Fonseca Milan: firme a breve. Ma i tifosi protestano.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,668
Reaction score
11,753
Come riportato dalla GDS, per l'annuncio di Fonseca come nuovo allenatore del Milan ci siamo quasi. Le firme potrebbero arrivare a breve. Il Milan lo apprezza per stile e per il lavoro fatto coi giovani, da Yoro a Tiago Santos. Il contratto potrebbe essere di due anni con opzione per il terzo (a 3-3,5 mln come già riferito). Fonseca nel Milan dovrà coniugare sviluppo del futuro e attenzione al presente insieme al suo storico spirito offensivo e all'attenzione difensiva vista al Lille. Ma quello di Fonseca non è un nome che piace ai tifosi, che su internet hanno protestato. E qualche coro potrebbe alzarsi anche sabato, a San Siro.

Repubblica: sarà Paulo Fonseca ex Roma a guidare i rossoneri nella stagione della rivincita sull’Inter (o almeno questo è l’obiettivo): contratto biennale da tre milioni a stagione (ufficialità prevista la prossima settimana) e parecchio lavoro da fare per sistemare l’organizzazione difensiva.
domani ci vuole la coreografia di Dortmund per Reus: tutta la curva diventa "no fonsega"
purtroppo temo penseranno solo agli adii invece che al futuro...
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,352
Reaction score
4,017
Madonna che tristezza, non riesco a farmene una ragione. Continuo a sperare sia solo un incubo.
Ma il problema non è Fonseca, non è l'allenatore, il problema sono gli obiettivi di questa società maledetta. Basta vedere cosa hanno fatto (o meglio disfatto) dopo un campionato vinto, tanto che mi viene da pensare che l'obiettivo di questi maiali non sia neanche rivendere il Milan guadagnandoci visto che dopo il 22 maggio 2022 non sarebbe servito chissà quale investimento per alzare il livello della squadra e di conseguenza il valore della società. Siamo condannati a questo stato difficilmente definibile e, ripeto, non sapendo nemmeno cosa hanno in testa questi schifosissimi Singer.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,730
Reaction score
32,235
Come riportato dalla GDS, per l'annuncio di Fonseca come nuovo allenatore del Milan ci siamo quasi. Le firme potrebbero arrivare a breve. Il Milan lo apprezza per stile e per il lavoro fatto coi giovani, da Yoro a Tiago Santos. Il contratto potrebbe essere di due anni con opzione per il terzo (a 3-3,5 mln come già riferito). Fonseca nel Milan dovrà coniugare sviluppo del futuro e attenzione al presente insieme al suo storico spirito offensivo e all'attenzione difensiva vista al Lille. Ma quello di Fonseca non è un nome che piace ai tifosi, che su internet hanno protestato. E qualche coro potrebbe alzarsi anche sabato, a San Siro.

Repubblica: sarà Paulo Fonseca ex Roma a guidare i rossoneri nella stagione della rivincita sull’Inter (o almeno questo è l’obiettivo): contratto biennale da tre milioni a stagione (ufficialità prevista la prossima settimana) e parecchio lavoro da fare per sistemare l’organizzazione difensiva.
..
 

Milanoide

Junior Member
Registrato
9 Agosto 2015
Messaggi
4,563
Reaction score
1,372
Preferirei un allenatore italiano a prescindere.
Fonseca ha esperienza in Italia, ma difensivamente la sua Roma non fu il massimo.
Leggo statistiche passate di 58 gol subiti quando noi ne subimmo 41, l'Inter di Conte 35.

Ora viene da un Lille di cui si dice abbia una buona difesa, ma viene il dubbio che sia una squadra che per caratteristiche e/o limiti dei giocatori ha tenuto la coperta difensiva/offensiva al centro, indipendentemente dalla mano dell'allenatore. Oppure semplicemente era tendenzialmente così sterile offensivamente che la discreta prestazione difensiva è stato il risultato conseguente (non sempre scontato).

