocatori che siano soprattutto ottimi atleti. Se sono ottimi atleti e hanno un tecnica anche solo appena sufficiente, già vanno bene nel calcio moderno.
Poi, con tante partite da giocare, i pochi giocatori con ottima tecnica vanno in difficoltà perché, giocando una volta ogni tre giorni, è molto difficile mantenere la lucidità necessaria per sfruttare quell’ottima tecnica.

Tutti quelli che vanno per gli -anta, o li hanno già raggiunti da tempo, ricorderanno che già a metà degli anni ‘90 giocatori con eccellenti doti tecniche, ma non altrettanto eccellente atletismo, erano spesso e volentieri oggetto di critiche e visti non benissimo dagli allenatori e dai media. Emblematici i casi di Roberto Baggio e Dejan Savicevic e i loro rapporti di amore-odio con allenatori e critici.
Ai tempi i ritmi non erano ancora forsennati come quelli di oggi e quindi si poteva rimediare al giocatore di poca corsa mettendone uno che corresse per due(per esempio Pirlo con Gattuso).
Ora si è arrivati a un livello di atletismo mai visto prima e tutti devono correre correre correre.
Volendo individuare dei rapporti di causa-effetto io direi: aumento del numero delle partite—>aumento dell’attenzione all’aspetto meramente atletico —>aumento dei ritmi di gioco—>giocatori meno dotati tecnicamente.

Il risultato è che quando si affrontano due squadre in forma escono fuori partite gradevoli. Appena cala un po’ la forma fisica, assistiamo a partite noiose.
Bisognerebbe ridurre il numero di partite e tornare a concentrarsi sulla qualità tecnica dei calciatori. Ma finché il carrozzone produrrà tanti soldi, si andrà avanti così.


Vanno ridotte le partite della nazionale. E cioè va eliminata l'inutile national league e vanno eliminate pure le qualificazioni all'Europeo per le prime 18 nazionali europee del ranking (e per le altre spareggi secchi). Solo in Europa i club che pagano fior di stipendi sono ostaggio delle nazionali. Nella NBA le nazionali contano zero di fronte agli interessi dei club.
 

ROSSO NERO 70

Well-known member
Registrato
31 Agosto 2021
Messaggi
2,441
Reaction score
1,236
È diventato un lavoro come un altro il calciatore vedi alla voce figli d arte
Le giuste dritte allenamenti di un certo tipo e il gioco è fatto
Paradossalmente c è bisogno di calciatori basta essere un atleta il resto passa in secondo piano
Venghino signori venghino il biseniss è enorme
 

Stylox10

Well-known member
Registrato
8 Agosto 2021
Messaggi
680
Reaction score
523
Il torneo è poco attraente perché è sotto gli occhi di tutti che il calcio non è più un prodotto genuino in grado di regalare emozioni.

Guardare una partita di calcio, dal mio punto di vista, dovrebbe ricordarti in qualche modo i pomeriggi passati in cortile a giocare con la palla con i propri amici, a sentire la voce di tua mamma che da lontano ti urla che sono le 20.00 e che devi salire a casa per mangiare fermando la partita con gli atri sul 3 a 2 in mezzo a polemiche e sfottò tra bambini. Insomma, secondo me deve in qualche modo farti sentire emozioni pure come la banale gioia di re un calcio ad un pallone solo per il gusto di farlo! di divertirsi con gli amici, di migliorarsi continuamente e di puntare a vincere le partite.

Questo i ragazzi di oggi non lo vivono più. Oggi vengono prodotti in massa, come tanti piccoli robot vuoti e privi di sentimenti, in centri sportivi futuristici che tutto hanno per renderli delle star a partire dall’età di 14/15 anni. Sono ancora bambini ma spesso i loro genitori pretendono bancali di lingotti d’oro come vedono i propri figli mettere insieme 10 palleggi. Oggi giorno, come disse un certo Batistuta qualche tempo fa, certi ragazzini a 20 possiedono denaro e proprietà 10 volte tanto rispetto ai veri campioni degli anni passati. Dove vogliamo andare? Li pagano riempiendoli di soldi quando ancora devono dimostrare tutto. Seguono la carriera da calciatore non per la gioia di giocare a pallone, lo fanno per fama e soldi. Non che non lo facessero anche prima sia chiaro, ma una volta scendevano in campo per dare tutto e per vincere, giusto per il gusto di farlo. Per primeggiare, per essere il migliore.
Tutti questi valori si sono dissipati, spazzati via dal vile denaro che ha reso tossico questo sport.

