Federer: addio al tennis. Ufficiale

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,782
Reaction score
7,464
La lettera di addio pubblico al tennis ATP:

"Considero me stesso una delle persone più fortunate sulla terra, mi ha dato un talento speciale nel tennis e mi ha dato un livello che mai avrei immaginato, per un tempo così lungo di quanto abbia mai pensato.

Vorrei ringraziare soprattutto la mia meravigliosa moglie Mira, che ha vissuto tutto questo con me, ogni minuto. Lei mi ha rincuorato prima di ogni finale, viste numerosi match anche se era incinta di otto mesi. Vorrei ringraziare i miei bellissimi figli per avermi supportato, sempre desiderosi di esplorare nuovi posti e creando meravigliosi ricordi lungo la via.

Vedere la mia famiglia tifare per me sugli spalti è una sensazione che amerò per sempre. Vorrei anche ringraziare i miei amati genitori e la mia amata sorella, senza cui nulla di ciò sarebbe stato possibile.

Un grande grazie a tutti i miei coach che mi hanno guidato nella direzione giusta, siete stati meravigliosi! E al tennis svizzero, che ha creduto in me sin da piccolo e mi ha dato il giusto inizio. Vorrei ringraziare il mio fantastico team, Ivane, Dani, Roland, e in particolare Seve e Pierre, che mi hanno dato i migliori consigli e sono stati lì per me.


Anche Tony, per aver curato il mio business per oltre 17 anni. Sei stato incredibile e ho amato ogni minuto. Vorrei ringraziare i miei sponsor, che sono stati come partners per me; e tutti i team e i tornei degli Atp, che mi hanno sempre dato un grande e caloroso benvenuto.

Vorrei anche ringraziare i miei avversari sul campo. Ho avuto la fortuna di giocare così tante sfide epiche che non dimenticherà mai. Abbiamo combattuto con correttezza, con passione e intensità e ho sempre provato ad essere rispettoso nei confronti della storia del gioco.

Sono grato per ciò. Ci siamo spinti a vicenda, e insieme abbiamo portato il tennis a nuovi livelli. Vorrei ringraziare soprattutto i miei fans. Voi non saprete mai quanto forza mi avete dato. La sensazione di aver ispirato camminando negli stadi pieni mi ha regalati dei brividi da pelle d’oca.

Senza di voi, i miei successi sarebbero stati vuoti, senza gioia ed energia. Gli ultimi 24 anni nel tour sono stati un’avventura. Mentre delle volte sembrava che tutto passasse in 24 ore, a volte è stato così profondo e magico che sembra sia durato una vita intera.


Io ho avuto la fortuna di giocare davanti a voi in più di 40 paesi. Ho riso e ho pianto, ho provato gioia e dolore, e a volte mi sono sentito così vivo. Durante i miei viaggi, ho avuto la fortuna di incontrare persone meravigliose, che rimarranno nella mia vita per sempre, che hanno sempre un minuto della loro vita impegnata per venire a vedermi e tifare per me intorno al mondo.

Grazie. Quando il mio amore per il tennis è iniziato, io ero un raccattapalle nella mia città natale, Basilea. Ero solito guardare i giocatori con un senso di ammirazione. Erano giganti loro per me e io iniziavo appena il mio sogno.

I miei sogni mi hanno portato a lavorare sodo e ho iniziato a credere in me stesso. Alcuni successi mi hanno portato sicurezza in me stesso e io ero sulla via per il più grande viaggio, che mi avrebbe portato a questo giorno.

Quindi vorrei ringraziarvi dal profondo del mio cuore, a tutti quelli nel mondo che hanno aiutato a realizzare il sogno di un giocare raccattapalle svizzero. Finalmente, al mondo del tennis: ti amo e non ti lascerò mai.

Roger Federer”

Grazie a te per le emozioni.

Inutile collezionare gli slam se poi non riesci a trasmettere qualcosa, non crei e non scateni passione e ammirazione.

#1 per sempre.
 

