Giroud:"Voglio restare al Milan. Presto me parliamo"

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,427
Reaction score
25,488
Giroud ai media francesi:"Il mio contratto scade a giugno ma vorrei restare al Milan. Le trattative non sono ancora in corso ma penso di iniziare presto a parlare col club"

"Il mio obiettivo è fare una grande stagione in rossonero e vincere la seconda stella, non sarà facile, ma noi ci crediamo. Vogliamo fare bene in Champions, in quelle notti a San Siro si sente che c'è qualcosa di speciale".

"L'espulsione? Tutti commettiamo errori durante il percorso Ho reagito male e, anche se non ho insultato l'arbitro, ci sono momenti in cui bisogna contenersi. Questo dimostra che sono umano".

"La partita col Genoa? Nonostante tutto quello che ho passato nella mia lunga carriera, è stato qualcosa di unico. Non mi ero mai trovato in una situazione simile. È stata una sensazione diversa da quella di segnare un gol. È stato altrettanto piacevole, ma con un’enorme quantità di orgoglio e adrenalina. Il mio cuore batteva a mille. La gioia di aver salvato un po’ la squadra, con quella parata kamikaze, non proprio accademica ma molto efficace. Ero felicissimo per la squadra. E poi, naturalmente, la gente ha iniziato a cantare ‘L’ha parata Giroud…".

"Eravamo in due, io e Pulisic. Ma lui è alto 1,75 metri… Christian diceva sempre: ‘Lo voglio, lo voglio!’ Non dico che non avrebbe fatto bene in porta, ma io occupavo più spazio in porta. È meglio usare un giocatore più alto. Così lo staff mi disse: ‘Oli, forza, mettiti i guanti’. Mi sono sentito molto piccolo in porta quando hanno battuto il calcio di punizione al limite dell’area. Ti senti vulnerabile. E i guanti erano troppo grandi. Le mani di Mike sono più grandi delle mie! Mi hanno fatto una cornice con la foto, la targa della partita e la data. È bella, rimarrà“.
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
14,792
Reaction score
1,114
allora....c'è da intendersi. Se il fatto che la sua permanenza mi porti di nuovo a prendere un attaccante all'ultimo giorno di mercato allora ANCHE NO. Grazie jirù.....ma ci serve un investimento importante là davanti.

se invece rimane e fa il giusto minutaggio e comunque si prende un attaccante di un certo tipo allora benvenga il rinnnovo....


imho
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,427
Reaction score
25,488
allora....c'è da intendersi. Se il fatto che la sua permanenza mi porti di nuovo a prendere un attaccante all'ultimo giorno di mercato allora ANCHE NO. Grazie jirù.....ma ci serve un investimento importante là davanti.

se invece rimane e fa il giusto minutaggio e comunque si prende un attaccante di un certo tipo allora benvenga il rinnnovo....


imho
Vuole restare e giocare titolare ovviamente
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
9,516
Reaction score
1,593
Giroud ai media francesi:"Il mio contratto scade a giugno ma vorrei restare al Milan. Le trattative non sono ancora in corso ma penso di iniziare presto a parlare col club"

Giustamente Ibra fatto arrivare a 41 anni ha fatto scuola, le cose negative ce le sorbiamo sempre tutte poi
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
44,081
Reaction score
14,290
Giroud ai media francesi:"Il mio contratto scade a giugno ma vorrei restare al Milan. Le trattative non sono ancora in corso ma penso di iniziare presto a parlare col club"
quandogli chiedono se serve un VICE giru dice sempre di no.
figurarsi un TITOLARE.
anche lui è senza vergogna.......

vuole restare.... grazie.... senza concorrenza, con stipendio alto, con titolarità garantita, in campo mette 10 gol a stagione, tutti lo idolatrano senza fare un kaiser, quando lo cambiano ha pure il coraggio di incavolarsi...
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,427
Reaction score
25,488
Giroud ai media francesi:"Il mio contratto scade a giugno ma vorrei restare al Milan. Le trattative non sono ancora in corso ma penso di iniziare presto a parlare col club"

"Il mio obiettivo è fare una grande stagione in rossonero e vincere la seconda stella, non sarà facile, ma noi ci crediamo. Vogliamo fare bene in Champions, in quelle notti a San Siro si sente che c'è qualcosa di speciale".

"L'espulsione? Tutti commettiamo errori durante il percorso Ho reagito male e, anche se non ho insultato l'arbitro, ci sono momenti in cui bisogna contenersi. Questo dimostra che sono umano".

Durante la sosta leoni. Dopo la sota...
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,427
Reaction score
25,488
Giroud ai media francesi:"Il mio contratto scade a giugno ma vorrei restare al Milan. Le trattative non sono ancora in corso ma penso di iniziare presto a parlare col club"

"Il mio obiettivo è fare una grande stagione in rossonero e vincere la seconda stella, non sarà facile, ma noi ci crediamo. Vogliamo fare bene in Champions, in quelle notti a San Siro si sente che c'è qualcosa di speciale".

"L'espulsione? Tutti commettiamo errori durante il percorso Ho reagito male e, anche se non ho insultato l'arbitro, ci sono momenti in cui bisogna contenersi. Questo dimostra che sono umano".

"La partita col Genoa? Nonostante tutto quello che ho passato nella mia lunga carriera, è stato qualcosa di unico. Non mi ero mai trovato in una situazione simile. È stata una sensazione diversa da quella di segnare un gol. È stato altrettanto piacevole, ma con un’enorme quantità di orgoglio e adrenalina. Il mio cuore batteva a mille. La gioia di aver salvato un po’ la squadra, con quella parata kamikaze, non proprio accademica ma molto efficace. Ero felicissimo per la squadra. E poi, naturalmente, la gente ha iniziato a cantare ‘L’ha parata Giroud…".

"Eravamo in due, io e Pulisic. Ma lui è alto 1,75 metri… Christian diceva sempre: ‘Lo voglio, lo voglio!’ Non dico che non avrebbe fatto bene in porta, ma io occupavo più spazio in porta. È meglio usare un giocatore più alto. Così lo staff mi disse: ‘Oli, forza, mettiti i guanti’. Mi sono sentito molto piccolo in porta quando hanno battuto il calcio di punizione al limite dell’area. Ti senti vulnerabile. E i guanti erano troppo grandi. Le mani di Mike sono più grandi delle mie! Mi hanno fatto una cornice con la foto, la targa della partita e la data. È bella, rimarrà“.
.
 
Alto
head>