Squadra GF GA GD
1PSG 81 33 +48
2 Monaco 68 42 +26
3 Brestois 53. 34 +19
4Lille 52. 34.+18

In un campionato francese estremamente polarizzato.

Per me oltre al problema difensivo c'è anche un problema offensivo da risolvere contro avversarie 3-5-2.
In genere, la nostra manovra offensiva è lenta. Lasciamo schierare la difesa avversaria, la aspettiamo, non la sorprendiamo.
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
5,274
Reaction score
1,394
Algoritmo del "non rompe i co*lioni". :asd:

A giudicare dalle patetiche veline che girano da 1 mese, è tipo dal primo al decimo parametro, poi c'è quello del mantenere il modulo e quello che non deve costare oltre un tot.

Tutti punti chiave che fan capire l'intento primario: lasciare tranquilla di agire in libertà la dirigenza, mica il bene del Milan.
Meglio di Pioli da questo punto di vista, che ha gli Adani, i Trevisani, gli Stefano Borghi che ne elogiano il lavoro. Per carità, intendiamoci per tre anni e mezzo Stefano ha fatto un lavoro ottimo, ma non è stato facile per la società affossarlo quando dovevano scaricare le colpe su qualcuno.

Situazione diversa per esempio per Rudi Garcia, il quale invece non è stato protetto da nessuno.
 

RSMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2023
Messaggi
2,134
Reaction score
1,586
Meglio di Pioli da questo punto di vista, che ha gli Adani, i Trevisani, gli Stefano Borghi che ne elogiano il lavoro. Per carità, intendiamoci per tre anni e mezzo Stefano ha fatto un lavoro ottimo, ma non è stato facile per la società affossarlo quando dovevano scaricare le colpe su qualcuno.

Situazione diversa per esempio per Rudi Garcia, il quale invece non è stato protetto da nessuno.
Fonseca quando era alla Roma riceveva settimanalmente i bocchini dalla Bobo tv. Hai sbagliato persona
 

maxxxxi222

Well-known member
Registrato
9 Agosto 2022
Messaggi
577
Reaction score
523
la narrazione continua a non aver senso, il che mi fa sperare che sia tutta una montatura giornalistica di chi non sa nulla.

Fosse vero, saremmo davanti ad una scelta senza senso alcuno, da qualsiasi punto di vista.
Penso che se avesse scelto marotta avrebbe partorito qualcosa di meno penalizzante di fonseca.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,887
Reaction score
7,186
Ma il problema non è Fonseca, non è l'allenatore, il problema sono gli obiettivi di questa società maledetta.
A livello sportivo, l’obiettivo è il quarto posto e Fonseca non è profilo da quarto posto “garantito”. Quindi stanno facendo peggio di quel che pensavamo perché per avere una “garanzia” di quarto posto devi puntare su un profilo “alla Spalletti” o “alla Sarri”, entrambi superiori al profilo “alla Fonseca”.


Basta vedere cosa hanno fatto (o meglio disfatto) dopo un campionato vinto, tanto che mi viene da pensare che l'obiettivo di questi maiali non sia neanche rivendere il Milan guadagnandoci visto che dopo il 22 maggio 2022 non sarebbe servito chissà quale investimento per alzare il livello della squadra e di conseguenza il valore della società. Siamo condannati a questo stato difficilmente definibile e, ripeto, non sapendo nemmeno cosa hanno in testa questi schifosissimi Singer.
Elliott ha prestato i soldi a Cardinale. L’idea è chiara e semplice: o recuperano il prestito con gli interessi o si riprendono il Milan.
Per il resto, non farei troppa dietrologia: Cardinale, ahinoi, è davvero convinto che possa fare soldi nel calcio europeo col modello-baseball che stiamo vedendo in tutto il suo splendore. Lo ha detto ben prima di entrare nel mondo del calcio in generale e nel mondo Milan nello specifico. Quindi ci crede fortemente in quel che sta facendo. Io penso che abbia fatto malissimo i suoi conti perché il calcio europeo non c’entra assolutamente nulla col mondo dello sport statunitense. Il futuro di dirà.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>