Il risultato è l’azzeramento lento e costante delle emozioni. Il calcio è un prodotto vuoto.

Io che ricordo bene cosa era il vero calcio guardo queste partite annoiandomi a morte e inevitabilmente ne vedo sempre meno.
 

Jack92

Junior Member
Registrato
26 Maggio 2017
Messaggi
2,104
Reaction score
1,804
Partite noiosissime e livello tecnico bassissimo.
Basta vedere che non c’è manco un capocannoniere.
penso che CR7 a 40anni sia ancora l’unico fuoriclasse presente nella competizione
 

Milanoide

Junior Member
Registrato
9 Agosto 2015
Messaggi
4,563
Reaction score
1,372
Bene. Non sono solo.
Perché l'ultima stagione di campionato mi ha prosciugato. Ma quello è Milan.
Questi Europei, almeno fino a questo stadio, mi stavano spingendo a fare un giro dalla endocrinologa per misurare il calciosterone, ammesso che esista.
Ormai rimane solo la fase ad eliminazione della CL, ma temo abbiano sputtanato anche quella.
Ricetta: tagliarsi fuori da tutto, autarchia e godersi i campetti di periferia.
 
Registrato
2 Maggio 2015
Messaggi
6,853
Reaction score
1,772
Ormai avrò visto una decina di partite di questo europeo di calcio, sono trent'anni che guardo calcio e francamente a sensazione una manifestazione con un livello cosi basso non la ricordo. Parlo proprio in generale, è pieno zeppo di giocatori scarsi, di squadre scarse....quei pochi calciatori o squadre che almeno sulla carta dovrebbero essere "forti" sembrano essere stanchi e privi di voglia.

Ma si sapeva a lungo andare dove avrebbe portato la decisione di giocare sempre più partite, di includere sempre più squadre. Un numero sempre più alto di calciatori professionistici, di conseguenza un numero sempre più alto di mediocri che non fanno altro che abbassare il livello del prodotto, la decisione di puntare sulla quantità e non sulla qualità, tante partite che nell'arco di un anno non fanno altro che logorare.

Francamente una manifestazione sconcertante. Confido di vedere qualcosa nelle ultime gare, quando ci sarà qualcosa di reale in palio forse un pò di voglia almeno uscirà.
Io devo ammettere che non mi sta prendendo per nulla, già prima dell'Europeo c'era poco hype ma pure ora che è iniziato è ancora peggio.
Sarà che sono un pò assuefatto e nauseato dal calcio e dalla nostra situazione, da un calcio italiano sempre più a livelli bassi, una dirigenza insulsa, i vari Sky-Dazn ecc che non fanno altro che alzare i prezzi........l'interesse per questo sport sta proprio calando!

Ma poi tutti hanno dei giovani più o meno talentuosi e di colore, tipo William spagnolo, con tutta l'immigrazione che abbiamo le cose nell'atletica stanno cambiando inutile negarlo e difatti vinciamo di più ( Jacobs...Alì..Simonelli...Iapichino... ) invece nel calcio? Belotti insigne immobile i 7 nani napoletani pure l'unico abbronzato Gnonto è alto come la terza gamba di Seedorf

Spero che col proseguo del torneo cambi qualcosa ma la situazione generale almeno per me è questa, e vogliono fare la Superlega pure per vedere i soliti stravincere!
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
10,179
Reaction score
2,160
Un'altra sciocchezza di questo europeo è stata il non trasmetterlo in 4k nativo, nel 2024 è una vergogna
 
Alto
head>