Ibra, Donnarumma e Romagnoli: questioni aperte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,687
Reaction score
25,573
Secondo quanto riportato dalla GDS in edicola oggi, 28 maggio, la questione relativa al rinnovo di Ibra è aperta, così come quella per i rinnovi di Donnarumma e Romagnoli. Col capitano, si vuole evitare un altro scenario alla Gigio.

Intanto, come già riportato, Ibra è volato in Svezia. Ci resterà una settimana poi tornerà per i controlli. Giocherà qualche partita nel finale di stagione, poi si vedrà-
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,687
Reaction score
25,573
Secondo quanto riportato dalla GDS in edicola oggi, 28 maggio, la questione relativa al rinnovo di Ibra è aperta, così come quella per i rinnovi di Donnarumma e Romagnoli. Col capitano, si vuole evitare un altro scenario alla Gigio.

Intanto, come già riportato, Ibra è volato in Svezia. Ci resterà una settimana poi tornerà per i controlli. Giocherà qualche partita nel finale di stagione, poi si vedrà-

.
 

Konrad

Senior Member
Registrato
12 Giugno 2015
Messaggi
6,417
Reaction score
305
Secondo quanto riportato dalla GDS in edicola oggi, 28 maggio, la questione relativa al rinnovo di Ibra è aperta, così come quella per i rinnovi di Donnarumma e Romagnoli. Col capitano, si vuole evitare un altro scenario alla Gigio.

Intanto, come già riportato, Ibra è volato in Svezia. Ci resterà una settimana poi tornerà per i controlli. Giocherà qualche partita nel finale di stagione, poi si vedrà-

Vengono inserite a mio parere insieme tre questioni tra loro diverse. Presupponendo l'arrivo di Rangnick, il mio personale pensiero a riguardo è il seguente:

1) IBRA - la problematica è esclusivamente tecnica. Lui è a fine carriera, ha un altro anno a livello importante (l'unico che lui conosca), e potrebbe sicuramente essere utile alla causa, sia tecnicamente che (soprattutto) psicologicamente. C'è solo da capire se abbia voglia di sposare il progetto tecnico di Rangnick e se il tedesco possa trovare in lui una risorsa magari adattando tatticamente i propri schemi per sfruttare a dovere la classe dello svedese. Io credo che un allenatore debba saper inserire i fuoriclasse, quando se li ritrova, all'interno di un proprio disegno tattico...è anche vero però che ci debba essere la volontà del giocatore a lasciarsi instradare. Per me la quadra si potrà trovare se entrambi saranno abbastanza elastici in tal senso e se Ibra dovesse percepire che il progetto possa essere vincente. Io leggerei il suo eventuale rinnovo in questo modo e lo troverei una notizia molto positiva.

2) DONNARUMMA - il problema è meramente economico. I suoi 6 milioni (10,5 lordi) pesano come un macigno e sono più determinanti per noi rispetto alle sue parate. Con il suo stipendio potremmo garantirci quello di 3/4 calciatori. Probabilmente con minor classe, ma secondo me molto più utili alla nostra causa attuale. Gigio è un lusso che oggi, ahimé, non possiamo permetterci. A maggior ragione a un anno dalla scadenza del contratto. Con un'offerta complessiva di 40-50 milioni io lo farei partire senza grossi rimpianti.

3) ROMAGNOLI - per lui il problema è sia tecnico che economico. Al Milan siamo sempre stati abituati bene come Capitani...purtroppo negli ultimi anni si è andati di pari passo con i risultati: scempio Montolivo nel periodo di distruzione del duo B&G, mediocrità Romagnoli nel turbolento e piatto continuum. Per me lui è un difensore medio, con qualche giocata ma anche qualche grossa lacuna nelle sue corde. Non è in grado di guidare una difesa, i giocatori con lui non crescono. Insomma non è un leader. Ha potuto godere dello sfascio generalizzato ritagliandosi una posizione che non gli appartiene. I suoi 3,5 milioni (circa 6,1 lordi) sono troppi. Siamo alla vigilia della nostra ripartenza. Per me possiamo farne a meno, ma solo a 2 condizioni: 1 - che venga sostituito adeguatamente (non parlo di nome, ma di caratteristiche, di feedback positivi, insomma con giocatore voluto da Rangnick); 2 - visto che ha mercato e un procuratore ammanicato, che la sua partenza sia vantaggiosa per le nostre casse (30-40 milioni, cash o con scambi).
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,687
Reaction score
25,573
Secondo quanto riportato dalla GDS in edicola oggi, 28 maggio, la questione relativa al rinnovo di Ibra è aperta, così come quella per i rinnovi di Donnarumma e Romagnoli. Col capitano, si vuole evitare un altro scenario alla Gigio.

Intanto, come già riportato, Ibra è volato in Svezia. Ci resterà una settimana poi tornerà per i controlli. Giocherà qualche partita nel finale di stagione, poi si vedrà-

.
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
8,924
Reaction score
3,549
Secondo quanto riportato dalla GDS in edicola oggi, 28 maggio, la questione relativa al rinnovo di Ibra è aperta, così come quella per i rinnovi di Donnarumma e Romagnoli. Col capitano, si vuole evitare un altro scenario alla Gigio.

Intanto, come già riportato, Ibra è volato in Svezia. Ci resterà una settimana poi tornerà per i controlli. Giocherà qualche partita nel finale di stagione, poi si vedrà-

Io mi libererei di tutti i Raiolers, senza troppi problemi.
Anche la serenità ha una sua utilità.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,480
Reaction score
1,766
Per la serie "Raiola non conta nulla, mettiamolo in riga".

Ibra e Donnarumma, secondo me, sono due parametri 0.
Romagnoli o ci svegliamo subito o diventerà anche lui un parametro 0.
Invece di parlare sui giornali o non parlare proprio con nessuno, chi è preposto ai rinnovi dei giocatori, vada da Raiola oggi o domani e gli dica "il rinnovo o si fa a queste cifre o portami quest'estate un acquirente così ci guadagniamo tutti. Tu e noi."
Se invece facciamo passare un altro anno perché non sappiamo come si fanno queste cose, Raiola avrà di nuovo il coltello completamente dalla parte del manico e dovremmo rimetterci nuovamente al suo volere.
Sveglia!!!
 
Alto
head>