Galliani diventa un vino "Il Condor" per Wine of the Champions.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
212,223
Reaction score
32,436
Comunicato di The Wine of The Champions sul vino dedicato ad Adriano Galliani

"Adriano Galliani, il Condor.

È questo il nome dell'ultima etichetta di prestigio assoluto che entra a far parte di The Wine of The Champions, produzione vinicola ideata da Fabio Cordella, Direttore Sportivo e Imprenditore che da tempo coinvolge i volti più noti del calcio, a livello mondiale. Per ognuno di loro bottiglie dedicate, con etichetta personalizzata, che nel caso di Adriano Galliani non poteva che rappresentare la stilizzazione del condor, suo celebre pseudonimo.

L'iniziativa, presentata a Milano presso lo show-room Della Marta in via Maroncelli 5, leader nella produzione di innovative vetrine climatizzate e partner di The Wine of The Champions, riguarda un vino rosso e un vino bianco, ovvero un Negroamaro Rosso IGP Salento e un Fiano Bianco IGP Puglia, che saranno contrassegnati con il nome "Adriano Galliani, il Condor".


"Dopo tanti calciatori, un nuovo top player, anzi, il Presidente dei nostri campioni. Siamo felici e orgogliosi che Adriano Galliani abbia scelto di entrare a far parte della nostra famiglia. È uno dei dirigenti più vincenti della storia del calcio. Per noi è un grandissimo onore", ha dichiarato Fabio Cordella.

Tantissimi i calciatori famosi che hanno aderito al progetto di Fabio Cordella Cantine - Viticoltori dal 1911, fra cui Ronaldinho, John Terry, Mascherano, Amauri, Roberto Carlos, Jankulowski, Materazzi, Frey, Diego Lugano, Marcio Amoroso, Ochoa, Chevanton, Barbas, Zamorano, Candela, Cafu, Sneijder, Julio Cesar, Kuranyi e Walter Zenga.

"Questa iniziativa mi diverte, il calcio è passione e lo è anche il vino. È bello coltivare le proprie passioni. Di campioni, grazie al Presidente Silvio Berlusconi, ne ho collezionati tanti nella mia carriera, prima al Milan e ora al Monza. Questa è una piacevole variazione sul tema. Non male come squadra! Un colpo da Condor...", le parole di Adriano Galliani.

Un connubio vincente quello tra Adriano Galliani e The Wine of The Champions, anche in solidarietà: gli introiti spettanti ad Adriano Galliani da questa iniziativa saranno interamente devoluti in beneficenza a La Meridiana - Il Paese Ritrovato, il primo villaggio in Italia - a Monza - dedicato alla cura di persone affette dalla sindrome di Alzheimer".


110619802-20384990-54c8-4775-972e-cc0b8befacee.jpg
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,560
Reaction score
6,073
Comunicato di The Wine of The Champions sul vino dedicato ad Adriano Galliani

"Adriano Galliani, il Condor.

È questo il nome dell'ultima etichetta di prestigio assoluto che entra a far parte di The Wine of The Champions, produzione vinicola ideata da Fabio Cordella, Direttore Sportivo e Imprenditore che da tempo coinvolge i volti più noti del calcio, a livello mondiale. Per ognuno di loro bottiglie dedicate, con etichetta personalizzata, che nel caso di Adriano Galliani non poteva che rappresentare la stilizzazione del condor, suo celebre pseudonimo.

L'iniziativa, presentata a Milano presso lo show-room Della Marta in via Maroncelli 5, leader nella produzione di innovative vetrine climatizzate e partner di The Wine of The Champions, riguarda un vino rosso e un vino bianco, ovvero un Negroamaro Rosso IGP Salento e un Fiano Bianco IGP Puglia, che saranno contrassegnati con il nome "Adriano Galliani, il Condor".


"Dopo tanti calciatori, un nuovo top player, anzi, il Presidente dei nostri campioni. Siamo felici e orgogliosi che Adriano Galliani abbia scelto di entrare a far parte della nostra famiglia. È uno dei dirigenti più vincenti della storia del calcio. Per noi è un grandissimo onore", ha dichiarato Fabio Cordella.

Tantissimi i calciatori famosi che hanno aderito al progetto di Fabio Cordella Cantine - Viticoltori dal 1911, fra cui Ronaldinho, John Terry, Mascherano, Amauri, Roberto Carlos, Jankulowski, Materazzi, Frey, Diego Lugano, Marcio Amoroso, Ochoa, Chevanton, Barbas, Zamorano, Candela, Cafu, Sneijder, Julio Cesar, Kuranyi e Walter Zenga.

"Questa iniziativa mi diverte, il calcio è passione e lo è anche il vino. È bello coltivare le proprie passioni. Di campioni, grazie al Presidente Silvio Berlusconi, ne ho collezionati tanti nella mia carriera, prima al Milan e ora al Monza. Questa è una piacevole variazione sul tema. Non male come squadra! Un colpo da Condor...", le parole di Adriano Galliani.

Un connubio vincente quello tra Adriano Galliani e The Wine of The Champions, anche in solidarietà: gli introiti spettanti ad Adriano Galliani da questa iniziativa saranno interamente devoluti in beneficenza a La Meridiana - Il Paese Ritrovato, il primo villaggio in Italia - a Monza - dedicato alla cura di persone affette dalla sindrome di Alzheimer".


110619802-20384990-54c8-4775-972e-cc0b8befacee.jpg
Ottavo grado della scala degrado
 
Registrato
23 Giugno 2017
Messaggi
2,832
Reaction score
1,342
Comunicato di The Wine of The Champions sul vino dedicato ad Adriano Galliani

"Adriano Galliani, il Condor.

