Di Biagio:"Donnarumma tra i più forti della storia"

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,413
Reaction score
27,594
Gigi Di Biagio loda Donnarumma:"Gigio è talmente tanto forte e ha talmente bruciato le tappe che qualsiasi cosa positiva fa viene ignorata, nel momento in cui fa un errore anche eclatante viene evidenziato anche con un po’ di cattiveria. Forse perché c’è stata questa gestione quando è andato via dal Milan in questo modo e tutti sono rimasti un po’ male, forse perché è un ragazzo che a 17 anni ha avuto un successo incredibile e magari a volte il successo non viene pagato. Anzi non sei ben visto da tante persone e allora succede anche questo purtroppo, nessuno ti perdona il successo a volte qui in Italia. Però lui si deve mettere in testa che è uno dei portieri più forti della nostra storia, che a livello di numeri eguaglierà praticamente tutti i record e si deve rendere conto che la situazione è questa, ma lui è talmente maturo e cosciente di questa cosa che ha la serenità per poter andare avanti. La cosa che gli posso dire è di comportarsi da professionista come ha sempre fatto e di crescere, perché non ci si può accontentare e perché l’errore è dietro l’angolo".

01g0vdz5xd545zbmg5n5.jpg
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,329
Reaction score
6,723
Gigi Di Biagio loda Donnarumma:"Gigio è talmente tanto forte e ha talmente bruciato le tappe che qualsiasi cosa positiva fa viene ignorata, nel momento in cui fa un errore anche eclatante viene evidenziato anche con un po’ di cattiveria. Forse perché c’è stata questa gestione quando è andato via dal Milan in questo modo e tutti sono rimasti un po’ male, forse perché è un ragazzo che a 17 anni ha avuto un successo incredibile e magari a volte il successo non viene pagato. Anzi non sei ben visto da tante persone e allora succede anche questo purtroppo, nessuno ti perdona il successo a volte qui in Italia. Però lui si deve mettere in testa che è uno dei portieri più forti della nostra storia, che a livello di numeri eguaglierà praticamente tutti i record e si deve rendere conto che la situazione è questa, ma lui è talmente maturo e cosciente di questa cosa che ha la serenità per poter andare avanti. La cosa che gli posso dire è di comportarsi da professionista come ha sempre fatto e di crescere, perché non ci si può accontentare e perché l’errore è dietro l’angolo".

01g0vdz5xd545zbmg5n5.jpg

Mostruoso contro il Monaco ma parlare di più forte della storia anche no fai.
Il potenziale c'è l'aveva senza dubbio. Ma bisognava migliorare e limare certo difetti e invece non è mai successo.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
34,799
Reaction score
10,607
a 25 anni potrei capirlo per uno che fa atletica e ha già svariati record olimpici perchè sulla trentina si ritira...
per un portiere con ancora forse 15 anni di carriera non capisco come si possa parlare di storia
 
Alto
head>