Ibra ufficiale. Ecco il ruolo nel Milan e le dichiarazioni.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,474
Reaction score
10,665
Come già ampiamente riferito nelle news precedenti, Ibra torna al Milan. A breve il comunicato. Il Financial Times e Repubblica spiegano il ruolo dello svedese: Ibrahimovic lavorerà a stretto contatto con Cardinale per l'ampliamento del portafoglio degli asset di RedBird negli sport, nei media e nell'entertainment, oltre a occuparsi del Milan. L'ex campione quindi dovrebbe avere competenze da supervisore del mercato e dell'area tecnica, ruoli che al momento fanno capo all'ad Furlani e all'allenatore Pioli, plenipotenziario a Milanello dall'inizio della stagione.

Le news precedenti e le dichiarazioni

Come riportato da Fabrizio Romano, Ibrahimovic torna al Milan. E' fatta. Lavorerà a stretto contatto con Cardinale per aiutare il club e il gruppo. Nelle prossime ore l'annuncio.

Ibra al Financial Times:"RedBird ha collaborato con alcuni dei più grandi atleti, squadre e figure imprenditoriali del mondo per creare attività dotate di significato e impatto. Non vedo l’ora di contribuire alle loro attività di investimento nelle loro attività sportive, mediatiche e di intrattenimento"

Cardinale su Ibra:"Ciò che rende un vincente del calibro di Zlatan non è solo il talento fisico, ma anche un'intelligenza elevata e uno spirito imprenditoriale. Da RedBird, abbiamo sviluppato partnership con un gruppo molto selezionato di atleti e artisti di classe mondiale ad alte prestazioni che sono in grado di prosperare nell'ecosistema di RedBird"

Le parole di Furlani:"Portare un leader come Ibra come consigliere nella dirigenza del Milan sottolinea il nostro impegno per il successo futuro del nostro Club".
Come al solito tanta forma e poca sostanza.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
10,921
Reaction score
2,446
CI ha tenuto a specificare che si tratta di "consigliere". :cool::cool:

Quindi:
a) se le cose andranno bene, sarà merito di Cardinale e Furlani che lo hanno portato
b) se le cose andranno male, sarà colpa di Ibra che ha dato consigli sbagliati perchè è ancora inesperto nel ruolo.

È tutto meraviglioso.
Consigliere è quello che faceva Nedved alla juve, praticamente dai il tuo parere ma il tuo voto vale uno come dicevano i grillini, hanno ribadito che i pieni poteri come voleva Maldini non lo concederann a nessuno. Speriamo solo che non finisca come con Nedved, ubriaco per strada dopo aver spalleggiato le tette :asd:
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,238
Reaction score
11,227
Come già ampiamente riferito nelle news precedenti, Ibra torna al Milan. A breve il comunicato. Il Financial Times e Repubblica spiegano il ruolo dello svedese: Ibrahimovic lavorerà a stretto contatto con Cardinale per l'ampliamento del portafoglio degli asset di RedBird negli sport, nei media e nell'entertainment, oltre a occuparsi del Milan. L'ex campione quindi dovrebbe avere competenze da supervisore del mercato e dell'area tecnica, ruoli che al momento fanno capo all'ad Furlani e all'allenatore Pioli, plenipotenziario a Milanello dall'inizio della stagione.

Le news precedenti e le dichiarazioni

Come riportato da Fabrizio Romano, Ibrahimovic torna al Milan. E' fatta. Lavorerà a stretto contatto con Cardinale per aiutare il club e il gruppo. Nelle prossime ore l'annuncio.

Ibra al Financial Times:"RedBird ha collaborato con alcuni dei più grandi atleti, squadre e figure imprenditoriali del mondo per creare attività dotate di significato e impatto. Non vedo l’ora di contribuire alle loro attività di investimento nelle loro attività sportive, mediatiche e di intrattenimento"

Cardinale su Ibra:"Ciò che rende un vincente del calibro di Zlatan non è solo il talento fisico, ma anche un'intelligenza elevata e uno spirito imprenditoriale. Da RedBird, abbiamo sviluppato partnership con un gruppo molto selezionato di atleti e artisti di classe mondiale ad alte prestazioni che sono in grado di prosperare nell'ecosistema di RedBird"

Le parole di Furlani:"Portare un leader come Ibra come consigliere nella dirigenza del Milan sottolinea il nostro impegno per il successo futuro del nostro Club".
Avere stagioni negative ci sta. Sbagliare acquisti ci sta.

Coprirsi di ridicolo in questo modo no.

Il ruolo di Ibra è parafulmine. Serve solo a tranquillizzare i tifosi. Nella pratica conterà meno di zero secondo me.

Benvenuti all'Associazione Circo Milan.
 

Giangy

Member
Registrato
13 Giugno 2014
Messaggi
6,805
Reaction score
588
Spero solo non arrivino altre polpette tipo Roback.
Roback e Lazetic mi sa che a Giugno saranno di nuovo qui, se non a Gennaio. Sembravano due giovanissimi di ottime qualità, ma in realtà per situazioni diverse, si sono rivelati due veri flop.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>