Ibra: bordate a Maldini, durante la conferenza?

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

capitano4

Junior Member
Registrato
22 Giugno 2015
Messaggi
286
Reaction score
211
Io credo non si rivolgesse a Maldini, tra l'altro avevano ruoli diversi, Maldini si è preso tutte le responsabilità del caso ed anzi ne voleva di più, lui invece ha solo voluto precisare cosa non fa, tra cui la principale è che non dà fastidio al suo vero datore di lavoro Redbird e non il Milan.

Detto ciò, il Furlani che se la ride non pensi di aver trovato il nuovo capro espiatorio
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
61,190
Reaction score
27,357
Come riportato dal CorSera, Ibra ieri quando ha detto:"Qui nessuno ha obiettivi personali. Spesso molti ex giocatori che diventano dirigenti pensano di sapere già tutto, io no, parto da zero, ho tanto da imparare ma anche tanto da dare" si riferiva forse alla parabola di Maldini in rossonero, da dirigente?

Tutte le dichiarazioni di Ibra QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...zee-voglio-vincere-il-mio-ruolo.140420/unread


Maldini-Ibrahimovic_MG1_1189-1-1.jpg
Hanno creato ad arte confusione su questo tema solo per coprire i veri limiti di questa proprietà : maldini non faceva certo mercato da solo, come non lo fa ora furlani e come non lo fa marotta all'inter , per dirne uno.
Maldini semplicemente rompeva le palle affinchè ci fosse una crescita sportiva, ed è stato fatto fuori.

Ibra è stato assunto da redbird e non dal milan cosi da essere uomo della proprietà e non creare più imbarazzi come li ha creati paolo.

I problemi del milan oggi sono nel tetto ingaggi e nelle risorse che vengono utilizzate in percentuale al fatturato.
Il milan non rischia di un millimetro, con le dovute proporzioni del caso siamo come la provinciale parsimoniosa.

Ma , a mio modesto parere, pur con queste risorse il milan potrebbe fare molto molto molto meglio.
Quella che è incomprensibile è la politica societaria molle che credo sia studiata di proposito per 'allineare' il tifoso.
Il fine ultimo è creare un milan bellino da vedere senza assillo da vittoria.
Siamo un club da teatro, non da stadio.

E' questa la vera rivoluzione che ci stanno imponendo.
Lo stadio come evento, il milan come motore che genera denaro.
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
14,379
Reaction score
6,827
Io so solo che fino a che non si vince seriamente per qualsiasi proprietà, dirigente e allenatore, voleranno insulti per loro. Fosse anche la proprietà più ricca del mondo (Se statunitense è un aggravante visto il periodo storico :asd:)

2018-19: insulti a proprietà, dirigenza, allenatore
2019-20: idem
2020-21: idem (Maolo Paldini l'Ibizaro)
2021-22: scudetto, tutti felici, niente insulti
2022-23: vedi 2018-2021
2023-24: peggio insulti

:asd:
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
28,204
Reaction score
13,046
Hanno creato ad arte confusione su questo tema solo per coprire i veri limiti di questa proprietà : maldini non faceva certo mercato da solo, come non lo fa ora furlani e come non lo fa marotta all'inter , per dirne uno.
Maldini semplicemente rompeva le palle affinchè ci fosse una crescita sportiva, ed è stato fatto fuori.

Ibra è stato assunto da redbird e non dal milan cosi da essere uomo della proprietà e non creare più imbarazzi come li ha creati paolo.

I problemi del milan oggi sono nel tetto ingaggi e nelle risorse che vengono utilizzate in percentuale al fatturato.
Il milan non rischia di un millimetro, con le dovute proporzioni del caso siamo come la provinciale parsimoniosa.

Ma , a mio modesto parere, pur con queste risorse il milan potrebbe fare molto molto molto meglio.
Quella che è incomprensibile è la politica societaria molle che credo sia studiata di proposito per 'allineare' il tifoso.
Il fine ultimo è creare un milan bellino da vedere senza assillo da vittoria.
Siamo un club da teatro, non da stadio.

