FDI Udine:"Maignan? Sindaco cerca visibilità".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,796
Reaction score
27,184
Come già ampiamente riferito ieri, la minoranza del Comune di Udine ha votato no alla cittadinanza a Maignan. E la proposta del Sindaco non è passata. Ecco le dichiarazioni di Giovanni Govetto, consigliere di Fratelli d'Italia:

Govetto, lei è uno dei 13 consiglieri comunali di Udine ad aver votato contro la proposta di cittadinanza onoraria a Maignan. Perché avete votato “no”?
«Abbiamo ritenuto che quello del sindaco De Toni fosse un tentativo di strumentalizzare un tema delicatissimo e importante: ha approfittato della situazione per creare un’occasione di visibilità personale».

Non le pare un’occasione persa?
«No. Esprimiamo tutta la solidarietà possibile a Maignan. Abbiamo depositato una mozione di sentimenti in cui proponiamo di invitare il giocatore a trascorrere una giornata nella nostra città, per verificare di persona la correttezza e la civiltà degli udinesi. E vorremmo che il Comune si costituisse partecivile negli eventuali procedimenti nei confronti di chi si è macchiato del comportamento inaccettabile che è stato registrato nei confronti del rossonero».

In consiglio indossava la maglia dell’Udinese. «L’ho fatto per tutelare la componente maggiormente penalizzata da questa vicenda, il tifo bianconero. Il tentativo di concedere la cittadinanza onoraria a Maignan è stata vissuta da molti cittadini come una mancanza di rispetto verso la correttezza e l’onorabilità del tifo organizzato dell’Udinese. Indossare quello che è stato l’omaggio di alcuni componenti della Curva Nord rappresenta un gesto di vicinanza ai molti supporter che sostengono la squadra con correttezza e passione».

--) Maignan: bocciata cittadinanza Udine. Le parole del Sindaco.

—) Milan: tutte le news del 30 gennaio 2024. Riepilogo.
 

Commodore06

Well-known member
Registrato
1 Ottobre 2023
Messaggi
1,312
Reaction score
1,186
Ma quanto devono andare avanti con questa storia?!

Al vertice Italia - Africa la Melona l'ha inviato a Maignan? :unsure:
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
23,549
Reaction score
14,613
Come già ampiamente riferito ieri, la minoranza del Comune di Udine ha votato no alla cittadinanza a Maignan. E la proposta del Sindaco non è passata. Ecco le dichiarazioni di Giovanni Govetto, consigliere di Fratelli d'Italia:

Govetto, lei è uno dei 13 consiglieri comunali di Udine ad aver votato contro la proposta di cittadinanza onoraria a Maignan. Perché avete votato “no”?
«Abbiamo ritenuto che quello del sindaco De Toni fosse un tentativo di strumentalizzare un tema delicatissimo e importante: ha approfittato della situazione per creare un’occasione di visibilità personale».

Non le pare un’occasione persa?
«No. Esprimiamo tutta la solidarietà possibile a Maignan. Abbiamo depositato una mozione di sentimenti in cui proponiamo di invitare il giocatore a trascorrere una giornata nella nostra città, per verificare di persona la correttezza e la civiltà degli udinesi. E vorremmo che il Comune si costituisse partecivile negli eventuali procedimenti nei confronti di chi si è macchiato del comportamento inaccettabile che è stato registrato nei confronti del rossonero».

In consiglio indossava la maglia dell’Udinese. «L’ho fatto per tutelare la componente maggiormente penalizzata da questa vicenda, il tifo bianconero. Il tentativo di concedere la cittadinanza onoraria a Maignan è stata vissuta da molti cittadini come una mancanza di rispetto verso la correttezza e l’onorabilità del tifo organizzato dell’Udinese. Indossare quello che è stato l’omaggio di alcuni componenti della Curva Nord rappresenta un gesto di vicinanza ai molti supporter che sostengono la squadra con correttezza e passione».

--) Maignan: bocciata cittadinanza Udine. Le parole del Sindaco.

01h6zp5xdptdy4eb12wf.jpg
mi piacerebbe sapere se Mike avrebbe accettato, spero proprio di no
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,796
Reaction score
27,184
Come già ampiamente riferito ieri, la minoranza del Comune di Udine ha votato no alla cittadinanza a Maignan. E la proposta del Sindaco non è passata. Ecco le dichiarazioni di Giovanni Govetto, consigliere di Fratelli d'Italia:

Govetto, lei è uno dei 13 consiglieri comunali di Udine ad aver votato contro la proposta di cittadinanza onoraria a Maignan. Perché avete votato “no”?
«Abbiamo ritenuto che quello del sindaco De Toni fosse un tentativo di strumentalizzare un tema delicatissimo e importante: ha approfittato della situazione per creare un’occasione di visibilità personale».

Non le pare un’occasione persa?
«No. Esprimiamo tutta la solidarietà possibile a Maignan. Abbiamo depositato una mozione di sentimenti in cui proponiamo di invitare il giocatore a trascorrere una giornata nella nostra città, per verificare di persona la correttezza e la civiltà degli udinesi. E vorremmo che il Comune si costituisse partecivile negli eventuali procedimenti nei confronti di chi si è macchiato del comportamento inaccettabile che è stato registrato nei confronti del rossonero».

In consiglio indossava la maglia dell’Udinese. «L’ho fatto per tutelare la componente maggiormente penalizzata da questa vicenda, il tifo bianconero. Il tentativo di concedere la cittadinanza onoraria a Maignan è stata vissuta da molti cittadini come una mancanza di rispetto verso la correttezza e l’onorabilità del tifo organizzato dell’Udinese. Indossare quello che è stato l’omaggio di alcuni componenti della Curva Nord rappresenta un gesto di vicinanza ai molti supporter che sostengono la squadra con correttezza e passione».

--) Maignan: bocciata cittadinanza Udine. Le parole del Sindaco.

—) Milan: tutte le news del 30 gennaio 2024. Riepilogo.
.
 
Alto
head>