Z A Z A'

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
16,114
Reaction score
464
Roger Federer dà ufficialmente l’addio al tennis. Le dichiarazioni:” La Laver Cup sarà il mio ultimo torneo. È stata un'avventura incredibile. Giocherò ancora a tennis, ma non tornei Atp”
L'uomo che mi rese spettatore e giocatore di tennis ormai quasi quindici anni fa. E, non coincidentalmente, con il suo declino ho guardato e giocato sempre meno. Per me lui È Il tennis. Grazie di tutto, Re.
 
Registrato
2 Maggio 2015
Messaggi
4,539
Reaction score
390
Dopo Goffin ovviamente 😁
Eh ormai anche la generazione di foffino è stata passata da quella nuova ancora ( alcaraz sinenr tsitsipas medvedev ecc ).... Purtoppo l'era dei fab4 con Waw e Delpo aggiunti, più un sacco di altri che amavo ( Almagro Youzhny Florian Mayer Baghdatis ecc ) è finita. Anni d'oro del tennis. Adesso ci sono giovani spilungoni con grande potenza fisica e gioco a rete quasi nullo.
Più che Goffin stravedevo oltre a Roger e Waw per Dolgopolov :wub:
 

TheKombo

Active member
Registrato
29 Giugno 2022
Messaggi
317
Reaction score
183
Eh ormai anche la generazione di foffino è stata passata da quella nuova ancora ( alcaraz sinenr tsitsipas medvedev ecc ).... Purtoppo l'era dei fab4 con Waw e Delpo aggiunti, più un sacco di altri che amavo ( Almagro Youzhny Florian Mayer Baghdatis ecc ) è finita. Anni d'oro del tennis. Adesso ci sono giovani spilungoni con grande potenza fisica e gioco a rete quasi nullo.
Più che Goffin stravedevo oltre a Roger e Waw per Dolgopolov :wub:
Grandissimo Stan the Man.....rovescio top five all time
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,442
Reaction score
3,094
Prima o poi doveva succedere. Era in difficoltà ormai da diverso tempo.

Non nascondo che sono tornato a seguire il tennis per merito suo.

Giocatore molto piu che vincente. Leggenda dello sport non solo del tennis. Difficile pensare ad un campione migliore di lui. L'incarnazione dei principi dello sport.
Io l'ho sempre visto molto simile al nostro Paolo.. Per classe, stile, modo di porsi sia dentro che fuori dal campo.
Senza ombra di dubbio il tennista più talentuoso di sempre..
Possiamo solo dirgli grazie per averci meravigliato in campo.. Il tennis cambia per sempre ora
 
Registrato
2 Maggio 2015
Messaggi
4,539
Reaction score
390
Stasera in doppio con Nadal si sono visti sprazzi del grande Roger che fu, è stato molto emozionante vederlo giocare col suo amico/nemico Nadal insieme agli altri giocatori venuti per rendergli onore.
A fine partita è scoppiato quasi subito a piangere ed è stata dura fare tutta l'intervista finale con tutto il pubblico che lo acclamava.
Molto toccante.
FdYMLUgWQAA3_zb.jpg


FdYMJamWYAUumQZ.jpg
 

TheKombo

Active member
Registrato
29 Giugno 2022
Messaggi
317
Reaction score
183
Onore ad uno dei più grandi sportivi della storia. Ha portato il tennis su un altro livello da tutti i punti di vista. Gli sarò per sempre grato per tutte le emozioni e la bellezza che ci ha regalato.
La sua "rivalità" con Nadal ( straordinario esempio di lealtà e rispetto) è già nella leggenda dello sport.
Oggi c'è tantissima tristezza ma anche gioia per aver vissuto la sua epopea.
Roger IL MAGNIFICO ci mancherai.
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
490
Reaction score
326
Grazie Roger, non ho mai visto un fuoriclasse come te. Perfetto in campo, perfetto fuori. Mai una frase fuori posto, solo classe a profusione.
Mi ha deliziato in tutti questi anni, è quasi fossi un mio amico. Tutte le ore a guardarti giocare. Sono molto triste.
Per me il circuito può anche chiudere, quando si è abituati al caviale è dura tornare ai pasti da mensa aziendale.
 
Alto
head>