E' questa la vera rivoluzione che ci stanno imponendo.
Lo stadio come evento, il milan come motore che genera denaro.
Aggiungo una precisazione: non è vero che il Milan non rischia un millimetro... il Milan attuale è una macchina da soldi, che è diverso.

Per come hanno impostato la gestione attuale, con un monte ingaggi del 19% rispetto ai ricavi, da una parte c'è la voce "servizi" di 80 milioni dove è evidente ci sia chi ci mangia... dall'altra il bilancio dovrebbe chiudere, di nuovo, con un bel attivo (si parla di ben 15 milioni), nonostante una stagione mediocre (SOLO per noi tifosi intendiamoci)... infine i vari dirigenti hanno tutti stipendi top... dunque il Milan di oggi, per come è gestito, è una vera e propria mangiatoia.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
61,190
Reaction score
27,357
Io so solo che fino a che non si vince seriamente per qualsiasi proprietà, dirigente e allenatore, voleranno insulti per loro. Fosse anche la proprietà più ricca del mondo (Se statunitense è un aggravante visto il periodo storico :asd:)

2018-19: insulti a proprietà, dirigenza, allenatore
2019-20: idem
2020-21: idem (Maolo Paldini l'Ibizaro)
2021-22: scudetto, tutti felici, niente insulti
2022-23: vedi 2018-2021
2023-24: peggio insulti

:asd:
La stagione appena conclusa per me è la più emblematica di come il milan che hanno in mente loro non possa funzionare.
Ragioniamoci assieme : in campionato si arriva secondi, in champions si esce ai gironi contro 2 squadre forti.
Si poteva passare? Si, e magari l'anno prossimo nelle stesse condizioni passeremo noi, ma si poteva uscire e non è uno scandalo.
In el arriviamo tra le prime 8 e usciamo male contro la roma.
Potenzialmente siamo una squadra da europa, non fa vertice ma da nicchia europea si.
La coppa italia non la considero.

Perchè il tifoso del milan si è rotto il caxxo?
Perchè siamo usciti in champions? Perchè abbiamo perso contro la roma?
Perchè abbiamo perso tutti i derby? Per il secondo posto in campionato?

Per me no.
Il tifoso si è rotto il caxxo perchè il milan è molle.
Che non si vince è solo la logica conseguenza di un carrozzone rossoneroamericano.
Il milan ha perso il culto della vittoria, l'assillo dell'evento .
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,930
Reaction score
7,274
Come riportato dal CorSera, Ibra ieri quando ha detto:"Qui nessuno ha obiettivi personali. Spesso molti ex giocatori che diventano dirigenti pensano di sapere già tutto, io no, parto da zero, ho tanto da imparare ma anche tanto da dare" si riferiva forse alla parabola di Maldini in rossonero, da dirigente?
Ci sono anche ex giocatori che credono di essere stati i migliori di sempre ma hanno vinto meno CL di Ibou Ba.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,554
Reaction score
2,849
ovviamente ce l'aveva con Maldini. Con chi altrimenti?

Detto ciò, seppur le sue parole abbiano un fondo di verità, lui è proprio l'ultimo che può giudicare gli altri.

Ibra dirigente è probabilmente il peggior dirigente in serie A. Quindi, il peggior dirigente della serie A, può permettersi di giudicare altri dirigenti?
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,971
Reaction score
13,079
Come riportato dal CorSera, Ibra ieri quando ha detto:"Qui nessuno ha obiettivi personali. Spesso molti ex giocatori che diventano dirigenti pensano di sapere già tutto, io no, parto da zero, ho tanto da imparare ma anche tanto da dare" si riferiva forse alla parabola di Maldini in rossonero, da dirigente?