È questo il nome dell'ultima etichetta di prestigio assoluto che entra a far parte di The Wine of The Champions, produzione vinicola ideata da Fabio Cordella, Direttore Sportivo e Imprenditore che da tempo coinvolge i volti più noti del calcio, a livello mondiale. Per ognuno di loro bottiglie dedicate, con etichetta personalizzata, che nel caso di Adriano Galliani non poteva che rappresentare la stilizzazione del condor, suo celebre pseudonimo.

L'iniziativa, presentata a Milano presso lo show-room Della Marta in via Maroncelli 5, leader nella produzione di innovative vetrine climatizzate e partner di The Wine of The Champions, riguarda un vino rosso e un vino bianco, ovvero un Negroamaro Rosso IGP Salento e un Fiano Bianco IGP Puglia, che saranno contrassegnati con il nome "Adriano Galliani, il Condor".


"Dopo tanti calciatori, un nuovo top player, anzi, il Presidente dei nostri campioni. Siamo felici e orgogliosi che Adriano Galliani abbia scelto di entrare a far parte della nostra famiglia. È uno dei dirigenti più vincenti della storia del calcio. Per noi è un grandissimo onore", ha dichiarato Fabio Cordella.

Tantissimi i calciatori famosi che hanno aderito al progetto di Fabio Cordella Cantine - Viticoltori dal 1911, fra cui Ronaldinho, John Terry, Mascherano, Amauri, Roberto Carlos, Jankulowski, Materazzi, Frey, Diego Lugano, Marcio Amoroso, Ochoa, Chevanton, Barbas, Zamorano, Candela, Cafu, Sneijder, Julio Cesar, Kuranyi e Walter Zenga.

"Questa iniziativa mi diverte, il calcio è passione e lo è anche il vino. È bello coltivare le proprie passioni. Di campioni, grazie al Presidente Silvio Berlusconi, ne ho collezionati tanti nella mia carriera, prima al Milan e ora al Monza. Questa è una piacevole variazione sul tema. Non male come squadra! Un colpo da Condor...", le parole di Adriano Galliani.

Un connubio vincente quello tra Adriano Galliani e The Wine of The Champions, anche in solidarietà: gli introiti spettanti ad Adriano Galliani da questa iniziativa saranno interamente devoluti in beneficenza a La Meridiana - Il Paese Ritrovato, il primo villaggio in Italia - a Monza - dedicato alla cura di persone affette dalla sindrome di Alzheimer".


110619802-20384990-54c8-4775-972e-cc0b8befacee.jpg
Ogni discorso che fa deve contenere un elogio a Berlusconi: l’antennista è il simbolo più becero del servilismo che permea la nostra società. Mi dà la nausea ogni volta che sento una sua dichiarazione.
 

hiei87

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
12,175
Reaction score
3,037
Sarà un caso, ma ogni volta che torna alla ribalta il condor, il Milan precipita in disgrazia.
Le cose andavano bene quando era sparito nei meandri della lega pro.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,205
Reaction score
17,047
Comunicato di The Wine of The Champions sul vino dedicato ad Adriano Galliani

"Adriano Galliani, il Condor.

È questo il nome dell'ultima etichetta di prestigio assoluto che entra a far parte di The Wine of The Champions, produzione vinicola ideata da Fabio Cordella, Direttore Sportivo e Imprenditore che da tempo coinvolge i volti più noti del calcio, a livello mondiale. Per ognuno di loro bottiglie dedicate, con etichetta personalizzata, che nel caso di Adriano Galliani non poteva che rappresentare la stilizzazione del condor, suo celebre pseudonimo.

L'iniziativa, presentata a Milano presso lo show-room Della Marta in via Maroncelli 5, leader nella produzione di innovative vetrine climatizzate e partner di The Wine of The Champions, riguarda un vino rosso e un vino bianco, ovvero un Negroamaro Rosso IGP Salento e un Fiano Bianco IGP Puglia, che saranno contrassegnati con il nome "Adriano Galliani, il Condor".


"Dopo tanti calciatori, un nuovo top player, anzi, il Presidente dei nostri campioni. Siamo felici e orgogliosi che Adriano Galliani abbia scelto di entrare a far parte della nostra famiglia. È uno dei dirigenti più vincenti della storia del calcio. Per noi è un grandissimo onore", ha dichiarato Fabio Cordella.

Tantissimi i calciatori famosi che hanno aderito al progetto di Fabio Cordella Cantine - Viticoltori dal 1911, fra cui Ronaldinho, John Terry, Mascherano, Amauri, Roberto Carlos, Jankulowski, Materazzi, Frey, Diego Lugano, Marcio Amoroso, Ochoa, Chevanton, Barbas, Zamorano, Candela, Cafu, Sneijder, Julio Cesar, Kuranyi e Walter Zenga.

"Questa iniziativa mi diverte, il calcio è passione e lo è anche il vino. È bello coltivare le proprie passioni. Di campioni, grazie al Presidente Silvio Berlusconi, ne ho collezionati tanti nella mia carriera, prima al Milan e ora al Monza. Questa è una piacevole variazione sul tema. Non male come squadra! Un colpo da Condor...", le parole di Adriano Galliani.

Un connubio vincente quello tra Adriano Galliani e The Wine of The Champions, anche in solidarietà: gli introiti spettanti ad Adriano Galliani da questa iniziativa saranno interamente devoluti in beneficenza a La Meridiana - Il Paese Ritrovato, il primo villaggio in Italia - a Monza - dedicato alla cura di persone affette dalla sindrome di Alzheimer".


110619802-20384990-54c8-4775-972e-cc0b8befacee.jpg
Sarà un vino con retrogusto di kulo
 
Alto
head>