Ghana: partita con calciatori finti.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,428
Reaction score
23,976
Durante la 28 giornata del campionato ghanese l'ultima classificata, il Real Tamale, ha schierato una formazione finta.

Come riporta Record, i tesserati erano in sciopero e non potevano essere schierati. Sono stati quindi mandati in campo calciatori di serie B di un'altra squadra sperando che nessuno se ne accorgesse.
Impresa riuscita, vanificata però successivamente dalla confessione del giocatore indicato nel tabellino marcatori come autore dell'unico gol segnato (partita persa 8-1).
"Non sono stato io a segnare, io non c'ero".
 

DavMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2021
Messaggi
1,968
Reaction score
1,909
Durante la 28 giornata del campionato ghanese l'ultima classificata, il Real Tamale, ha schierato una formazione finta.

Come riporta Record, i tesserati erano in sciopero e non potevano essere schierati. Sono stati quindi mandati in campo calciatori di serie B di un'altra squadra sperando che nessuno se ne accorgesse.
Impresa riuscita, vanificata però successivamente dalla confessione del giocatore indicato nel tabellino marcatori come autore dell'unico gol segnato (partita persa 8-1).
"Non sono stato io a segnare, io non c'ero".
potrebbero attuarla anche i nostri vendere Theo e sostituirlo con un sosia a 1200€ al mese.
 
Registrato
23 Giugno 2017
Messaggi
2,822
Reaction score
1,317
Durante la 28 giornata del campionato ghanese l'ultima classificata, il Real Tamale, ha schierato una formazione finta.

Come riporta Record, i tesserati erano in sciopero e non potevano essere schierati. Sono stati quindi mandati in campo calciatori di serie B di un'altra squadra sperando che nessuno se ne accorgesse.
Impresa riuscita, vanificata però successivamente dalla confessione del giocatore indicato nel tabellino marcatori come autore dell'unico gol segnato (partita persa 8-1).
"Non sono stato io a segnare, io non c'ero".
San Giorgio è sulla buona strada: comprerà Irié del Dijon e alla presentazione lo spaccerà per Zirkzee.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,110
Reaction score
16,896
Durante la 28 giornata del campionato ghanese l'ultima classificata, il Real Tamale, ha schierato una formazione finta.

Come riporta Record, i tesserati erano in sciopero e non potevano essere schierati. Sono stati quindi mandati in campo calciatori di serie B di un'altra squadra sperando che nessuno se ne accorgesse.
Impresa riuscita, vanificata però successivamente dalla confessione del giocatore indicato nel tabellino marcatori come autore dell'unico gol segnato (partita persa 8-1).
"Non sono stato io a segnare, io non c'ero".
San Giorgio, se vuoi qualche partita gratis me la faccio, sono TD
 

Nomaduk

Well-known member
Registrato
4 Marzo 2022
Messaggi
4,372
Reaction score
2,458
Beh col caldo che fa in africa ora ci credo che siano in sciopero.
 

Dexter

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
9,761
Reaction score
4,942
Durante la 28 giornata del campionato ghanese l'ultima classificata, il Real Tamale, ha schierato una formazione finta.

Come riporta Record, i tesserati erano in sciopero e non potevano essere schierati. Sono stati quindi mandati in campo calciatori di serie B di un'altra squadra sperando che nessuno se ne accorgesse.
Impresa riuscita, vanificata però successivamente dalla confessione del giocatore indicato nel tabellino marcatori come autore dell'unico gol segnato (partita persa 8-1).
"Non sono stato io a segnare, io non c'ero".
Speriamo che Cardinale non legga la notizia o rischiamo di ritrovarci sulla fascia sinistra un metalmeccanico francese alto 183 con i capelli tinti di rosa
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,455
Reaction score
12,089
Durante la 28 giornata del campionato ghanese l'ultima classificata, il Real Tamale, ha schierato una formazione finta.

Come riporta Record, i tesserati erano in sciopero e non potevano essere schierati. Sono stati quindi mandati in campo calciatori di serie B di un'altra squadra sperando che nessuno se ne accorgesse.
Impresa riuscita, vanificata però successivamente dalla confessione del giocatore indicato nel tabellino marcatori come autore dell'unico gol segnato (partita persa 8-1).
"Non sono stato io a segnare, io non c'ero".
Il sogno di Gerry ed Ibra. Non per vincere per fare Storia.
 
Alto
head>