Tutte le dichiarazioni di Ibra QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...zee-voglio-vincere-il-mio-ruolo.140420/unread


Maldini-Ibrahimovic_MG1_1189-1-1.jpg
Non so se erano invettive contro Maldini, ma ad ogni modo Ibra è un gran bugiardo e non concordo con chi dice che ieri sono stati chiari. Perché devono avere il coraggio di dire che vincere non interessa e che il Milan è una macchina per produrre utili, anzi: una macchina per generare utili che poi confluiscono nella voce "costi di gestione" che poi si intascano.
 

DavMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2021
Messaggi
1,970
Reaction score
1,912
Aggiungo una precisazione: non è vero che il Milan non rischia un millimetro... il Milan attuale è una macchina da soldi, che è diverso.

Per come hanno impostato la gestione attuale, con un monte ingaggi del 19% rispetto ai ricavi, da una parte c'è la voce "servizi" di 80 milioni dove è evidente ci sia chi ci mangia... dall'altra il bilancio dovrebbe chiudere, di nuovo, con un bel attivo (si parla di ben 15 milioni), nonostante una stagione mediocre (SOLO per noi tifosi intendiamoci)... infine i vari dirigenti hanno tutti stipendi top... dunque il Milan di oggi, per come è gestito, è una vera e propria mangiatoia.
non c'è modo di sapere glis tipendi dei vari Furlani,Scaroni ecc..?

per me abbiamo il parco dirigenti più costoso del mondo
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
14,379
Reaction score
6,827
La stagione appena conclusa per me è la più emblematica di come il milan che hanno in mente loro non possa funzionare.
Ragioniamoci assieme : in campionato si arriva secondi, in champions si esce ai gironi contro 2 squadre forti.
Si poteva passare? Si, e magari l'anno prossimo nelle stesse condizioni passeremo noi, ma si poteva uscire e non è uno scandalo.
In el arriviamo tra le prime 8 e usciamo male contro la roma.
Potenzialmente siamo una squadra da europa, non fa vertice ma da nicchia europea si.
La coppa italia non la considero.

Perchè il tifoso del milan si è rotto il caxxo?
Perchè siamo usciti in champions? Perchè abbiamo perso contro la roma?
Perchè abbiamo perso tutti i derby? Per il secondo posto in campionato?

Per me no.
Il tifoso si è rotto il caxxo perchè il milan è molle.
Che non si vince è solo la logica conseguenza di un carrozzone rossoneroamericano.
Il milan ha perso il culto della vittoria, l'assillo dell'evento .
Ma guarda, hai ragione e lo penso anche io come la pensi te. Ma io nei post delle partite leggevo:

-Si perdeva, siamo scarsi, allenatore scarso, squadra scarsi
-Si vinceva, si è vinto perché la A è scarsa

-"Rosa da sesto posto" ma si ci lamentava del secondo posto, ma si ammetteva che la "abbiamo i mediocri allenati da un mediocre".

-Ai sorteggi gironi CL a Settembre: "PSG, Dortmund e l'inglese, siamo quarti, terzi se ci va bene"
-Facciamo terzi: "Scarsoni, Pioli Maledetto, potevamo vincere il girone in carrozza!"

Ogni post aveva un conflitto logico: si scriveva che si era scarsi ma ci si incavolava che eravamo secondi dietro ad un Inter che ha fatto 94 punti, che MAI e poi MAI questa rosa avrebbe fatto nemmeno con i Santi in Paradiso dalla nostra parte.

Io mi sono convinto che è tutto dovuto alla seconda stella dell'Inter almeno il 70% dei post di questa stagione. Con un Napoli o una Lazio il cortocircuito logico nei posto non ci sarebbe stato.

Stessa rosa, stesso allenatore, se vincevamo la stella davanti all'Inter non c'erano i:

-CardiAnale
-Guardiopoli
-Insulti ad Ibrahimovic vari
-Rimpianti CDK, Maldini, addirittura Daniel Maldini ad un certo punto :asd: (gli stessi che nell'anno 2022-23 erano: il bambino della Kinder, Maolo Paldini from Ibiza, Il raccomandato). :asd:
 
Ultima modifica:
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>