Ibra:"Lo United, il succo di frutta e i documenti".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
142,810
Reaction score
3,467
Ibrahimovic sul suo nuovo libro, Adrenalina, ha svelato alcuni retroscena sullo United:"Tutti pensano allo United come a un top club, uno dei più ricchi e potenti del mondo e visto dall’esterno mi sembrava così - ha raccontato Ibrahimovic -. Una volta lì, invece, ho trovato una mentalità piccola e chiusa. Un giorno ero in hotel con la squadra prima di una partita. Avevo sete così ho aperto il mini-bar e ho preso un succo di frutta. Abbiamo giocato e poi siamo andati a casa. Passò del tempo. Arriva la mia busta paga. Di solito non la guardo. Lo faccio solo alla fine della stagione. Quella volta, non so perché, ero curioso e notai che avevano preso una sterlina dal mio stipendio. Chiamai il team manager e chiesi come mai. Lui mi rispose: 'Era il succo di frutta dal mini-bar'. Stai scherzando? 'No. Qui, se ordini qualcosa, devi pagarlo'. Certo, ma non sono andato in albergo di mia iniziativa. Non ero in vacanza. Era il mio posto di lavoro. Ero lì per il Manchester. Se devo giocare e ho sete, devo bere. Non posso andare in campo disidratato. Incredibile, una sterlina. Una cosa del genere in Italia non sarebbe mai successa. Questi sono i dettagli che fanno la differenza e guadagnano il rispetto dei giocatori. Ogni giorno, all’ingresso, mi chiedevano di mostrare i miei documenti per entrare nel campo di allenamento. Abbassavo il finestrino e dicevo alla persona al cancello: 'Ascolta amico mio, vengo qui ogni giorno da un mese. Sono il miglior giocatore del mondo. Se ancora non mi riconosci, hai sbagliato lavoro'"

Adli e la voglia di Milan QUI -) https://www.milanworld.net/threads/adli-voglia-di-andare-subito-al-milan-ma.110336/
 

Allegati

  • ibra222.jpeg
    ibra222.jpeg
    74 KB · Visite: 103
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
29,674
Reaction score
3,333
Ibrahimovic sul suo nuovo libro, Adrenalina, ha svelato alcuni retroscena sullo United:"Tutti pensano allo United come a un top club, uno dei più ricchi e potenti del mondo e visto dall’esterno mi sembrava così - ha raccontato Ibrahimovic -. Una volta lì, invece, ho trovato una mentalità piccola e chiusa. Un giorno ero in hotel con la squadra prima di una partita. Avevo sete così ho aperto il mini-bar e ho preso un succo di frutta. Abbiamo giocato e poi siamo andati a casa. Passò del tempo. Arriva la mia busta paga. Di solito non la guardo. Lo faccio solo alla fine della stagione. Quella volta, non so perché, ero curioso e notai che avevano preso una sterlina dal mio stipendio. Chiamai il team manager e chiesi come mai. Lui mi rispose: 'Era il succo di frutta dal mini-bar'. Stai scherzando? 'No. Qui, se ordini qualcosa, devi pagarlo'. Certo, ma non sono andato in albergo di mia iniziativa. Non ero in vacanza. Era il mio posto di lavoro. Ero lì per il Manchester. Se devo giocare e ho sete, devo bere. Non posso andare in campo disidratato. Incredibile, una sterlina. Una cosa del genere in Italia non sarebbe mai successa. Questi sono i dettagli che fanno la differenza e guadagnano il rispetto dei giocatori. Ogni giorno, all’ingresso, mi chiedevano di mostrare i miei documenti per entrare nel campo di allenamento. Abbassavo il finestrino e dicevo alla persona al cancello: 'Ascolta amico mio, vengo qui ogni giorno da un mese. Sono il miglior giocatore del mondo. Se ancora non mi riconosci, hai sbagliato lavoro'"

Adli e la voglia di Milan QUI -) https://www.milanworld.net/threads/adli-voglia-di-andare-subito-al-milan-ma.110336/
di certo sta meglio al milan che durante la stagione lo lascia andare a sanremo e lo ringrazia pure.
da un'estremità all'altra.
 

rossonero71

Senior Member
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
8,811
Reaction score
1,232
Ibrahimovic sul suo nuovo libro, Adrenalina, ha svelato alcuni retroscena sullo United:"Tutti pensano allo United come a un top club, uno dei più ricchi e potenti del mondo e visto dall’esterno mi sembrava così - ha raccontato Ibrahimovic -. Una volta lì, invece, ho trovato una mentalità piccola e chiusa. Un giorno ero in hotel con la squadra prima di una partita. Avevo sete così ho aperto il mini-bar e ho preso un succo di frutta. Abbiamo giocato e poi siamo andati a casa. Passò del tempo. Arriva la mia busta paga. Di solito non la guardo. Lo faccio solo alla fine della stagione. Quella volta, non so perché, ero curioso e notai che avevano preso una sterlina dal mio stipendio. Chiamai il team manager e chiesi come mai. Lui mi rispose: 'Era il succo di frutta dal mini-bar'. Stai scherzando? 'No. Qui, se ordini qualcosa, devi pagarlo'. Certo, ma non sono andato in albergo di mia iniziativa. Non ero in vacanza. Era il mio posto di lavoro. Ero lì per il Manchester. Se devo giocare e ho sete, devo bere. Non posso andare in campo disidratato. Incredibile, una sterlina. Una cosa del genere in Italia non sarebbe mai successa. Questi sono i dettagli che fanno la differenza e guadagnano il rispetto dei giocatori. Ogni giorno, all’ingresso, mi chiedevano di mostrare i miei documenti per entrare nel campo di allenamento. Abbassavo il finestrino e dicevo alla persona al cancello: 'Ascolta amico mio, vengo qui ogni giorno da un mese. Sono il miglior giocatore del mondo. Se ancora non mi riconosci, hai sbagliato lavoro'"

Adli e la voglia di Milan QUI -) https://www.milanworld.net/threads/adli-voglia-di-andare-subito-al-milan-ma.110336/
Fortunello, da noi niente regole, succhi di frutta e San Remo a volontà......
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
8,012
Reaction score
805
Ibrahimovic sul suo nuovo libro, Adrenalina, ha svelato alcuni retroscena sullo United:"Tutti pensano allo United come a un top club, uno dei più ricchi e potenti del mondo e visto dall’esterno mi sembrava così - ha raccontato Ibrahimovic -. Una volta lì, invece, ho trovato una mentalità piccola e chiusa. Un giorno ero in hotel con la squadra prima di una partita. Avevo sete così ho aperto il mini-bar e ho preso un succo di frutta. Abbiamo giocato e poi siamo andati a casa. Passò del tempo. Arriva la mia busta paga. Di solito non la guardo. Lo faccio solo alla fine della stagione. Quella volta, non so perché, ero curioso e notai che avevano preso una sterlina dal mio stipendio. Chiamai il team manager e chiesi come mai. Lui mi rispose: 'Era il succo di frutta dal mini-bar'. Stai scherzando? 'No. Qui, se ordini qualcosa, devi pagarlo'. Certo, ma non sono andato in albergo di mia iniziativa. Non ero in vacanza. Era il mio posto di lavoro. Ero lì per il Manchester. Se devo giocare e ho sete, devo bere. Non posso andare in campo disidratato. Incredibile, una sterlina. Una cosa del genere in Italia non sarebbe mai successa. Questi sono i dettagli che fanno la differenza e guadagnano il rispetto dei giocatori. Ogni giorno, all’ingresso, mi chiedevano di mostrare i miei documenti per entrare nel campo di allenamento. Abbassavo il finestrino e dicevo alla persona al cancello: 'Ascolta amico mio, vengo qui ogni giorno da un mese. Sono il miglior giocatore del mondo. Se ancora non mi riconosci, hai sbagliato lavoro'"

Adli e la voglia di Milan QUI -) https://www.milanworld.net/threads/adli-voglia-di-andare-subito-al-milan-ma.110336/
onestamente trovo più corretto il comportamento dello United, un pò troppo privilegiati sti calciatori.
Sopratutto il tizio alla sbarra svolge egregiamente il suo lavoro a quanto pare
 

rossonero71

Senior Member
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
8,811
Reaction score
1,232
beh dai però la storia del succo di frutta è ridicola.
È ridicolo per noi Italiani, i popoli delnord Europa sono diversi per determinati concetti ma anche nella vita di tutti i giorni.

" io sono il più forte al mondo " potrebbe invece risparmiarsele queste considerazioni su un club che lo ha profumatamente pagato.

Fatto sta che Ibra è un bimbominkia di 40 anni, vedrai che quando uscirà un nuovo libro parlerà male di noi.Pezzente.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
17,554
Reaction score
1,606
il fatto di chiedere i documenti non ha senso, a meno che non lavori ogni giorno uno diverso e non segua il calcio
i documenti servono per riconoscere una persona, anche perchè non fai il controllo chiamando la polizia per sapere se in regola o un ricercato ma semplicemente vedi la foto paragonando alla persona davanti
se sai chi è Ibra...
 
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
2,702
Reaction score
90
Ibrahimovic sul suo nuovo libro, Adrenalina, ha svelato alcuni retroscena sullo United:"Tutti pensano allo United come a un top club, uno dei più ricchi e potenti del mondo e visto dall’esterno mi sembrava così - ha raccontato Ibrahimovic -. Una volta lì, invece, ho trovato una mentalità piccola e chiusa. Un giorno ero in hotel con la squadra prima di una partita. Avevo sete così ho aperto il mini-bar e ho preso un succo di frutta. Abbiamo giocato e poi siamo andati a casa. Passò del tempo. Arriva la mia busta paga. Di solito non la guardo. Lo faccio solo alla fine della stagione. Quella volta, non so perché, ero curioso e notai che avevano preso una sterlina dal mio stipendio. Chiamai il team manager e chiesi come mai. Lui mi rispose: 'Era il succo di frutta dal mini-bar'. Stai scherzando? 'No. Qui, se ordini qualcosa, devi pagarlo'. Certo, ma non sono andato in albergo di mia iniziativa. Non ero in vacanza. Era il mio posto di lavoro. Ero lì per il Manchester. Se devo giocare e ho sete, devo bere. Non posso andare in campo disidratato. Incredibile, una sterlina. Una cosa del genere in Italia non sarebbe mai successa. Questi sono i dettagli che fanno la differenza e guadagnano il rispetto dei giocatori. Ogni giorno, all’ingresso, mi chiedevano di mostrare i miei documenti per entrare nel campo di allenamento. Abbassavo il finestrino e dicevo alla persona al cancello: 'Ascolta amico mio, vengo qui ogni giorno da un mese. Sono il miglior giocatore del mondo. Se ancora non mi riconosci, hai sbagliato lavoro'"

Adli e la voglia di Milan QUI -) https://www.milanworld.net/threads/adli-voglia-di-andare-subito-al-milan-ma.110336/
Sinceramente non la riesco ad immaginare la scena di uno che guarda la busta paga da 1 milione di € (cifra random) e si sofferma alla voce "altro" con trattenuta di 1€... :woot:
 

Similar threads

Alto
head>